Morta Amy Winehouse

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 26 Lug 2011, 09:05

purtroppo riquoto ama, kaplan e ghinda...
proprio non riesco a considerarla un'artsta con la A maiuscola, mi spiace... le mancava qualcosa o aveva troppo di qualcos'altro...
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14760
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da sophia il Mar 26 Lug 2011, 10:28

Io concordo pienamente con Gaufre.
avatar
sophia
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 12.03.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da rossadavino il Mar 26 Lug 2011, 10:50

anch'io quoto e riquoto Gaufre..................e un pò di carità cristiana
avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 26 Lug 2011, 10:54

ma che c'entra la carità cristiana rossa?
qui non si discute la persona, per la quale siamo tutti molto dispiaciuti!
Si discuteva sul valore artistico, mica era un giudizio su di lei!
Non é che, siccome qualcuno muore, non si puo' più disquisire della sua musica e del suo merito artistico o criticare!
ma che scherziamo!
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14760
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da rossadavino il Mar 26 Lug 2011, 11:17

mi dispiace ma come la vedo io si stanno mischiando le due

cose, e postare un video dove canta un cane è di cattivo gusto
avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 26 Lug 2011, 11:26

a me i due discorsi son sembrati ben separati, il cane non l'ho visto (mi han detto che c'é) e ho anche messo la faccia allibita dopo che judy me l'ha spiegato.
Se trovi che qualcuno abbia fatto degli interveti di dubbio gusto ti chiederei, in futuro, di rivolgerti a quella persona e non di fare di tutte le erbe un fascio perché mi dà molto fastidio che venga messa in dubbio la mia carità cristiana solo perché ho detto che non apprezzo in particolar modo la cantante amy winehouse!
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14760
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Violatrix il Mar 26 Lug 2011, 11:35

rossadavino ha scritto:e postare un video dove canta un cane è di cattivo gusto

Concordo.

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
avatar
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12554
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Gaufre il Mar 26 Lug 2011, 12:04

G.Kaplan ha scritto:@gaufre Ma io non ho detto che lei non avesse anima, infatti le canzoni cantate dal vivo, demo, o acustiche le trovo decisamente migliori.
Parlavo dell'album Back to black che non riesco assolutamente ad amare, pur avendo all'interno canzoni piacevoli ed orecchiabili
E tristi... io invece quel disco lo apprezzo, pur preferendogli le esibizioni dal vivo. E' anche possibile che io ci sia affezionata perché con quel cd ci ho dipinto tutte le pareti di casa mia. Amy non lo sa, ma mi ha aiutato a sopportare la fatica!
Purtroppo lei non stava bene, e le sue esibizioni erano sempre peggiori, col passare del tempo. Diciamo che io preferisco ricordarla al suo meglio, per questo ho postato quei video che controbilanciavano quello orribile della sua ultima performance. Spero non venga ricordata per quella. WUB
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Mede@ il Mar 26 Lug 2011, 12:32

Io quoto Gaufre in tutto quello che ha scritto.

Non ero una sua fan, ogni tanto l'ascoltavo, vedendo i video dove sta male, mi domando come mai nessuno sia andata a soccorrerla.

Nonostante nn sia fan, mi dispiace un sacco, mi dispiace averla vista in quello stato da sola, mi dispiace perché aveva solamente 27 anni.

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
avatar
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Ospite il Mar 26 Lug 2011, 12:48

Rispondo in merito al video del cane.

Per quale motivo sarebbe di cattivo gusto ? Perchè manca di rispetto ad una persona scomparsa ?
Quel video era inserito in un discorso che era in relazione al presunto uso delle droghe che secondo alcuni favorirebbero la creatività. E anche in relazione al binomio: artista - droga, che secondo alcuni sarebbe una cosa addirittura necessaria.

Siccome per me queste sono enormi cazzate, ho postato il video della Winehouse in cui canta sotto l'effetto di alcool e droghe.

Il video del cane ? Secondo me la Winehouse in quelle condizioni cantava come un cane, non per modo di dire, mi ha proprio ricordato quello.

Non mi vergogno a dirlo, non mi importa se trovate sia una mancanza di rispetto; quello è l'effetto che fa la droga. Punto.
Se avete avuto la sfortuna di avere avuto amici o parenti alcolizzati o tossici non trovereste di cattivo gusto quel video.

Quel filmato non me lo sono inventato io, è su youtube, che vi piaccia o no. E come tutte le cose ha due aspetti: lo si può vedere come una mancanza di rispetto per una persona scomparsa oppure ci può servire a ricordarci cosa significa essere schiavi della droga.
Mi sono spiegato ?

La carità cristiana serve ai vivi, non ai morti.
Se i morti ci hanno dato un esempio di come non si debba vivere la vita, allora si deve trarre insegnamento, perchè fintanto che siamo vivi abbiamo qualcosa da imparare. A meno che non ci consideriamo già arrivati.

E poi non si acquisisce automaticamente il rispetto quando si muore, se si è stati figli di puttana nella vita la morte sarà una liberazione per tanti.
Non è il caso della Winehouse, sia chiaro, ma è un esempio estremo per fare capire meglio il concetto.
Comunque la Winehouse contribuisce, vedo proprio qui, ad alimentare il luogo comune che per essere artisti occorre essere depressi, tragressivi e drogati. Questo ha un'influenza sulle menti più deboli, che vi piaccia o no, quindi la carità cristiana la lascio a qualcun altro.

Io ho trovato di cattivo gusto altri interventi e a quelli ho risposto coi miei.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Gaufre il Mar 26 Lug 2011, 12:54

Mede@ ha scritto:

Non ero una sua fan, ogni tanto l'ascoltavo, vedendo i video dove sta male, mi domando come mai nessuno sia andata a soccorrerla.

Nonostante nn sia fan, mi dispiace un sacco, mi dispiace averla vista in quello stato da sola, mi dispiace perché aveva solamente 27 anni.

Gestire una crisi di nervi in pieno concerto è difficile... secondo me lei si rendeva benissimo conto della brutta figura. In un momento di rabbia ha lanciato via il microfono.
La sua famiglia ha cercato in tutti i modi di aiutarla... purtroppo quando stai così è difficile farsi aiutare, se tu non lo vuoi. Rufus Wainwright, un cantante che adoro, sarebbe probabilmente finito anche lui in una bara, se non fosse diventato temporaneamente cieco dopo una settimana di meth binging. L'infermità temporanea deve aver fatto scattare in lui qualcosa che lo ha spinto a disintossicarsi (insieme ai calci in culo che gli ha tirato Elton John per farlo entrare in clinica). Ora sta bene, ha un compagno, una figlia ed è al suo meglio, artisticamente parlando. Qualcuno ce la fa.
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 26 Lug 2011, 12:57

Lucadev ha scritto:Rispondo in merito al video del cane.

Per quale motivo sarebbe di cattivo gusto ? Perchè manca di rispetto ad una persona scomparsa ?
Quel video era inserito in un discorso che era in relazione al presunto uso delle droghe che secondo alcuni favorirebbero la creatività. E anche in relazione al binomio: artista - droga, che secondo alcuni sarebbe una cosa addirittura necessaria.

Siccome per me queste sono enormi cazzate, ho postato il video della Winehouse in cui canta sotto l'effetto di alcool e droghe.

Il video del cane ? Secondo me la Winehouse in quelle condizioni cantava come un cane, non per modo di dire, mi ha proprio ricordato quello.

Non mi vergogno a dirlo, non mi importa se trovate sia una mancanza di rispetto; quello è l'effetto che fa la droga. Punto.
Se avete avuto la sfortuna di avere avuto amici o parenti alcolizzati o tossici non trovereste di cattivo gusto quel video.

Quel filmato non me lo sono inventato io, è su youtube, che vi piaccia o no. E come tutte le cose ha due aspetti: lo si può vedere come una mancanza di rispetto per una persona scomparsa oppure ci può servire a ricordarci cosa significa essere schiavi della droga.
Mi sono spiegato ?

La carità cristiana serve ai vivi, non ai morti.
Se i morti ci hanno dato un esempio di come non si debba vivere la vita, allora si deve trarre insegnamento, perchè fintanto che siamo vivi abbiamo qualcosa da imparare. A meno che non ci consideriamo già arrivati.

E poi non si acquisisce automaticamente il rispetto quando si muore, se si è stati figli di puttana nella vita la morte sarà una liberazione per tanti.
Non è il caso della Winehouse, sia chiaro, ma è un esempio estremo per fare capire meglio il concetto.
Comunque la Winehouse contribuisce, vedo proprio qui, ad alimentare il luogo comune che per essere artisti occorre essere depressi, tragressivi e drogati. Questo ha un'influenza sulle menti più deboli, che vi piaccia o no, quindi la carità cristiana la lascio a qualcun altro.



ooohhhh, bravo Luca!
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14760
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 26 Lug 2011, 13:25

Concordo anche su questo. E aggiungo un paio di cose:
- francamente, fatta salva l'ovvia pietà umana, detto come va detto trovo la mitizzazione dell'artista tormentato e maledetto una manifestazione adolescenziale fuori tempo massimo. A 16 anni per me Hendrix e la compagnia dei "live fast, die young" erano un pantheon di semidei: oggi, uomini e donne senza il controllo dei loro fantasmi, che mi hanno lasciato il rimpianto di cosa avrebbero potuto ancora scrivere se di quei fantasmi fossero riusciti a liberarsi;
- altrettanto francamente, non vedo alcun nesso fra tormento interiore e arte. L'artista, certo, può trarre ispirazione dai suoi tormenti. Ma la storia dell'arte è zeppa di artisti niente affatto tormentati, e di tormentati che hanno prodotto le loro cose migliori quando tormentati non erano affatto. De paso, ricordo che al mondo ci sono tonnellate di sportellisti di banca e impiegati del catasto depressi e tormentati; solo che, non essendo artisti - che è una precondizione, non certo un portato di quei tormenti - danno sfogo alla loro depressione andando dallo psicoterapeuta. O magari picchiando la moglie.
- Infine: pensandoci giusto trenta secondi, ho in mente almeno una dozzina di esempi di artisti i cui periodi di dipendenza più bui sono stati, guarda caso, quelli artisticamente peggiori. E non tiriamo fuori il solito esempio dei Floyd, please, che erano ben lontani dall'essere degli eroinomani persi. Anche quando si facevano di tutto.
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Gaufre il Mar 26 Lug 2011, 13:40

Quoto Cuore. Quanto ai post di Luca, se in parte posso condividerne la sostanza, non ne condivido la forma: se invece di postare un cane avessi postato un video in cui la Winehouse stava bene, il messaggio sarebbe passato ugualmente e non sarebbe stato considerato fuori luogo, in un contesto in cui comunque si parla di una persona che è appena morta.
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 26 Lug 2011, 13:52

Non trascurerei peraltro il fatto che, in questo come in altri casi, più che di arte si parla di dinamiche della comunicazione di massa. E, prima ancora, di retaggi umani quasi ancestrali: "muore giovane chi agli dei è caro" è un epigramma vecchio di 2500 anni.
Per tornare all'oggi, anche un gangsta rapper cui non hanno sparato almeno una volta è un povero sfigato. Arte???
avatar
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Gaufre il Mar 26 Lug 2011, 14:00

Io invece consiglio la lettura di "Nati sotto Saturno", per capire le origini di questo mito dell'artista dal temperamento instabile, ribelle e stravagante. Merita.
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 26 Lug 2011, 14:14

bene, lo cerchero' gaufre.
e, "en passant", quoto Cuore.
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14760
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da judylee il Mar 26 Lug 2011, 14:46

...è stato già detto tutto... a me la voce di Amy piaceva e la sua Back to Black continuerà a suonare nel mio lettore... cercherò di ricordarla nei momenti migliori quando incantava il pubblico...






avatar
judylee
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6072
Data d'iscrizione : 09.02.10
Località : ovunque sei...

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Ospite il Mar 26 Lug 2011, 15:15

Gaufre ha scritto:Quoto Cuore. Quanto ai post di Luca, se in parte posso condividerne la sostanza, non ne condivido la forma: se invece di postare un cane avessi postato un video in cui la Winehouse stava bene, il messaggio sarebbe passato ugualmente e non sarebbe stato considerato fuori luogo, in un contesto in cui comunque si parla di una persona che è appena morta.

No, non sarebbe stata la stessa cosa. E gli interventi a seguire lo dimostrano.

In primo luogo mi pareva di avere spiegato chiaramente che i miei interventi erano riferiti agli effetti della droga e dell'alcol, non alla persona di Amy Winehouse. E i motivi per cui sono intervenuto li ho già spiegati.

In secondo luogo il rispetto per i morti non ha niente a che fare col considerare come un morto abbia vissuto la propria vita. E quella vita era di sua responsabilità non mia. Io, come chiunque altro, ho tutto il diritto di fare considerazioni e trarre insegnamento da quello come da altre cose, per lo stesso motivo: la mia vita è di mia responsabilità. Chi verrà dopo di me farà la stessa cosa con me.

Ma il punto è: come mai si dà tanto importanza ai morti, anche a quelli che hanno sprecato la loro vita, e invece non ci si pone il problema di migliorare la qualità della propria ?
Considerare dei miti queste persone con gravissimi problemi non aiuterà a risolvere i nostri, questo è sicuro.

Comunque per la cronaca: nel mio ipod ho dentro dischi di gente morta per la droga e per l'acool.

Ultima cosa: chiarito che il mio intervento era riferito agli effetti della droga e non alla persona, ritenete sia inopportuno ? Veramente mai, in questo forum e in altri, ho fatto un intervento in cui dicevo che un cantate o una cantante canta come un cane. Mai usato espressioni pesanti o "volgari" per esprimere un giudizio su qualcuno.
In questo forum ho visto interventi peggiori riferiti ai vivi, e senza neanche farsi troppi problemi.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da judylee il Mar 26 Lug 2011, 15:28

Luca io sono pienamente in accordo con te... ha capito esattamente il messaggio che volevi far passare... l'esempio è forte... ma proprio per questo è arrivato ed ha scatenato ovviamente la reazione.
Come già ho scritto preferisco ricordarla nei momenti migliori... le miserie umane so bene quale male possono produrre...
avatar
judylee
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6072
Data d'iscrizione : 09.02.10
Località : ovunque sei...

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Gaufre il Mar 26 Lug 2011, 16:10

Lucadev ha scritto:
Gaufre ha scritto:Quoto Cuore. Quanto ai post di Luca, se in parte posso condividerne la sostanza, non ne condivido la forma: se invece di postare un cane avessi postato un video in cui la Winehouse stava bene, il messaggio sarebbe passato ugualmente e non sarebbe stato considerato fuori luogo, in un contesto in cui comunque si parla di una persona che è appena morta.

No, non sarebbe stata la stessa cosa. E gli interventi a seguire lo dimostrano.

In primo luogo mi pareva di avere spiegato chiaramente che i miei interventi erano riferiti agli effetti della droga e dell'alcol, non alla persona di Amy Winehouse. E i motivi per cui sono intervenuto li ho già spiegati.

In secondo luogo il rispetto per i morti non ha niente a che fare col considerare come un morto abbia vissuto la propria vita. E quella vita era di sua responsabilità non mia. Io, come chiunque altro, ho tutto il diritto di fare considerazioni e trarre insegnamento da quello come da altre cose, per lo stesso motivo: la mia vita è di mia responsabilità. Chi verrà dopo di me farà la stessa cosa con me.

Ma il punto è: come mai si dà tanto importanza ai morti, anche a quelli che hanno sprecato la loro vita, e invece non ci si pone il problema di migliorare la qualità della propria ?
Considerare dei miti queste persone con gravissimi problemi non aiuterà a risolvere i nostri, questo è sicuro.

Comunque per la cronaca: nel mio ipod ho dentro dischi di gente morta per la droga e per l'acool.

Ultima cosa: chiarito che il mio intervento era riferito agli effetti della droga e non alla persona, ritenete sia inopportuno ? Veramente mai, in questo forum e in altri, ho fatto un intervento in cui dicevo che un cantate o una cantante canta come un cane. Mai usato espressioni pesanti o "volgari" per esprimere un giudizio su qualcuno.
In questo forum ho visto interventi peggiori riferiti ai vivi, e senza neanche farsi troppi problemi.
Luca, non c'è bisogno di essere didascalici. Ho capito quello che volevi dire, alcune cose le condivido, altre no. Ci sono diversi modi per dire le cose, e se ritieni che il tuo sia giusto non dovresti nemmeno cercare di giustificarlo. Io ho solo detto che trovavo la tua associazione di video non felice (per ciò che riguarda la mia sensibilità; è chiaro che ognuno ha la sua).
I vivi comunque, hanno possibilità di replica, attraverso parole e azioni, i morti no.
Per questo mi è sembrato giusto che accanto a un tuo video di una performance scandalosamente brutta, ce ne fossero altri in cui si potesse vedere quanto talento aveva la Winehouse quando non era strafatta. Paragonarla a un cane per me non è divertente, e se avessi un parente o un amico tossico o alcolizzato, o morto per quelle cause, non troverei l'associazione ugualmente divertente. Negli scorsi mesi una campagna antidroga fatta con foto delle stesse persone prima e dopo la dipendenza da metanfetamine, mi ha lasciato senza fiato. Quelle foto mostravano tutto il dramma di quelle persone. Un cane che canta no. Poi se tu trovi che invece sia un modo giusto per te per spiegare i tuoi pensieri mi sta bene, c'è libertà di parola ed espressione, così come di esprimere il proprio dissenso.
http://www.facesofmeth.us/main.htm
avatar
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da rossadavino il Mar 26 Lug 2011, 16:34

E quella vita era di sua responsabilità non mia. Io, come chiunque altro, ho tutto il diritto di fare considerazioni e trarre insegnamento da quello come da altre cose, per lo stesso motivo: la mia vita è di mia responsabilità.

Ma il punto è: come mai si dà tanto importanza ai morti, anche a quelli che hanno sprecato la loro vita, e invece non ci si pone il problema di migliorare la qualità della propria ?




Se la vita è di responsabilità di ognuno di noi, io posso trarre le mie

considerazioni dentro di me e basta , non conoscendo le persone

e quello che passa per la testa, e se la vita è mia ne faccio quello

che ritendo giusto e questo non dà diritto a nessuno di dire se è giusto

o no!!!!

non tutto ciò che sta sul tubo io lo condivido, ma sta a me scegliere

quello che mi piace, e spero di poter dire la mia e ribadisco per me

l'accostamento del video del cane non mi è piaciuto



se qualcuno/a si è sentito offeso/a chiedo scusa
avatar
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 26 Lug 2011, 16:42

rossadavino ha scritto:
se qualcuno/a si è sentito offeso/a chiedo scusa

accetto le scuse rossa amici
avatar
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14760
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Ospite il Mar 26 Lug 2011, 16:46

Gaufre ha scritto:
Luca, non c'è bisogno di essere didascalici. Ho capito quello che volevi dire, alcune cose le condivido, altre no. Ci sono diversi modi per dire le cose, e se ritieni che il tuo sia giusto non dovresti nemmeno cercare di giustificarlo. Io ho solo detto che trovavo la tua associazione di video non felice (per ciò che riguarda la mia sensibilità; è chiaro che ognuno ha la sua).
I vivi comunque, hanno possibilità di replica, attraverso parole e azioni, i morti no.
Per questo mi è sembrato giusto che accanto a un tuo video di una performance scandalosamente brutta, ce ne fossero altri in cui si potesse vedere quanto talento aveva la Winehouse quando non era strafatta. Paragonarla a un cane per me non è divertente, e se avessi un parente o un amico tossico o alcolizzato, o morto per quelle cause, non troverei l'associazione ugualmente divertente. Negli scorsi mesi una campagna antidroga fatta con foto delle stesse persone prima e dopo la dipendenza da metanfetamine, mi ha lasciato senza fiato. Quelle foto mostravano tutto il dramma di quelle persone. Un cane che canta no. Poi se tu trovi che invece sia un modo giusto per te per spiegare i tuoi pensieri mi sta bene, c'è libertà di parola ed espressione, così come di esprimere il proprio dissenso.
http://www.facesofmeth.us/main.htm

Innanzitutto essere didascalico fa parte del mio stile, e siccome dici anche tu che c'è libertà di espressione e di parola, non capisco quale sia il problema.

I miei interventi non avevano lo scopo di giustificare ma di chiarire.
Questo è un altro esempio del fatto che ognuno negli interventi ci legge quello che vuole, da qui la necessità di chiarimento. Poi una volta dato, chi vuole capire capisce.

Poi: cerchiamo di non essere ipocriti: se si vuole una replica dai vivi si rivolge direttamente a loro in prima persona, non si viene a scrivere su un forum dicendo le cose peggiori, sapendo che tanto non le leggerano. E anche qui chi vuole capire capisce.

Ancora: quella campagna mostrava il dramma di quelle persone. Chi ti dice che io volevo mostrare il dramma della Winehouse ? Magari è una cosa che avresti fatto tu.
Ma io e te siamo diversi, sicuramente perchè il messaggio che volevo fare passare era diverso da quello che avresti fatto passare tu.

Infine: c'è una bella differenza ad immaginarsi di avere un parente tossico o alcolizzato e averlo sul serio; sai qando ce l'hai ti scade un po' la visione romantica e cominci ad essere più pragmatico.


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Ospite il Mar 26 Lug 2011, 16:50

rossadavino ha scritto:
Se la vita è di responsabilità di ognuno di noi, io posso trarre le mie

considerazioni dentro di me e basta , non conoscendo le persone

e quello che passa per la testa, e se la vita è mia ne faccio quello

che ritendo giusto e questo non dà diritto a nessuno di dire se è giusto

o no!!!!

quindi tu pensi di essere immune dal giudizio degli altri ?


non tutto ciò che sta sul tubo io lo condivido, ma sta a me scegliere

quello che mi piace, e spero di poter dire la mia e ribadisco per me

l'accostamento del video del cane non mi è piaciuto


è tuo diritto pensarla così, comunque su quello ho risposto abbondantemente

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Morta Amy Winehouse

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum