G.A.S.Fo.M.

Pagina 1 di 34 1, 2, 3 ... 17 ... 34  Seguente

Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Mer 05 Ott 2011, 19:36

a proposito dell' importantissimo e urgentissimo DDL intercettazioni...

l'emendamento PDL NON consente la pubblicazione "riassunto" delle intercettazioni prima che tutte le parti (difesa-accusa-gip-giudice e chi piu' ne ha piu' ne metta) non siano d'accordo (punto-filtro): Tradotto? Non sapremo una cippa finchè non ci sarà il rinvio a giudizio-processo.
Sorridete e siate felici

Per quanto riguarda la questione "diffamazioni-rettifica" hanno ritirato la question per quanto riguarda i blog-forum ..mentre rimane l'obbligo rettifica entro 48 ore per i siti di informazione (giornali e similari.......immagino che Wikipedia rientri tra quest'ultimi)
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da violablu il Gio 06 Ott 2011, 09:41

Spettatori in fuga dalla Rai
il settembre nero della tv pubblica

Un milione di ascolti in meno per il primo canale rispetto ad un anno fa, in calo anche il secondo, tiene il terzo. Troppo deboli i programmi che sostituiscono quelli cancellati
di LEANDRO PALESTINI

ROMA - Lo spettatore Rai è in fuga. L'Auditel di settembre è un bollettino di guerra: le prime serate di RaiUno sono state un disastro, all'appello manca un milione di telespettatori, il 4% di share, che si tradurranno in meno soldi di pubblicità. RaiDue rispetto all'anno scorso perde l'1% di share, 471 mila fan. RaiTre, la rete Cenerentola col budget più basso, guadagna 232 mila spettatori. Altro che slogan "Rai di tutto di più". A forza di sottrargli i programmi più seguiti (da Annozero a Parla con me a Vieni via con me che va a La7), l'abbonato non siede più "in prima fila".

Il direttore generale Rai, Lorenza Lei, nel cda di oggi chiamerà a rapporto il direttore dell'ex rete ammiraglia Mauro Mazza e il responsabile di RaiFiction Fabrizio Del Noce proprio per parlare di questo settembre nero costellato di flop. Come lo show di Pino Insegno Me lo dicono tutti!, con solo 2 milioni 982mila spettatori, 11.89% di share. La finale di Miss Italia precipitata a quota 5 milioni 24mila: un milione di fan in meno. La fiction Le ragazze dello swing di Maurizio Zaccaro nel 2010 catturò 4 milioni 665mila fan (17.33% di share), quest'anno Il segreto dell'acqua con Riccardo Scamarcio ha avuto 2 milioni 638 mila spettatori (share 10.27%) e Tiberio Mitri il campione con Luca Argentero ha avuto 4 milioni 131mila spettatori (15.99% di share).
Allarme anche per il Tg1 delle 20: nel settembre 2010 lo seguivano in media 5 milioni 546 mila, quest'anno sono rimasti in 4 milioni 781 mila (22.47% di share) con saldo negativo di 765 mila utenti. In Rai si parla da tempo di un possibile rinvio a giudizio di Augusto Minzolini per la vicenda delle spese (68mila euro) fatte con carta di credito aziendale: si dice che il dg Rai potrebbe chiedere al direttore di farsi da parte.

"Non è corretto utilizzare un bene comune per usi di parte, soprattutto quando tale utilizzo ha un costo per la comunità", sostiene Francesco Siliato, docente di Cultura della Comunicazione al Politecnico di Milano, "accade invece che per preservare programmi di propaganda, la Rai cancelli quelli economicamente redditizi e mantenga i perdenti, a scapito di una corretta informazione e di un corretto uso delle proprie risorse economiche". L'opinione è in perfetta sintonia con l'allarme di Sipra (la concessionaria per la pubblicità Rai) che punta il dito contro i vistosi cali degli introiti pubblicitari. Il Tg1 per esempio vanta un record: ha meno appeal del traino che lo precede (L'Eredità di Carlo Conti) e in coda ha una zavorra nella rubrica Qui Radio Londra: l'access prime time di Giuliano Ferrara è del 15% di share, poco più di 4 milioni di fedelissimi.

RaiDue, la rete orfana di Santoro che il giovedì con Annozero aveva oltre 5 milioni di fedeli spettatori (20% di share) questo settembre ha tamponato l'emorragia con Star Academy. Ma Francesco Facchinetti ha avuto il 6,41% di share, 1 milione 351 mila spettatori. Il nuovo direttore Pasquale D'Alessandro sta provando a ridisegnare la rete, allo studio ci sarebbero nuovi format, ma intanto... Solo RaiTre ha il segno + con Ballarò di Giovanni Floris, che al debutto di stagione è schizzato al 17.66% di share (4 milioni 473 mila spettatori). Presa diretta di Riccardo Iacona ha migliorato il risultato dell'anno scorso di 4-5 punti di share: 2 milioni 724 mila spettatori, l'11.70 per cento di share. A RaiTre è in arrivo un nuovo direttore, Antonio Di Bella, mentre Paolo Ruffini dalla prossima settimana dirigerà La7, dopo mesi di attriti con il dg Lorenza Lei, che non ha confermato il fortunato format Vieni via con me della coppia Fazio-Saviano (eppure di lunedì fruttava 9-10 milioni di telespettatori). Ed è stato bocciato Parla con me di Serena Dandini (con la scusa del "niet" alle produzioni esterne) che pure dava un buon traino al Tg3 Linea notte: i giornalisti della testata da alcuni giorni non firmano i servizi per protesta contro le scelte aziendali.

E proprio sul fronte dei tg, a settembre il Tg2 serale ha avuto 2 milioni 431 mila spettatori (127 mila in meno rispetto al 2010) con share quasi inalterato. La Rai ha lasciato la testata senza direttore per sei mesi e, solo al secondo interim, è stato promosso Marcello Masi. Respiro di sollievo dei redattori, che lavorano però in condizioni di disagio: redazione e montaggio sono in luoghi diversi, occorre fare lo slalom tra le palazzine di Saxa Rubra. Per ora il più stabile è il Tg3 di Bianca Berlinguer: con 2 milioni 43 mila spettatori, perde appena 55 mila fan, con il 10.28%.
(06 ottobre 2011)


violablu
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1827
Data d'iscrizione : 07.10.10

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 12:05

indovina chi ci guadagna con gli inserzionisti?
il travaso pubblicitario è obbligatorio ovviamente! occhiolino
Non sarà mica un caso se alla rai ci han piazzato mezza mediaset e amici di..
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da VivaMatteo il Gio 06 Ott 2011, 12:44

Ieri sera ho inavvertitamente acceso la tv sul TG1 e c'era Minchiolin a dire le sue Minchiolinate...
VivaMatteo
VivaMatteo
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4855
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Aci Catena (Ct)

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 13:07

Ieri ho capito che dai tg si parla di economia con certa insistenza e riferimenti tecnici, perchè un 73 enne che ascolta solo tg5, berlusconiano e e patito di facebook e calcio, ha saputo riferirmi come notizia sulla quale intavolare discussione a cena il fatto che Moody's avesse declassato l'italia.
Prima che sedimentino concetti e nomi come questi occorre battere incessantemente sull'argomento.
Sto ancora cercando di capire quale sia la linea dei cani da riporto di questa informazione...
prepararli alle misure necessarie lacrime e sangue?
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 15:25


FRANCO BERARDI BIFO – A cosa servono le sinistre europee?


(...)
Papandreou, leader del partito socialista greco, è stato il primo a chinare il capo di fronte alle condizioni della Banca centrale ed ha accettato un piano di “salvataggio” che consiste nella riduzione del numero dei lavoratori pubblici e del loro salario, nella distruzione del sistema scolastico, e nella privatizzazione di interi comparti del sistema pubblico del paese.
Come era del tutto prevedibile il risultato si è rivelato catastrofico per l’economia greca. Non solo queste misure di strangolamento non sono assolutamente bastate a pagare il debito, ma il piano di “salvataggio” della BCE e imposto dalle banche francesi e tedesche non serve assolutamente a salvare l’economia greca, che sprofonda verso il fallimento, ma soltanto a spostare reddito verso il ceto finanziario, a ridurre il costo del lavoro e a privatizzare.

E verrà il turno dell’Italia, dove la sinistra allo stato gassoso dopo venti anni di predominio berlusconiano è via via resuscitata artificialmente a mettere in piedi il cavallo di Troia, ovvero un governo dell’austerità in collaborazione con i fascisti di Fini che si sono convertiti con quindici anni di ritardo, insieme a quei francescani di Confindustria, quelli del manifesto del buon samaritano.
La sinistra resuscitata resuscita perché il governo di Berlusconi non ha più l’autorevolezza necessaria per imporre quelle che si definosce riforma necessaria per la crescita del paese, tradotto: aumento dello sfruttamento, libertà di licenziamento, eliminazione delle pensioni, privatizzazione della scuola e della sanità.

Con la franchezza che talvolta hanno i servi quando sono promossi al ruolo di aguzzini per conto terzi, i leader della sinistra italiana dichiarano: il governo Berlusconi è troppo corrotto per fare il lavoro cui l’Europa ci chiama.
Passate a loro la mannaia, a loro il polso non trema, come dice Bersani.


Franco Berardi Bifo
http://blog-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/10/05/franco-berardi-bifo-a-cosa-servono-le-sinistre-europee/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+MicroMegaBlog+%28I+blog+di+MicroMega%29&utm_content=FaceBook

rimpiangere BERLUSCONI, NON credevo sarebbe stato possibile.
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 18:44


http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.php?IDCategoria=470&IDNotizia=460149

Crollo a Barletta
caccia ai colpevoli
Il rischio ignorato



Il rischio ignorato

dal nostro inviato GAETANO CAMPIONE

BARLETTA - La corsa all’oro è durata fino alla fine degli anni Ottanta. Poi, la crisi e la globalizzazione hanno strangolato il sistema. Oggi in via Trani, il sabato e la domenica, vedi gruppi di cinesi a passeggio tra i capannoni, costruiti con i soldi della cassa per il Mezzogiorno e abbandonati, in quella che era la zona industriale di via Trani. Il fiore all’occhiello di una realtà scomparsa tra fallimenti, ritiri, chiusure programmate o improvvisate. I laboratori del Terzo millennio sono invisibili, sfuggono a qualsiasi censimento. Le chiamano micro aziende, il più delle volte a conduzione familiare. Accettano le commissioni dei grandi marchi e, solo quando c’è lavoro, chiamano a raccolta le operaie. Seminterrati, sottoscala, box improvvisati, garage, appartamenti. C’è di tutto nella galassia del lavoro nero barlettano dove la stagione di diritti è stata sacrificata sull’altare della precarietà. Si accetta qualsiasi cosa in cambio di una manciata di euro: da 400 a 600 al mese, rigorosamente senza contributi. Ieri i parenti di Matilde Doronz o, 32 anni, Giovanna Sardaro, 30 anni, Antonella Zaza, 36 anni e Tina Ceci, 37 anni, le quattro operaie morte nel crollo della palazzina di via Roma, hanno rivelato le condizioni in cui lavoravano: «Mia nipote – racconta la zia di una delle vittime - prendeva 3,95 euro all’ora, mia nuora, che lavorava con lei, quattro euro». Confezionavano magliette e tute la ginnastica. «Lavoravano lì dentro dalle 8 alle 14 ore al giorno, dipendeva dalle commesse che il proprietario riusciva ad ottenere. Avevano ferie e tredicesima pagate, ma senza contratto».

Lavoro nero insomma. Franco Corcella è il segretario della Camera del lavoro di Barletta. «Il sindacato ha più volte denunciato simili situazioni. Purtroppo, spesso, troppo spesso, bisogna vincere le resistenza dei lavoratori. I meccanismi di ricatto sono sempre gli stessi: o così, o chiudo. Funzionano perchè la precarietà diffusa è enorme. Non eravamo a conoscenza di questa situazione. Nessuno ci aveva mai contattati».
Il sommerso è sommerso per tutti. Il sindacato non rappresenta un’eccezione. Come l’Inps. «Abbiamo fatto delle verifiche - afferma il segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci - e sembra che le donne lavorassero in nero e che l’azienda fosse completamente sconosciuta all’Inps».
E i controlli? Lo Spesal dell’Asl di Barletta, il servizio di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro preposto a questo tipo di attività, ha cinque ispettori per 10 Comuni. Ancora Corcella: «Chiediamo alla Regione di prestare maggior attenzione a questo servizio: c’è qualche medico di troppo, in organico e qualche tecnico della prevenzione in meno».

Sarebbe cambiato qualcosa se fossero stati eseguiti controlli in quel sottoscala diventato il maglificio della morte? I dati diffusi dalI’Istat per il settore tessile del nostro Paese sono inquietanti: nel solo 2009 quasi 49mila lavoratori, un quarto dell’intero sommerso dell’indu - stria, risultavano irregolari. E Barletta si adegua alla realtà. Il suo tessuto imprenditoriale non è più come quello di prima, ha un corpo fragile, contaminato, indebolito. Quando però la risposta delle istituzioni arriva, puntuale e precisa, cresce la voglia di legalità. Negli ultimi tre anni i finanzieri della Compagnia della città della Disfida hanno chiuso 45 laboratori. Tutti irregolari. Le segnalazioni sono aumentate esponenzialmente. Al punto da costringere gli investigatori ad accettare le denunce anche di domenica.

Chi si presenta? A volte lavoratrici fuoriuscite dal sistema, spinte dal desiderio di vendetta. In alcuni casi hanno bussato alla porta della caserma persone stanche dei soprusi, di subire senza poter reagire. La catena da spezzare non è facile. Ad alimentarla sono i grandi marchi. Quelli che chiudono tutti e due gli occhi di fronte alla stagione dei diritti negati. Loro esternalizzano le produzioni e pagano ad emissione di fattura. Quello che succede all'interno dei laboratori non li riguarda.

Corcella ne ha visitati tanti di laboratori: «Quello che non dimenticherò mai era in un garage. Lo spazio per parcheggiare un’auto. All’interno c’erano una decina di operaie, senza bagno, senza uscita di sicurezza, senza impianto di aria condizionata». I cinesi siamo noi. La legge proibisce nella maniera più assoluta l’utilizzo nei locali semi interrati. A meno che non ci sia l’autorizzazione in deroga dell’Asl. Per ottenerla, bisogna effettuare adeguamenti costosissimi, almeno quanto le multe elevate, dai 50mila euro in su. Il proprietario allora preferisce non pagare e si sposta in un altro posto. Altro giro, altra corsa. È il luna park della precarietà. «Non mi sento di criminalizzare chi, in un momento di crisi come questo viola la legge assicurando, però, lavoro, a patto che non si speculi sulla vita delle persone». dice il sindaco, Nicola Maffei. Ma sulla sicurezza si possono fare sconti? L’inter rogativo è una pallina di ping pong spinta da una parte all’altra. C’è chi ricorda come il lavoro sia anche dignità. Antonella Zaza aveva una situazione di disagio familiare. Il lavoro come riscatto sociale.

.......

Ieri in un altro 3d con Rossadavino commentavamo-confrontavamo sui rappresentanti sindacali che si SIEDONO.
Qui si son seduti TUTTI, ma proprio tutti....dall'asl all'Inps....all'Ufficio tecnico comunale al sindaco che "giustifica l'illegalità del lavoro irregolare". Come i CINESI. Solo che in Cina non ci sono le nostre leggi, non ci sono le nostre "TUTELE" (sulla carta, a quanto pare). E allora diventa "accettabile ce uno scantinato diventi laboratorio....che ci si auguri di lavorare per 4 euro l'ora per dieci e passa anni (è il caso di una delle sopravvissute..". Chissà se mai sapremo per quali "RINOMATI MARCHI" lavoravano quelle donne in quello scantinato, a 4 euro l'ora per otto ore......Come i CINESI.

E non sto ad aprire la questione di controlli-regolarità sulla staticità edilizia di quella palazzina...coi vigili e quelli dell'ufficio tecnico a minimizzare due giorni prima "sono crepe di assestamento"....

Ma è troppo pretendere che OGNUNO SAPPIA FARE IL SUO LAVORO E APPLICHI LE REGOLE GIA' PREVISTE?

Sì...evidentemente è troppo.

Scusate ma mi sento imbufalita perchè ste cose catapultano indietro di almeno un paio de secoli in un botto solo


Ultima modifica di Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 18:45, modificato 1 volta
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 18:44

la ricetta per uscire dalla crisi.. secondo blob

crozza a della valle: compra una pagina dei giornali e urla Politica basta
Il più ricco calzolaio del mondo s'è incazzato con la politica e dice basta...
ma lei sosteneva Mastella, Della valle!
Sarebbe come se la D'urso dicesse: Basta coi programmi di merda!
risate
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 18:47

te li do io i marchi canta.. li hanno documentati a report solo due anni fa...
dalla chateau d'ax a divani e divani sino a prada e d&G...
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 18:55

e allora multassero anche loro, oltre ai proprietari laboratori sommersi.... (facessero reato la "concorrenza sleale e la connivenza/ sfruttamento del lavoro sommerso)...
sospendessero funzionari e tecnici e vigli del fuoco e medici asl e funzionari inps...e sindacalisti de quel che vve pare...

e rendessero "conveniente" per i lavoratori il pretendere il pagamento contributi-lavoro e la sicurezza-tutela del luogo lavoro...
marò lo dicevano 200 anni fa...
perchè poi te lo racconto quali alternative potrà mai avere un trentenne che non ha n'euro di contributi - lavoro versati, che l'INPS neanche conosce .....Non ne ha, di alternative: "lavori a 4 euro l'ora? SI" "Lavori per oltre otto ore? SI " " Hai mai visto un ispettore ASL sul luogo lavoro? NO" "T'è mai saltato in mente di andare al sindacato? No, perchè non risultando io lavoratore, non pagandogli la tessera iscrizione....il sindacato non mi cagherebbe di strissio"

Benvenuti nell'anno domini 2012 - tra du mesi.
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 19:00

sai perchè LORO non passano casini? perchè c'è il sub appalto e quindi se beccano l'ultimo della filiera il committente non è responsabile della gestione delle risorse umane etc.. mancano gli strumenti giudiziari per colpire l'ape regina. Ecco perchè il sistema funziona.
Colpiscono e multano il responsabile di quel capanno? Ne trovano altri e vanno a ribasso, chi si fa pagare di meno prende la commissione e si risparmia sulla forza lavoro ovviamente.
Non hai idea di quanta differenza ci sia tra il divano acquistato da questi caporali del seminterrato e la vendita al dettaglio.
G.A.S.Fo.M. 89494
ogni volta che vedo i prezzi mi viene l'acidità di stomaco...
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 19:05


è un settore non in recessione ma a mettere in ginocchio gli artigiani è la concorrenza sleale e i marchi che la favoriscono.
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 19:06

lepidezza ha scritto:sai perchè LORO non passano casini? perchè c'è il sub appalto e quindi se beccano l'ultimo della filiera il committente non è responsabile della gestione delle risorse umane etc.. mancano gli strumenti giudiziari per colpire l'ape regina. Ecco perchè il sistema funziona.
Colpiscono e multano il responsabile di quel capanno? Ne trovano altri e vanno a ribasso, chi si fa pagare di meno prende la commissione e si risparmia sulla forza lavoro ovviamente.
Non hai idea di quanta differenza ci sia tra il divano acquistato da questi caporali del seminterrato e la vendita al dettaglio.
G.A.S.Fo.M. 89494
ogni volta che vedo i prezzi mi viene l'acidità di stomaco...

e li cambino Diavolo ....
ora lo so che c'è la tiritera del lavoro sommerso - evasione fiscale - deprofessionalità - e blablablablabla
ma se c'è ......ha tanti padri e madri. Parte di quei padri sono le regole disattese (gli struzzi che ficcano la testa sotto e si tappano gli occhi coi tappi de sughero)de funzionari Inps, Asl, rappr. sindacali e blablabla ...le madri sono le categorie professionali di "ONESTI CONTRIBUENTI" che non si imbufaliscono contro i FURBONI piccoli e grandi che si gonfiano i portafogli : A- evadendo B- sfruttando e by-passando le regole-lavoro.

Non mi piace sto paese accidenti a mmia Diavolo
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 19:09

infatti queste misure non ci sono nel manifesto della marceglia e nella lettera di della valle.
occhiolino
perchè come dice la Nicolò che ha frequentato fior di industriali, se non rischi e non ti giochi tua madre sei destinato a chiudere e a non fare la vita da leoni... bah!
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 19:10

news TG3 -
nei manifesti PDL per le regionali in Molise, hanno tolto il faccione de Silvius bah!
e faccione ha coniato il neo-partito "Forza gnocca"......


ma quand'arriva il 25 luglio pianto3 pianto3
se me denunciano ...mandatemi le arance martello
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 19:11

ma è una battuta? WUB
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 19:13

no sudo freddo
l'hanno appena detto al Tg3 ...sia quella della faccia B sparita dai manifesti che la battuta del signor B....

non credo di farcela ccchiu triste
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 19:14

Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 19:23

sempre la solita uscita per dare a bere al popolo che ancora lo segue che sa ridimensionare tutto a suo favore e non è un vecchio leone braccato, ma ancora conserva la sua zampata...
seeeeeeeee ormai il segnale è confindustria, è pronto montezemolo che scalpita e i peones de sinistra pronti a mettere su la ricetta della BCE.
AIUTO!
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 19:28

n'altra volta l'imprenditeur a cavall Sto aspettando... Sto aspettando...
io quelli che sanno scendere da cavallo e cambiano carro DOPO che hanno bivaccato sul carro NON LI SOPPORT Sto aspettando... Sto aspettando...

ma annassero a piedi na bbuona volt Sto aspettando...
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 19:31

MariStella ne ha fatt n'altra...

concorso per dirigenti scolastici ...

TREMILA DOMANDE/RISPOSTE SBAGLIATE SU SEIMILA DOMANDE....


AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

poi ve li traduco gli AHHHHHHHHHHH
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 19:34

http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplRubriche/datablog/grubrica.asp?ID_blog=350&ID_articolo=5&ID_sezione=757

me l'hanno segnalato per mail -

studio per il sor Traimonti:
Quanto vale l'economia sommersa? Mò me lo studio e poi semmai ve scrivo..
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 19:36

cioè?
so che le percentuali dei bocciati non dovevano scendere per la gelmini per dare un segnale della severità e del cambio pagina da attribuire alla sua gestione.. tutto mquillage of course e trucchi da Intrepido..
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Cantastorie il Gio 06 Ott 2011, 19:45

si tratta del concorso per dirigenti scolastici (presidi, direttori didattici ....): hanno segnalato che sulle seimila domande/Risposte inviate ...che sono il malloppo-test immagino ..... ce ne sono circa la metà di ERRATE (errori o nella domanda..o nella risposta). Non hanno specificato se si tratta di semplici errori di ortografia o proprio ERRORI nel senso pieno della parola.


Altro che i correttori de bozze di cui si diceva con Mambu a prop. dei testi scolastici....
sto sempre a parlà di parenti in sti giorni, mio papà preparo' lo stesso concorso a fine anni sessanta (naturalmente il concorso prevedeva studio e COMPETENZA....tot testi amministrativi, tot testi legati ai programmi scolastici.....prova scritta/prova orale....tot anni di "vicepresidenza/supplenza" facevano punteggio). Le prove praticamente durarono un paio d'anni...tra corsi aggiornamento, seminari, blablabla, corsi vari.....e ad esaminare c'erano EMERITI ispettori del ministero che erano il terrore de schiere di "concorrenti", mio padre compreso ovviamente.
Ora se penso che per lo stesso "titolo-qualifica" BASTA RIPSONDERE a tot domande, che sai già da mesi, di cui conosci già le RISPOSTE ESATTE ....per andare a svolgere una mansione che ha nella competenza ed esperienza professionale diretta il fulcro...mi viene da buttà all'aria mezza scrivania:(

Ho finito:(:(:(
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Gio 06 Ott 2011, 19:48

quelli che la competenza e le tre I ,canta..
non te le traduco va che è meglio...
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 34 1, 2, 3 ... 17 ... 34  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum