[MUSICA] Vinicio Capossela

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Lun 03 Mag 2010, 11:15

"Calling himself an "enchanter," Mr. Capossela,
one of the cleverest and most eccentric musicians in Italy, spins
enigmatic fantasies of both skid row Americana and mythological Italy
in a grittily elegant cabaret-jazz style that recalls Tom Waits and
Paolo Conte".
The New York Times


"Like a mystical cross between Tom Waits and John Cleese, Capossela
limns a wry, topsy-turvy musical universe...he is known for
captivating theatrical performances".
The New Yorker


"Italy's most intriguing musical traveller". Mojo


Vinicio Capossela 2010 US Tour ( marzo)
Le) Poisson Rouge, New York, NY
L'Astral (Maison du Festival Rio Tinto Alcan), Montreal (Quebec)
CANADA

The Mod Club, Toronto (Ontario) CANADA
Lakeshore Theater, Chicago, IL
Bimbo's 365 Club, San Francisco, CA
El Rey Theater, Los Angeles, CA

lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Lun 03 Mag 2010, 11:21

ITALIAN MUSICAL ENCHANTER
VINICIO CAPOSSELA RETURNS TO NORTH AMERICA
Theatrical
Underground Visionary Announces March Tour Dates
Debut Album
Release on Nonesuch Records for Chart-topping Songwriter


Italy's award-winning avant singer-songwriter Vinicio
Capossela
brings his renown musical side show to North America
for a coast to coast string of concert offerings in March 2010. First
pitching their tent at New York City's (Le) Poisson Rouge on
March 6
, the Capossela musical circus then heads north to
Canada to Montreal and Toronto on March 8 and 9,
before going west for three back-to-back debuts in Chicago
(March 10), San Francisco (March 12)
, and finally wrapping at
Los Angeles' El Rey Theater on March 13
. No stranger to
North American audiences, "theatrical underground visionary"
Capossela's 2007 debut concert dates in the US and Canada were
completely sold-out and his showcase performances at the 2008 editions
of GlobalFEST in New York City and SXSW in Austin, Texas were met with
critical acclaim.[MUSICA] Vinicio Capossela Vinicio-Capossela
Vinicio Capossela

Capossela's 10th and most recent studio set "Da Solo" (Alone) is a
continued evolution in the artist's exploration of the relationship
between his native Italy and America.
Recorded in both countries with
legendary producer JD Foster, the album features a
stirring collaboration between Capossela and NYC-based organ maverick Cameron
Carpenter
, (performing on a vintage 1923 Might Wurlitzer
installed in the historic Middletown Paramount Theater in upstate New
York), and a duet with Arizona roots-rockers Calexico
tracked at their Tuscon home base. Da Solo was certified Platinum in
Italy where Capossela has been touring non-stop since its November 2008
release, including a special pair of summer 2009 double bill shows with
Calexico. A "road" documentary "La Faccia Della Terra" (The Face of
the Land) which follows Capossela during the making of Da Solo in
Milan, Brooklyn, Austin and Tuscon has been screened on Italy's film
festival circuit.
From late-January, noted label Nonesuch Records
will offer US and UK audiences a deeper look into Capossela's 20 year
recording career releasing a 17 track digital and CD compendium
entitled The Story-Faced Man, marking the iconic
Italian artist's debut available to English-speaking audiences.
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Lun 03 Mag 2010, 11:30

L’Italia esporta la sua musica d’autore: dopo Paolo Conte
che qualche anno fa ha prodotto l’album “Reverie” per
il mercato internazionale è ora il turno di Vinicio Capossela:
da pochi giorni è uscito in Inghilterra, Irlanda, Stati Uniti e Canada
l’album “The Story-Faced Man” contenente quella che è
necessariamente solo una selezione dei suoi vent’anni di carriera. Da
oggi l’album, prodotto dalla prestigiosa etichetta Nonesuch
Records
, è disponibile anche in Italia e in Svizzera; è inoltre
prevista l’uscita in Portogallo, Spagna e Benelux.
Questa l’artwork di “The Story-Faced Man[MUSICA] Vinicio Capossela Capossela-the-story-faced-man-300x266
La
copertina dell'album

Ecco la tracklist:
• Non trattare
• Il ballo di San Vito
• Brucia troia
• La faccia della terra
• Lettere di soldati
• Moskavalza
• Bardamù
• Polka di Warsavia (excerpt)
• Marajà
• Con una rosa
• Non è l’amore che va via
• Signora luna
• Si è spento il sole
• Che coss’è l’amor
• L’uomo vivo
• S.S. dei Naufragati
• Ovunque proteggi

Sul sito della Nonesuch Records è anche possibile scaricare l’MP3 che
include la bonus track di “All’una e trentacinque circa“.
L’uscita dell’album in Inghilterra è accompagnata da un doppio
concerto alla Union Chapel di Londra, (28-29 gennaio) A
testimoniare l’ottima accoglienza che ha la buona musica italiana
all’estero entrambe le date sono sold-out. Buona anche la risposta della
stampa: il Sunday Times nell’annunciare i due concerti
ha definito Capossela (in verità con scarsa
originalità) “Italy’s greatest rock star”.
Più originale e decisamente calzante la definizione che ne ha dato la
rivista Mojo: “Italy’s most intriguing musical
traveler”. E’ lo stesso Capossela a confermare l’immagine di
“Viaggiatore musicale più intrigante d’Italia”: ecco cosa si legge sul
suo sito
ufficiale
:

“In realtà credo che non sia tanto
importante portare la propria musica all’estero, quanto portare l’estero
nella propria musica.
Di Londra ho sempre adorato la scenografia gotica
e romanzesca dei vicoli di Charles Dickens, il buon vecchio Fagin di
“Oliver Twist”, l’oscurità delle acque del Tamigi descritte da Conrad
nel grande affresco iniziale di “Cuore di tenebra”, le storie di
marineria. Tutto un mondo incarnato dai buchi neri tra i denti di Shane
Mac Gowan, l’indomabile leader dei Pogues, e poi gli spettri della
“Ballata del vecchio marinaio” di Coleridge, l’East Side del “Popolo
degli abissi” di Jack London. Spero di ricambiare un poco di tutte
queste suggestioni con la ruvida “accolita di rancorosi”, italiana nel
nocciolo e poi rovesciata come un bicchiere di bardolino per le strade
del mondo, che affolla le mie canzoni
“.

Dopo l’Inghilterra il “Solo Show” lo porterà in Canada,
negli Stati Uniti e in Portogallo.
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Lun 03 Mag 2010, 11:42

<table border="0" cellpadding="0" cellspacing="0">
<tr>
<td style="line-height: 1px; font-size: 1px;">[MUSICA] Vinicio Capossela Trans</td>
</tr>
<tr>
<td class="commonBlack11px">[MUSICA] Vinicio Capossela Vinicio_CaposselaItaly's best-kept
secret Vinicio Capossela returns to London with these two gigs at
the magnificent Union
Chapel
after his rousing bow at the Southbank last spring. The
German-born, larger-than-life performer is household name in his native
Italy, having recently released his tenth studio album, Da Solo, a
wonderful melange of waltz, blues stomps, cabaret, mambo, tango, jazz,
tarantella, honky-tonk and Etruscan rock. With his trademark scratchy
voice, a penchant for all forms of oompah and a special way with
language, Capossela has been described as Italy's answer to Tom Waits - a
fact further born out by the presence of Waits's frequent guitarist,
Marc Ribot, often joining him on the road. A minotaur of a musician,
Capossela is a true visionary songwriting talent, basking in equal
measures of desolation, delight, wit and romance. His burlesque live
shows are dazzlingly infused with wardrobe changes, quirky instruments,
even odder noises and distractions. What's more, unlike other Italian
entertainers such as the international star singer Zucherro, the
oft-behatted Capossela refuses to kowtow to the Anglicisation of music,
singing steadfastly in his native tongue - and his shows are all the
more special for it.
www.londondowntown.com
</td>
</tr>
</table>
<table border="0" cellpadding="0" cellspacing="0" width="100%">
<tr>
<td colspan="2" style="line-height: 1px; font-size: 1px;">[MUSICA] Vinicio Capossela Trans</td></tr></table>
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Lun 03 Mag 2010, 11:54

Una coppia inglese recensisce lo spettacolo di Capossela alla Union Chapel di londra di gennaio


Tra lo stranito e il rapito, tra un rito dionisiaco e la distanza linguistico-culturale.
per una volta l'inglese è un limite . [MUSICA] Vinicio Capossela 277752

Vinicio Capossela at the Union Chapel



by
Rose Storey





on Mon, 1 Feb at 14:48














I have been wanting to take my boyfriend to the Union Chapel to
see a gig for a while, so when I saw tickets for Vinicio Capossela I
thought it would be a good opportunity. I had never actually heard
about Vinicio before
, but after scanning a few articles on him and
watching a clip or two on YouTube, I thought his theatrical performances
and 'hymn like' songs would provide a winning combination for this
incredible venue. My boyfriend and I turned up to the Chapel on a
Friday night, knowing literally nothing about this Italian phenomena and
having no idea of what to expect. Outside the venue a rowdy bunch
queued, and it quickly became apparent that we were the only
non-Italians who had thought it was a good idea to buy tickets.
Inside
the Chapel we found a pew and settled down feeling a little out of place
in amongst the excited Italian rabble who were already chanting and
jumping up and down despite Vinicio being no where to be seen.
Every time I come to this Venue I love it even more: it is dimly lit and
up on the stage, in front of the alter there are dozens of church
candles, red and white, making it a spiritual musical experience. There
is a large stained glass window and a beautiful ornate decorated wooden
ceiling - all of which we got a great view of from our pew on the upper
level. The calm beauty of the surroundings were somewhat shattered when a
man on stilts, who hobbled out (looking very unstable) with sparklers.
The crowd went wild and then the man himself appeared in amongst the
furore with an eclectic bunch of men, all wearing different hats and
mastering different instruments, one of which being a saw. Vinicio
himself is clearly a talented Musician and when he was not standing to
sing at the front of the stage he would take up an organ or a piano
(with a 1950s lamp on top of it). The whole performance seemed rather
unrehearsed which gave it a certain charm.The language barrier
hadn't really occurred to me when I booked the tickets.. making me feel
even more like the only blonde in the building and I must say, not
having a clue what anyone was on about did take away from the
performance. One song did seem to have the English word 'socks' repeated
in it though, which caused my boyfriend and I to brake out in fits of
giggles - this didn't really matter as the atmosphere was buzzing and
everyone was clearly having a marvellous time. Musically it wasn't
really my cup of tea - there were three songs that I thought were
beautiful and the Saw added to a really haunting moving sound, these
were the most 'hymn like', but overall the music clearly had influences
or rock and folk. Although the lyrics went over our heads, there was a
huge amount of emotion expressed and it is undeniable that he is a
charismatic man and a passionate performer.
After an hour, the
two fo us decided to take a little break (the novelty having slightly
worn off) and headed to the bar which is located in another room in the
Chapel. When we returned to the gig, everything had started to get more
than a little weird
- [MUSICA] Vinicio Capossela 277752 Vinicio had changed into a strange furry outfit
and put on a terrifying mask that seemed to have a microphone inside of
it - at this point I'm not sure if even the Italians were sure what he
was singing about as it all sounded a little shouty and hard rock like
from behind the monstrous mask.
Another man was naked from the waist up
apart from an animal fur on his back and he pranced around the stage
poking Vinicio with a stick. The man on stilts was back and was wearing a
straight-jacket, and another man poked him and tried to make him fall
down.. everyone seemed to be drunk and from where we sat above the
stage, if felt a bit like we were looking down on some Bacchic
ceremon
y.. [MUSICA] Vinicio Capossela 70398 I think there was clearly some sort of point that we must
have been missing. Fearing that we may be sacrificed, we made a swift
exit
- my last memory was of the stilt man taking a tumble into the
crowd and everyone applauding as the madness on the stage continued. We
left on a high, perhaps more to do with the sheer craziness of the
evening than the music itself. The venue is fantastic and although not
really my cup of tea it is clear Vinicio is a talented and interesting
man who must be doing something right as he enchanted the Italians in
the audience.
[MUSICA] Vinicio Capossela 507626 The language and cultural barrier meant that we
definitely couldn't really get into and felt a bit like outsiders, but
it was an experience, overall multo buono!
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Lun 03 Mag 2010, 12:19

e vi siete persi qualcosa si..
mentre Capossela ringrazia le suggestioni della tradizione letteraria Inglese:

Di Londra ho sempre adorato la scenografia gotica
e romanzesca
dei vicoli di Charles Dickens, il buon vecchio Fagin di
“Oliver
Twist”, l’oscurità delle acque del Tamigi descritte da Conrad
nel
grande affresco iniziale di “Cuore di tenebra”, le storie di
marineria.
Tutto un mondo incarnato dai buchi neri tra i denti di Shane
Mac
Gowan, l’indomabile leader dei Pogues, e poi gli spettri della
“Ballata
del vecchio marinaio” di Coleridge, l’East Side del “Popolo
degli
abissi” di Jack London.


forse alla temeraria spettatrice Inglese occorrerebbe andarsi a cercare il rito del carnevale Sardo evocato da Brucia troia e il significato delle maschere che indossava per capire che non c'era nulla da cui scappare..

boes, thurpos e avanti ancora a elencare le
cento espressioni di un rito arcaico in cui l’uomo diventa animale:
emblema del carrasecare, come in Barbagia viene chiamato il carnevale,
che prende il via con i fuochi di Sant’Antonio.

Racconta Capossela che quelle maschere le aveva già viste durante i suoi
primi tour in Sardegna, ma che tutto in realtà comincia nel 2005, con
un «viaggio nel carnevale barbaricino fatto di tempi lunghi. La
traversata in nave, poi l’arrivo a destinazione su un treno lentissimo»,
per raggiungere pian piano il regno del «nero bitume», proprio «come il
Kurz di Conrad avanza verso il Cuore di tenebra».
La prima tappa è
Ovodda, dove i fuochi di Sant’Antonio non servono solo a scaldare, ma a
dipingere di «nero bitume» con la legna bruciata i volti delle persone.
«Mi affascinava questo rito ancestrale - dice Capossela -, il fatto che
si fosse conservato intatto nel tempo. In quel periodo della mia vita
ero affascinato dalla coniugazione degli opposti, la sacralità e la
profanazione, e qui li ho trovati insieme, l’alto e il basso, lo spirito
e la carne, ciò che Georges Bataille teorizzava nel suo libro
“L’erotismo”. Il mondo di sopra e quello di sotto magicamente insieme.
Mi ha colpito la faccia dolente del mamuthone, così simile all’orso
diventato animale da circo, il re trasformato in schiavo per il
divertimento degli altri».
«Ovunque proteggi», l’album del 2006
dell’artista, è nato anche così. Con un’immersione totale nel cuore nero
della Sardegna, quello del carrasegare, dove il protagonista è un
«imbestiato», metà bue e metà uomo, e il suo colore preferito è la
negazione del colore, cioè il nero. Capossela spiega che l’aver
indossato nel lungo tour la maschera dei Boes di Ottana non è stata solo
un’esigenza scenica, ma il punto d’arrivo di un preciso percorso
artistico. «Odio il folclorismo, e spero che ai sardi questa mia
appropriazione di un loro simbolo non sia apparsa così», dice cercando
conferma nello sguardo del cronista. Rassicurato, prosegue nel racconto.
«La prima volta che l’ho vestita in faccia, oscure forze della natura
hanno cambiato il mio modo di sentirmela, la faccia, e ho capito, da
dietro quelle fessure di legno, che il mondo è grottesco visto dagli
occhi del Minotauro».
Da Ovodda e Ottana a Mamoiada, dove avviene
l’incontro con il Museo delle Maschere e il suo direttore Gianluigi
Paffi. In Barbagia Vinicio scopre anche le domus de janas, le case delle
fate, e qui si fa fotografare da Salvatore Ligios



Ancora, altri spostamenti alla ricerca della
maschera perfetta, costruita su misura per lui dal maestro artigiano
Sebastiano Brau, e poi delle pelli di pecora da indossare, la mastruca,
sino a Orroli. «Un posto ai confini del mondo - racconta Capossela -
Mentre lo raggiungevo mi sentivo davvero come Kurz in “Apocalypse Now”.
Una voltà la, quando chiesi a un vecchio pastore cosa stavo cercando, mi
rispose: “Ma dal Continente sino a qua doveva venire per delle pelli?”.
Spiegargli il mio percorso sarebbe stato troppo lungo».
In mezzo a
tutto questo c’è l’incontro con il musicista Gavino Murgia, nello studio
di Mauro Pagani a Milano. «Registravo “Brucia Troia”, Gavino mi è
apparso come un monumento, e ho pensato: eccolo, Kurz. Ho ascoltato i
suoi suoni gutturali ispirati ai tenores, e mi ha sbalordito la fisicità
di una voce che sembra arrivare dal centro della terra»
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Mag 2010, 09:26



[MUSICA] Vinicio Capossela 483101 almeno un pò di AUTOSOLIDARIETA
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Mag 2010, 09:35

Global sounds of the 21st century



Italian culture, cuisine and design regularly
stir British passions but there’s a relatively tepid response to Italy’s
modern music.


[MUSICA] Vinicio Capossela Article-1265297355117-082500EE000005DC-945181_636x372
That’s partly understandable; many Italian rockers display a taste
for schmaltz and formaggiopomp that makes Coldplay seem cutting-edge.
However, it also means we’ve risked missing out on mighty talents like
Milan-based maverick star Vinicio Capossela.Happily, it sounds
like his crossover opportunity has come with introductory compilation
The Story-Faced Man (Nonesuch)
and the fact he’s finally begun playing live in Britain, his recent
London gigs a blast for savvy fans.It doesn’t entirely suffice to
describe Capossela as a singer/songwriter; he’s also a rambunctious
raconteur, novelist, multi-instrumentalist and circus ringmaster-style
performer whose theatrical flair and globetrotting inspirations
really
come across here.

His growling, bluesy vocals are reminiscent of Paolo Conte and
Tom Waits (whose guitarist Marc Ribot features on several numbers),
while his lavish instrumentals recall Randy Newman.

Capossela is a restless entertainer, as proved by the jittery
raunch of Il Ballo Di San Vito, but he holds attention even as he flits
from the garage-rockin’ mythology of Brucia Troia (Burn Troy!) to rich
piano ballads, polkas, the Russian techno-pop of Moskavalza and cocktail
smoothie Con Una Rosa.

This collection promises a grand new chapter for a fabulous
maestro.

http://www.metro.co.uk/metrolife/music/811794-global-sounds-of-the-21st-century
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Mag 2010, 09:46


intervista a Capossela durante il mini tour In usa.
Intervista a NY sull'America tradotta nei suoi testi.
Arturo Bandini( Fante), Sergio Leone, Moby Dick e la letteratura americana "biblica".Il senso di "provvisorietà" americano.
intervista + esibizione al Poison Rouge di New York.
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Mag 2010, 10:25

[MUSICA] Vinicio Capossela Amsterdam
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Mag 2010, 10:26

OPPURE
[MUSICA] Vinicio Capossela Aia
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Mag 2010, 11:08

[MUSICA] Vinicio Capossela Utrecht
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da Gaufre il Mer 05 Mag 2010, 11:48

cazzarola, sulla data al Paradiso avrei potuto farci un pensiero... però mi sa che in quei giorni sarò via [MUSICA] Vinicio Capossela 867348
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Mag 2010, 20:11

io ci sto facendo un pensierino..
gaufre..chissà.. galeotto fu il tour.. [MUSICA] Vinicio Capossela 277752
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da Gaufre il Mer 05 Mag 2010, 20:29

non vuoi piuttosto venire a Colonia il 2 giugno a vedere Rufus [MUSICA] Vinicio Capossela 156794 ?
Io ho una scimmia pazzesca che non vuole andar via...
Perché io a vedere Capossela andrei volentieri, ma penso che verso fine giugno dovrò tornare in Italia
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da darklullaby il Mer 05 Mag 2010, 20:39

Gaufre, non l'hai mai visto Vinicio dal vivo? [MUSICA] Vinicio Capossela 483101
darklullaby
darklullaby
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 27.12.09
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da Gaufre il Mer 05 Mag 2010, 20:42

darklullaby ha scritto:Gaufre, non l'hai mai visto Vinicio dal vivo? [MUSICA] Vinicio Capossela 483101
Sì, qui a Bxl un'anno fa quasi esatto (era il 10 maggio). Molto bello, energico e poetico.
Spoiler:
ma ho una scimmia pazzesca da Rufus... non riesco a pensare che se non cerco di tornare a vederlo finché è in Europa, chissà quando mi ricapiterà
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da darklullaby il Mer 05 Mag 2010, 20:47

Gaufre ha scritto:
darklullaby ha scritto:Gaufre, non l'hai mai visto Vinicio dal vivo? [MUSICA] Vinicio Capossela 483101
Sì, qui a Bxl un'anno fa quasi esatto (era il 10 maggio). Molto bello, energico e poetico.
Spoiler:
ma ho una scimmia pazzesca da Rufus... non riesco a pensare che se non cerco di tornare a vederlo finché è in Europa, chissà quando mi ricapiterà
Spoiler:

E allora vai! Sarebbe brutto poi pentirsi di non essere andati a sentirlo...anche lui, che voce cuoricino
darklullaby
darklullaby
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 27.12.09
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da Gaufre il Mer 05 Mag 2010, 20:50

darklullaby ha scritto:
Gaufre ha scritto:
darklullaby ha scritto:Gaufre, non l'hai mai visto Vinicio dal vivo? [MUSICA] Vinicio Capossela 483101
Sì, qui a Bxl un'anno fa quasi esatto (era il 10 maggio). Molto bello, energico e poetico.
Spoiler:
ma ho una scimmia pazzesca da Rufus... non riesco a pensare che se non cerco di tornare a vederlo finché è in Europa, chissà quando mi ricapiterà
Spoiler:

E allora vai! Sarebbe brutto poi pentirsi di non essere andati a sentirlo...anche lui, che voce cuoricino
Spoiler:
cerco compagnia... non ho voglia di andarci da sola...
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da Strawberry Fields il Mer 05 Mag 2010, 20:50

Gaufre ha scritto:
darklullaby ha scritto:
Gaufre ha scritto:
darklullaby ha scritto:Gaufre, non l'hai mai visto Vinicio dal vivo? [MUSICA] Vinicio Capossela 483101
Sì, qui a Bxl un'anno fa quasi esatto (era il 10 maggio). Molto bello, energico e poetico.
Spoiler:
ma ho una scimmia pazzesca da Rufus... non riesco a pensare che se non cerco di tornare a vederlo finché è in Europa, chissà quando mi ricapiterà
Spoiler:

E allora vai! Sarebbe brutto poi pentirsi di non essere andati a sentirlo...anche lui, che voce cuoricino
Spoiler:
cerco compagnia... non ho voglia di andarci da sola...

Spoiler:
non stai proprio dietro l'angolo [MUSICA] Vinicio Capossela 867348
Strawberry Fields
Strawberry Fields
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7814
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : ストロベリーフィールズ永遠に

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da Gaufre il Mer 05 Mag 2010, 20:52

Strawberry Fields ha scritto:
Gaufre ha scritto:
darklullaby ha scritto:
Gaufre ha scritto:
darklullaby ha scritto:Gaufre, non l'hai mai visto Vinicio dal vivo? [MUSICA] Vinicio Capossela 483101
Sì, qui a Bxl un'anno fa quasi esatto (era il 10 maggio). Molto bello, energico e poetico.
Spoiler:
ma ho una scimmia pazzesca da Rufus... non riesco a pensare che se non cerco di tornare a vederlo finché è in Europa, chissà quando mi ricapiterà
Spoiler:

E allora vai! Sarebbe brutto poi pentirsi di non essere andati a sentirlo...anche lui, che voce cuoricino
Spoiler:
cerco compagnia... non ho voglia di andarci da sola...

Spoiler:
non stai proprio dietro l'angolo [MUSICA] Vinicio Capossela 867348
Spoiler:
Straw, vieni da me: c'è ryanair da Torino. Poi prendiamo un Thalys e andiamo insieme a Colonia. Ci sono ancora posti in 4a fila....
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da sophia il Mer 05 Mag 2010, 22:28

grazie per questo thread
sophia
sophia
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 12.03.10

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da lepidezza il Mer 05 Mag 2010, 23:19

ci sono una serie di brani che si rifanno a personaggi della tradizione, mitologia. letteraura e cinema..
Capossela Crea partendo dalla lettura e dall'esperienza e mescola in musica la sua percezione della realtà contemporanea.
domani provo a citarne alcuni..
ps:a me piacerebbe vederlo fuori dall'Italia.
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da Gaufre il Mer 05 Mag 2010, 23:27

perché fuori dall'Italia?
Per vedere come lo recepisce un pubblico straniero?
Qui a Bxl ovviamente c'erano moltissimi italiani expatriés
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da Ospite il Mer 05 Mag 2010, 23:27

https://www.youtube.com/watch?v=HMhSC5FGQF0

[MUSICA] Vinicio Capossela 127384 Quel libro è un capolavoro. Resiste consunto sul terzo ripiano della mia libreria (quello dei libri che DEVONO essere sempre a disposizione)

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

[MUSICA] Vinicio Capossela Empty Re: [MUSICA] Vinicio Capossela

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum