Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Gio 15 Ott 2009, 15:05

...Lo accenno come tema, ma visto che seguiamo un programma tv che è incentrato sulla RE-Interpretazione di BRANI CONOSCIUTI...

parto da ciò che tradotto musicalmente è per me RE-INTERPRETARE

A - SEZIONARE la partitura - catturarla - e riempirla di nuovo come si fa con i VECCHI MOBILI da restaurare
B - Scordarsi del tutto la versione originale, per quanto riguarda arrangiamenti-baseriticmica-vocalita' ed ascoltarla con la SORPRESA di ascoltare un contributo NUOVO, INEDITO...


Ci sono Cantanti che NON SONO CAPACI (indipendentemente dall'essere cantautori, autori dei propri brani) di cantare se non cio' che loro stessi si scrivono, e altri ECCELLENTI che hanno questa sensibilità, fortuna, possibilità e che BRILLANO DI LUCE PROPRIA, mica come certi satelliti fuffi ...
Non so se ve lo ricordate....ma questa è...una canzone di CUTUGNO....si si quello dell'italiano e delle mamme che imbiancano...





Per chi non si ricordasse, ricordo che ci son stati periodi in cui Discografia straniera - pescava da repertori italiani certe canzoni, ne faceva una versione in INGLESE ...e la portava LUNTAN...
Per chi non si ricordasse, una sfilza di Cantautori avrebbero cambiato mestiere se MINA e VANONI (su tutti) non avessero INTERPRETATO le loro canzoni.

Fine prima puntata
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da mambu il Mar 24 Nov 2009, 18:27

Riprendo questo spunto di canta per segnalarvi che mi sono imbattuto in una cover che mi ha stupito.

ieri ho preso il disco di Paola Turci e come mia abitudine ho cominciato adascoltarlo quasi senza guardare la copertina. Sono stato già bene impressionato dai primi pezzi (anche se quello di Bianconi è troppo bianconiano) quando è partita questa

Dio come ti amo

Come forse ricorderà chi legge le poche cose serie che occulto in maree di scemenze sono un modugnano convinto. Però del grande Mimmo riconosco anche i difetti, tra cui la tendenza a un patetico di maniera e a una certa convenzionalità del linguaggio amoroso.
E questo è un ottimo esempio. Una bellissima canzone con però alcune immagini stonate, un tentativo di fare poesia amorosa secondo canoni un po' triti (nuvole/fazzoletti? labbra che odorano di vento? rondini che vanno verso il sole? mah! )

Con Paola Turci è successo il miracolo: queste parole mi son sembrate vere.
Non so spiegarvi perché... sono ancora in fase "sindrome di Stendhal", ma parole scritte 40 anni fa da un uomo e non pensate per una persona reale, bensì come elementi e mattoncini di una canzone di genere, in bocca a questa donna sono davvero diventate nuove.

O meglio... un'ideuzza sulla tecnica d'interpretazione di paola ce l'ho, ma vorrei prima sentire l'impressione di qualcun altro, se ha voglia

Per confronto Domenico Modugno, Dio come ti amo
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 18:34

io pur essendo modugnina, non amo il modugno gigione di tu si na cosa grand e dio come ti amo e consimili ..
quindi mò scolto Paolina e vediam se coverizzando coverizzando...
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 18:35

ntanto c'è la tromba di Fresu e nun è poca cosa..
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 24 Nov 2009, 18:36

mambu ha scritto:

Dio come ti amo

Come forse ricorderà chi legge le poche cose serie che occulto in maree di scemenze sono un modugnano convinto. Però del grande Mimmo riconosco anche i difetti, tra cui la tendenza a un patetico di maniera e a una certa convenzionalità del linguaggio amoroso.
E questo è un ottimo esempio. Una bellissima canzone con però alcune immagini stonate, un tentativo di fare poesia amorosa secondo canoni un po' triti (nuvole/fazzoletti? labbra che odorano di vento? rondini che vanno verso il sole? mah! )

Con Paola Turci è successo il miracolo: queste parole mi son sembrate vere.
Non so spiegarvi perché... sono ancora in fase "sindrome di Stendhal", ma parole scritte 40 anni fa da un uomo e non pensate per una persona reale, bensì come elementi e mattoncini di una canzone di genere, in bocca a questa donna sono davvero diventate nuove.

O meglio... un'ideuzza sulla tecnica d'interpretazione di paola ce l'ho, ma vorrei prima sentire l'impressione di qualcun altro, se ha voglia

La penso esattamente come te, bravissima lei e questa sua versione devo dire che è molto più bella.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
avatar
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da fear-of-the-dark il Mar 24 Nov 2009, 18:42

molto bella la versione della turci, poi a me in genere piace la turci. Mi piacque molto il tour che fece con gazzè e marina rei( una sottovalutatissima).
avatar
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 18:43

due ....se cambiassero le parole non sarebbe sbagliato...
cioè non so se per diritti si possa tenere la musica e buttare a mare le parole. Cioè il testo continua a restarmi sulla panz
confuso
cmq dopo 1 ascolto..musicalmente hanno fatto un discorso essenzialità strumentale che fa effetto...ci sono un paio di cambi ritmica-atmosfera e nella parte centrale a me ha fatto pensare al genere fado portoghese..

non so se da disco la vociona della Turci è stata strapotenziata perchè mica me la ricordo così sssonora..

........
A prop di cover di Modugnino....la conosci Resta cu mme fatta jazze da Minona?
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 18:48

https://www.youtube.com/watch?v=4Bfpz_16q4o
l'unico video youtube che ho trovato con quella canzone...pardons...
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da mambu il Mar 24 Nov 2009, 18:54

Cantastorie ha scritto:A prop di cover di Modugnino....la conosci Resta cu mme fatta jazze da Minona?

Cantastorie ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=4Bfpz_16q4o
l'unico video youtube che ho trovato con quella canzone...pardons...

resta cu' mme è una cosa diversa. ha una leggerezza che permette di giocarci. E qui Mina ha sbagliato e l'ha appesantita, anche se la veste jazz ci starebbe benissimo. E lei non canta ma imita una tromba (mi fa pensare a Gillespie)

Sempre brava ma poteva fare meglio
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da morgan4ever il Mar 24 Nov 2009, 18:57

l'interpretazione del grande ray era stata splendida..potete anche non crederci ma quella sera ebbi l'onore d stringirgli la mano
avatar
morgan4ever
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 653
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da mambu il Mar 24 Nov 2009, 19:01

Cantastorie ha scritto:due ....se cambiassero le parole non sarebbe sbagliato...
cioè non so se per diritti si possa tenere la musica e buttare a mare le parole. Cioè il testo continua a restarmi sulla panz
confuso
cmq dopo 1 ascolto..musicalmente hanno fatto un discorso essenzialità strumentale che fa effetto...ci sono un paio di cambi ritmica-atmosfera e nella parte centrale a me ha fatto pensare al genere fado portoghese..

non so se da disco la vociona della Turci è stata strapotenziata perchè mica me la ricordo così sssonora..

Sul testo la pensiamo simile. E infatti il mio stupore è legato a quello, come ho scritto su.

La nudità strumentale ha fatto bene al pezzo, e ancor più il flicorno di Fresu.

ma è la voce per me la vera sorpresa enon per una questione di potenza. credo che abbia fatto qualcosa di simile a quello che ha fatto marcolino nostro in alcuni casi.

Come diceva Cuore "sta indietro", crea tensione... non si libera mai completamente, avolte apre, a volte arrrochisce, poi si ripiega di nuovo su di sé..

Non so se sono stato spiegato... non c'è la solita opposizione tra il momento col canto intimista e quello con la voce spiegata. Trovo molta ricchezza di sfumature.

E' molto una questione di tecnica e studio, certo... anche questo è un magnifico inganno
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 19:05

si poteva far diversamente il ritornell :rosso34:

m'è venuta in mente quella cover risentendo gioco tromba-voce di prima..

su Resta ccu me (parlo dell'originale..) ci si potrebbe scrivere un altro papello tipo quello su Bindi..
se si pensa che è una canzone di metà anni 50...che ha un testo assolutamiente diverso da quelli delle canzoni del tempo...
e ha una quadratura musicale in Levare..jazzata...

ok la dico intera: per me il cantautorato italiano parte da Vecchio frac e resta ccu mme...

e ho dett tutt sul perchè sono modugnina, uno strione con una vocina saettato da chissà dove nel pianeta de Pizzi e Tajoli e Villa e panzabell... :;p27:
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da mambu il Mar 24 Nov 2009, 19:11

Cantastorie ha scritto:si poteva far diversamente il ritornell :rosso34:

m'è venuta in mente quella cover risentendo gioco tromba-voce di prima..

su Resta ccu me (parlo dell'originale..) ci si potrebbe scrivere un altro papello tipo quello su Bindi..
se si pensa che è una canzone di metà anni 50...che ha un testo assolutamiente diverso da quelli delle canzoni del tempo...
e ha una quadratura musicale in Levare..jazzata...

ok la dico intera: per me il cantautorato italiano parte da Vecchio frac e resta ccu mme...

e ho dett tutt sul perchè sono modugnina, uno strione con una vocina saettato da chissà dove nel pianeta de Pizzi e Tajoli e Villa e panzabell... :;p27:


Canta ti amo sei una dei pochi italiani a sapere che vecchio Frack e Resta cu mme vengono prima di volare (anche Miao, ci scommetto)
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 19:14

su Ray....io l'ho messa anche perchè quell' esibizione è stata fatta Solo per quella serata, non è mai stata incisa a quanto ne so....e se si considera questo, quel regalo una-tantum diventa stratosferico...
almeno io mi ricordo perfettamente il tipo di "scossa" che m'è arrivata, anche perchè sapendo che doveva fare la canzone di Cutugno m'ero sbagliata pensando , beh..viene a fare una marchettata, gli cambierà uno..due suoni..e via..

macchè, ci ha messo dentro tutta quell'atmosfera, quella ricchezza, quella malinconia che erano le sue, come Re Mida...ogni cosa che tocca, luccica, cambia colore, diventa un'altra cosa. Roba da GRANDI, appunto. Le cover, rielaborazioni di brani famosi andrebbero fatti SOLO con quello spirito, con la volonta' di appropriarsene e di dargli una prospettiva, luce diversa..del tutto diversa dall'autore di partenza o dall'originale.

Morgan4ever...sappi che ti invidio come poche persone al monno amore timidone
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 19:18

avoglia se vengono prima :incazz2:

guarda su VecchioFrac non transigo: quella è LA PRIMA CANZONE D'AUTORE di quest'azz de pays sia per il testo che per la musica...niente di simile prima..

Su Resta ccu me ..basta leggersi il testo per capire che siamo anni luce lontani da amorucci e fidanzatine e massaie in grembiule ...ossia dalle protagoniste femminili delle canssoni di allora timidone

....se vuoi su Modugnone ci apriamo un TROPICO apposito
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da mambu il Mar 24 Nov 2009, 19:20

Cantastorie ha scritto:avoglia se vengono prima :incazz2:

guarda su VecchioFrac non transigo: quella è LA PRIMA CANZONE D'AUTORE di quest'azz de pays sia per il testo che per la musica...niente di simile prima..

Su Resta ccu me ..basta leggersi il testo per capire che siamo anni luce lontani da amorucci e fidanzatine e massaie in grembiule ...ossia dalle protagoniste femminili delle canssoni di allora timidone

....se vuoi su Modugnone ci apriamo un TROPICO apposito

e sul legame del primo Mimmo con i cantistori
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 19:26

oki ho un paio di minivideo di una ventina di minuti di un'intervista de Mimmo dei primi anni 60 in cui rispondeva a Cavallina sui suoi inizi e su come nasce una canzone..
sulla difficoltà per chi non aveva vocioni di incidere in italiano....il rifugiarsi nelle canzoni dialettali dove facevano meno le pulci al cantante...
dai, ci facciamo un Tropico su
"da Cantastori a Cantautore" bravo
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 19:31

naturalmente la cosa si può fare per altri seguenti...che ne so, scegliendone per es. un paio per decennio..io ad es. son curiosa su Gaber-Jannacci che iniziarono insieme per es ....e poi su PaolinoConte e anni dopo Gaetano e Bennato ...poi..il buio
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da mambu il Mar 24 Nov 2009, 19:35

Cantastorie ha scritto:naturalmente la cosa si può fare per altri seguenti...che ne so, scegliendone per es. un paio per decennio..io ad es. son curiosa su Gaber-Jannacci che iniziarono insieme per es ....e poi su PaolinoConte e anni dopo Gaetano e Bennato ...poi..il buio

e da Gaber/Jannaci si può parlare di Fo, Carpi, Strehler/Vanoni... e a lato nanni Svampa e il suo lavoro di ricerca...

avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Mar 24 Nov 2009, 19:40

aggiudicheto :p24:
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Lun 07 Dic 2009, 14:00

se l'idea del Topic su Cantastori-Cantautori vi piase, inizio a raccogliere quelle due/tre idee sporadiche di base in merito per poterci poi scrivere su qualcosa di utile-comprensibile..

L'idea di base è quella di individuare alcuni cantastori-cantautori che a partire da metà anni 50...fino a fine anni 70 (io oltre quell'epoca passo la mano perchè non son capace di individuare e scriver granchè..)... ad esempio TRE.QUATTRO per decennio

in toto sarebbero una dozzina di teste.....il principio di scelta? Ognuno NON deve somigliare ad altri...dodici cocozze originali come i cappostippiti....

se l'idea è solo mia..me la conservo ovviamente fico
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da mambu il Lun 07 Dic 2009, 14:07

Canta.... lo sai che piace pure a me... ma per esempio mo' mi devo disconnettere e in quasti dì ho poco tempo.

ma sto cercando materiale audio- video in rete di Matteo Salvatore e Giovanna Daffini.

Per Jannacci-Fo ho già un bel po' di link (anche se non tutto si trova... fossi capace di caricare i miei dischi dopo averli digitalizzati )

Trincale, Balistreri, Profazio e Modugno li lascio a te per contiguità geografica
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Cantastorie il Lun 07 Dic 2009, 14:28

oks...allora dopo che svuoto il pc dei cartelloni avi e co...faccio la talpa scavatora sulla tradizion popolar dei cantastori orali e il Modugno dialettale da un canto e CarosonMurolo dall'altr....su Buscaglione (che non ho idea di dove sia nato...forse lombardo? tiriamo la monetina dai) OCCHEI!

ah...dimenticavo, nel decennio Cinquanta le quattro cocozze per quanto mi riguarda sono quelle:
Murolo, Carosone, Modugno, Buscaglione..

ognuno è, a suo modo, un erede ed un innovatore di un preciso genere musicale di quegli anni.
avatar
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da dino75 il Lun 07 Dic 2009, 14:29

ma scusate se ad una canzone cambio le parole e le armonie sto ancora facendo una cover?
avatar
dino75
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1697
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Castellammare di Stabia

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da mambu il Lun 07 Dic 2009, 14:35

Cantastorie ha scritto:oks...allora dopo che svuoto il pc dei cartelloni avi e co...faccio la talpa scavatora sulla tradizion popolar dei cantastori orali e il Modugno dialettale da un canto e CarosonMurolo dall'altr....su Buscaglione (che non ho idea di dove sia nato...forse lombardo? tiriamo la monetina dai) OCCHEI!

ah...dimenticavo, nel decennio Cinquanta le quattro cocozze per quanto mi riguarda sono quelle:
Murolo, Carosone, Modugno, Buscaglione..

ognuno è, a suo modo, un erede ed un innovatore di un preciso genere musicale di quegli anni.

Giusto... cerchiamo di inserire i medaglioni in un discorso organico

Fred era piemontese, mi par della provincia granda ma poi visse e lavorò a Turin
Incredibile vero? a me Turin ha sempre impressionato per il poco senso dell'umorismo addirittura meno che in Friuli. ma forse 50 anni fa le cose erano diverse
avatar
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa vuol dire Imbattersi in una Cover

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum