Morgan in concerto

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da killer73 il Mar 13 Dic 2011, 00:27

miniatina ha scritto:no killer, dal vivo è mooooolto variabile
-in alcuni concerti la voce c'è eccome, il fiato c'è e a volte è addirittura limpida nonostante tutto
(te l'assicuro, ne ho visti parecchi)
-un problema è che non la riscalda mai, così dà il meglio non alle prime canzoni; in TV dà sempre il peggio proprio per quello
- di sicuro non può sforzarla troppo, quando viene da una serie di concerti ne risente moltissimo (ad esempio: il 2 era a cantare dalla Ventura, il 3 concerto a Prato, il 4 da Piroso... una volta poteva, ora è troppo)
-Poi c'è il problema della scelta dei brani:; Paolo Conte ha la voce rauca, però canta canzoni adatte alla sua voce
Morgan invece vuole strafare, è sempre stato così

se dici che in alcuni concerti la voce c'e' mi fa piacere,ma mica per me,ma per lui e per chi lo va a sentire,pero' bisogna vedere quanti sono questi show dove canta in modo accettabile in un ipotetico tour.se mi canta bene 10 concerti su 30 non credo che si possa dire bene di lui,se me ne fa bene 3 su 5 allora tutto cambia.ma non lo dico per andarli contro,ma perche,come ha detto cuore prima,mi fa rabbia vedere gettare al vento del talento puro.

_________________________________
Morgan in concerto Dark-e10



Morgan in concerto Samp3b10

"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
killer73
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da violablu il Mar 13 Dic 2011, 00:31

metamorfosi di una voce:

prima


dopo

violablu
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1827
Data d'iscrizione : 07.10.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da killer73 il Mar 13 Dic 2011, 00:34

non e' detto che valga pure per morgan.

_________________________________
Morgan in concerto Dark-e10



Morgan in concerto Samp3b10

"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
killer73
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da violablu il Mar 13 Dic 2011, 00:36

killer73 ha scritto:non e' detto che valga pure per morgan.
la Faithfull adesso ha una voce da uomo, ma canta meravigliosamente, anche meglio direi

violablu
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1827
Data d'iscrizione : 07.10.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 00:36

eh killer, dipende da cosa uno cerca.

Io non ho mai amato particolarmente la sua voce, e lui stesso si considera "uno che canta" più che in cantante.
Mi è sempre piaciuto però il suo modo di interpretare, il carisma; in un concerto piano solo riusciva a trascinarti dal pianto al riso e poi di nuovo al pianto in 3 ore
In ogni caso quando non la sforza e canta brani delicati, senza urlare è sempre piacevole, l'interpretazione c'è eccome

E poi mi piace(va?) tantissimo il suo modo di suonare il piano, non tecnicamente (ha la mano pesantina e non è precisissimo) ma la capacità di rielaborare i brani, cambiare l'armonia ogni volta, il ritmo, suonare in modo sempre diverso perfino una canzone ripetuta fino allo sfinimento come "Altrove"

Davvero, la voce per me, se tornasse a quei "Solo piano" sarebbe in secondo piano, perchè per me lui è principalmente un autore, anche nel senso di rielaboratore-trascrittore pianistico che inventa al momento la scaletta, modifica le canzoni, le mischia, crea variazioni


Il problema è che con una band che suona così, in un concerto che è tutto tranne che acustico, allora dovrebbe cantare a squarciagola e non è ciò che gli riesce meglio
e non riecse più a fare quelle belle imrpovvisazioni e variazioni perchè non gli vanno dietro
e non può suonare il piano perchè lo coprono e non ci sta
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Gaufre il Mar 13 Dic 2011, 00:42

Viola, guarda che le voci cambiano per tutti, eh! Quando c'è stata la reunion dei Led Zeppelin per l'Ahmet Ertegun Tribute nel 2007, i pezzi li hanno suonati un tono sotto per facilitare Plant (anche lui operato in passato alle corde vocali) nell'esecuzione. Ma Plant continua a suonare e a fare cose che restano belle e alla sua portata, come i lavori più recenti con Alison Krauss. Non si sgola più come in passato, non potrebbe.
Il mio ultimo concerto intero di Morgan è stato nel 2009, uno splendido "piano solo". L'ho sentito anche la scorsa estate in un mini-concerto in cui ha fatto 3 pezzi, ed è stato orribile. Mi ha messo una tristezza incredibile. Ma non solo per la voce, per tutto. Svogliato, impreparato, svociato... Non è solo una questione di voce, ma dei pezzi che si cantano, di come li si esegue. A me non basta il ricordo dei bei tempi che furono.
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da killer73 il Mar 13 Dic 2011, 00:45

miniatina ha scritto:eh killer, dipende da cosa uno cerca.

Io non ho mai amato particolarmente la sua voce, e lui stesso si considera "uno che canta" più che in cantante.
Mi è sempre piaciuto però il suo modo di interpretare, il carisma; in un concerto piano solo riusciva a trascinarti dal pianto al riso e poi di nuovo al pianto in 3 ore
In ogni caso quando non la sforza e canta brani delicati, senza urlare è sempre piacevole, l'interpretazione c'è eccome

E poi mi piace(va?) tantissimo il suo modo di suonare il piano, non tecnicamente (ha la mano pesantina e non è precisissimo) ma la capacità di rielaborare i brani, cambiare l'armonia ogni volta, il ritmo, suonare in modo sempre diverso perfino una canzone ripetuta fino allo sfinimento come "Altrove"

Davvero, la voce per me, se tornasse a quei "Solo piano" sarebbe in secondo piano, perchè per me lui è principalmente un autore, anche nel senso di rielaboratore-trascrittore pianistico che inventa al momento la scaletta, modifica le canzoni, le mischia, crea variazioni


Il problema è che con una band che suona così, in un concerto che è tutto tranne che acustico, allora dovrebbe cantare a squarciagola e non è ciò che gli riesce meglio
e non riecse più a fare quelle belle imrpovvisazioni e variazioni perchè non gli vanno dietro
e non può suonare il piano perchè lo coprono e non ci sta

in questo caso allora dovrebbe fa di necessita' virtu,sbaglio? se la sua voce attuale gli permette un certo tipo di show allora e' giusto che prosegua su tale strada.pero' dico anche che se assisto ad uno show e il singer di turno mi canta male non posso dire che sia stato un bello spettacolo,a prescinde dai motivi della sua performance negativa.cosi almeno la vedo io.

_________________________________
Morgan in concerto Dark-e10



Morgan in concerto Samp3b10

"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
killer73
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da violablu il Mar 13 Dic 2011, 01:01

Gaufre ha scritto:Viola, guarda che le voci cambiano per tutti, eh! Quando c'è stata la reunion dei Led Zeppelin per l'Ahmet Ertegun Tribute nel 2007, i pezzi li hanno suonati un tono sotto per facilitare Plant (anche lui operato in passato alle corde vocali) nell'esecuzione. Ma Plant continua a suonare e a fare cose che restano belle e alla sua portata, come i lavori più recenti con Alison Krauss. Non si sgola più come in passato, non potrebbe.
Il mio ultimo concerto intero di Morgan è stato nel 2009, uno splendido "piano solo". L'ho sentito anche la scorsa estate in un mini-concerto in cui ha fatto 3 pezzi, ed è stato orribile. Mi ha messo una tristezza incredibile. Ma non solo per la voce, per tutto. Svogliato, impreparato, svociato... Non è solo una questione di voce, ma dei pezzi che si cantano, di come li si esegue. A me non basta il ricordo dei bei tempi che furono.
daccordissimo, io ammiro moltissimo la Faithfull, che ha avuto una grave malattia che le ha rovinato la voce, ma che oggi, con quel timbro è una delle cantanti più raffinate e acclamate del mondo, ma si è reinventata e al posto della potenza vocale usa la raffinatezza stilistica nel canto. Se uno ci sa fare trova comunque la sua strada, intendevo questo portandola ad esempio.

violablu
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1827
Data d'iscrizione : 07.10.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Gaufre il Mar 13 Dic 2011, 01:34

violablu ha scritto:
Gaufre ha scritto:Viola, guarda che le voci cambiano per tutti, eh! Quando c'è stata la reunion dei Led Zeppelin per l'Ahmet Ertegun Tribute nel 2007, i pezzi li hanno suonati un tono sotto per facilitare Plant (anche lui operato in passato alle corde vocali) nell'esecuzione. Ma Plant continua a suonare e a fare cose che restano belle e alla sua portata, come i lavori più recenti con Alison Krauss. Non si sgola più come in passato, non potrebbe.
Il mio ultimo concerto intero di Morgan è stato nel 2009, uno splendido "piano solo". L'ho sentito anche la scorsa estate in un mini-concerto in cui ha fatto 3 pezzi, ed è stato orribile. Mi ha messo una tristezza incredibile. Ma non solo per la voce, per tutto. Svogliato, impreparato, svociato... Non è solo una questione di voce, ma dei pezzi che si cantano, di come li si esegue. A me non basta il ricordo dei bei tempi che furono.
daccordissimo, io ammiro moltissimo la Faithfull, che ha avuto una grave malattia che le ha rovinato la voce, ma che oggi, con quel timbro è una delle cantanti più raffinate e acclamate del mondo, ma si è reinventata e al posto della potenza vocale usa la raffinatezza stilistica nel canto. Se uno ci sa fare trova comunque la sua strada, intendevo questo portandola ad esempio.
Viola, ho capito... Però mi par di capire che il problema qui sia che di raffinatezze se ne siano viste poche ultimamente, e che il repertorio non sia stato adattato alle capacità vocali residue. Perlomeno è quello che ho percepito leggendo i post un po' di tutti e facendomi un'idea attraverso i video. Auguriamoci che le cose vadano in una direzione diversa in futuro.
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 13 Dic 2011, 01:54

Sarò, come sempre mi capita in queste occasioni, fastidiosamente franco:
- alla tenera età di 46 anni mi emoziono ancora a vedere qualche vecchia puntata del Muppet Show: ricordi, nostalgia dell'infanzia che non torna più, pomeriggi d'inverno a casa con l'influenza un pò esagerata, rincoglionimento senile e chi più ne ha più ne metta. Detto questo, continuo a non scambiare la rana Kermit per Laurence Olivier e miss Piggy per Sarah Bernhardt;
- . Non so quante persone qua dentro abbiano una formazione musicale seria; nel caso, chi la abbia potrà, frugando nelle sue memorie, ricordarsi una delle frasi feticcio di qualsiasi insegnante: "La musica? 10% talento, 90% studio e disciplina". Lo diceva, uno per tutti, quell'incompetente di Karajan. Che aveva tanto talento da poterne dare via la metà ed essere ancora una spanna superiore a tutti gli altri.
- Sempre con franchezza, e senza la minima intenzione di essere offensivo, frasi del tutto prive di senso dal punto di vista musicale come "è capace di variare l'armonia" mi fanno comprendere che non siamo nell'ambito del giudizio spassionato ma dell'amore. Sentimento intangibile e degno del massimo rispetto, per carità. Ma che purtroppo spesso spinge a raccontarsi che Gesù Cristo è morto di sonno. O a giudicare performance a un livello di dilettantismo oltre i limiti dell'imbarazzante come ardite sperimentazioni verso nuove strade musicali.
Con questo, come sempre, non intendo privare nessuno del piacere di approcciarsi alla musica, o a un artista, nel modo che ritiene più consono alle sue corde. Tifare per un cantante è sempre meglio che tifare per un calciatore o un tronista. Però, sempre tifo è. Difendere artisticamente il Morgan di oggi con argomenti musicali, senza entrare nel dominio del cuore e dell'affezione, è un'impresa superiore alle forze umane. E nemica della verità.
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 09:20

Io non sono una musicista professionista, ma ho suonato per vent’anni uno strumento e sto prendendo lezioni di un altro.
Lascio perdere le esecuzioni al piano dove non è un virtuoso, ma comunque se l’è sempre cavata egregiamente in passato.
Imbarazzante è voler fare un concerto con la chitarra quando la chitarra non la sai suonare o la sai suonare come me a livello dilettantistico e lasciare Mastrocola, che è un discreto chitarrista, lì a fare il soldatino di piombo per lasciare spazio a lui che voleva giocare. Questi non sono solo capricci, vuol dire essere completamente fuori dalla realtà, vuol dire non ascoltarsi. Tornando al gruppo,il tastierista è meglio che continui a fare il maresciallo dei carabinieri, il batterista è veramente un insulto alla decenza perché se l’attacco di un pezzo è in levare e lui parte in battere vuol dire che ha proprio sbagliato mestiere. Senza considerare che è spesso fuori tempo e che pesta sulla batteria nello stesso identico modo in tutti i pezzi che fa. E suda, e ti credo che suda.
A Bologna si è beccato una serie di insulti da pare del responsabile del booking di Morgan che uno con un po’ di dignità si sarebbe sotterrato.
Quindi l’agenzia è consapevole dei limiti della truppa, ma insiste a portarli in concerto.
Poi il passeggiare sul palco con birra e sigaretta, mancava solo la salsiccia.
Quello che mi è arrivato è l’idea di un carrozzone mal gestito e mal organizzato, una cosa amatoriale venduta per arte, dove dell’arte c’era ben poco. Non valgono i 15 euro del biglietto.
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 13 Dic 2011, 09:29

violablu ha scritto:Eh si concordo, Albano ha una bellissima voce, niente a che vedere con Morgan... anche Orietta Berti :neve:

cosa c'entra Albano e Orietta Berti. Stiamo parlando di Morgan e l'abbiamo sentito tutti sia prima che adesso.
La tua battuta è del tutto fuori luogo perchè non è di voci in generale che stiamo parlando e nemmeno sull'interpretazione. Nel caso di Morgan non vale nemmeno la metamorfosi della voce perchè il suo non è una metamorfosi ma rovina, non si è preso cura della voce, e continua con le sigarette anche adesso. Non può più fare certe canzoni, quindi inutile insistere perchè aggrava solo di più le condizioni della sua voce. Nel registro alto non ci arriva più, stridula e va in affanno.

miniatina ha scritto:
In ogni caso quando non la sforza e canta brani delicati, senza urlare è sempre piacevole, l'interpretazione c'è eccome

Ecco appunto. Ne guadagna tutta la performance.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 13 Dic 2011, 09:33

@Liut: appunto. Perché? Perchè accompagnarsi a dilettanti? Perchè insistere di fronte ad evidenti limiti, invece di provare o a superarli o a intraprendere una strada diversa, magari più intimista, dove i limiti vocali sono meno evidenti? Perchè avvicinarsi a strumenti che non si è in grado di padroneggiare? Perché, se le tue descrizioni sono fedeli - e non ho motivo di credere il contrario - gettarsi via sino all'autolesionismo?
Tutto questo dispiace, ma è oggettivamente indifendibile.
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 13 Dic 2011, 09:41

Cuore di Tenebra ha scritto:
@Liut: appunto. Perché? Perchè accompagnarsi a dilettanti? Perchè insistere di fronte ad evidenti limiti, invece di provare o a superarli o a intraprendere una strada diversa, magari più intimista, dove i limiti vocali sono meno evidenti? .

Per come la vedo io è quello che dovrebbe fare. E' lì che da il meglio di se ed è alla sua portata.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 10:02

credo che sull'autolesionismo di Morgan ci si possa scrivere un trattato.
Posso essere sincera? Non credo che Morgan si accompagni a dilettanti, credo ceh lo accompagnino a dilettanti. Morgan lo vedo come la piuma fdi Forrest Gump. (poi per l'amor di Dio ha tutta la responsabilità della sua vita). Ma, arrivati a questo punto, mi sembra che il management lo usi come specchieto per le allodole per fargli fare di tutto , dj set, cena, partecipazione ai comizi sulla chirurgia plastica, concerti in birreria. Tutto fa numero. Forse lui è talmente ingestibile da non poter fare altro, oppure lui in questo momento è talmente gestibile e manipolato da non potersi permettere di fare altro. So che si è rivisto con il gruppo in altri live e non si è piaciuto affatto, ma se lui continua forse è perchè non en può fare a meno. Il problema è il perchè continuano gli altri. ha manifestato più volte in diverse occasioni la non voglia di fare certe cose. Forse non vede alternativa. A sensazione mi sembra che qesti lo pompino parecchio. Conoscendolo almeno un po' se qualcuno non gli fa notare il contrario potebbe anche autoconvincersi di fare ottime performance.
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da maimeri il Mar 13 Dic 2011, 10:17

silvia, frenati.
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da killer73 il Mar 13 Dic 2011, 10:43

o forse e' proprio lui che vuole quel tipo di cose sapendo che altre non puo piu farle.ovvio che non puo piu fare live alla vecchia maniera,dopo 3 pezzi dovrebbe cantare in playback,e secondo me si e' scelto il modo giusto per rimanere a galla nel panorama musicale,anche presenziando a certe manifestazioni,anche suonando in certi posti,anche cercando di cambiare stile musicale.secondo me ha saputo volgere a suo favore il problema,e per far questo si e' dovuto un po vendere alla massa,ai meccanismi del music biz,o c e qualcuno che puo dire che aveva piu visibilita anni e anni fa invece che oggi?per me tutto questo da una parte e' deprimente ma dall altra e' segno di furbizia e tenacia.

_________________________________
Morgan in concerto Dark-e10



Morgan in concerto Samp3b10

"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
killer73
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 10:54

maimeri ha scritto:silvia, frenati.
perchè?
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da maimeri il Mar 13 Dic 2011, 11:23

perchè addentrarsi troppo in dinamiche che non ci riguardano e non ci competono è molto poco elegante
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Chiara 75 il Mar 13 Dic 2011, 11:24

"Spezia live" per gli alluvionati
sul palco De Gregori e Morgan


Stasera al "Pala Mariotti" il concerto benefico per raccogliere fondi a favore delle popolazioni delle Cinque Terre e della Val di Vara

di LUCIA MARCHIO'

Francesco De Gregori, Daniele Silvestri, Francesco Renga, Mario Biondi, Giovanni Allevi, Morgan, Alexia, Arisa, Mauro Ermanno Giovanardi (dei La Crus, accompagnato dall'attrice Violante Placido con la quale canterà alcuni pezzi), Syria, Anna Maria Barbera, Dario Ballantini, Dario Vergassola e l'Ensemble Symphony Orchestra diretta da Giacomo Loprieno: una parata di superstar tra cantanti, attori e comici italiani, tutti insieme per "Spezia Live", la serata di beneficenza di questa sera presso il Pala Mariotti di Bragarina alla Spezia.

Obbiettivo, raccogliere almeno 150mila euro da destinare alle popolazioni del territorio spezzino duramente colpite dall'alluvione dello scorso 25 ottobre. Costo dei biglietti per assistere allo show: 30 euro (posto in piedi) e 55 euro (tribuna numerata), acquistabili presso il Teatro Civico e il circolo Fantoni della Spezia e presso lo Iat di Sarzana; on line sui circuiti TicketOne, BoxOffice, Vivaticket e Booking Show.

http://genova.repubblica.it/cronaca/2011/12/13/news/spezia_live_per_gli_alluvionati_sul_palco_de_gregori_e_morgan-26508442/
Chiara 75
Chiara 75
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10160
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 11:28

maimeri ha scritto:perchè addentrarsi troppo in dinamiche che non ci riguardano e non ci competono è molto poco elegante
e dove sarebbe la poca eleganza? Io esprimo un mio parere su un live e su un artista dal punto di vista di quello che mostra al suo pubblico. Non mi sembra di essermi addentrata nella sua vita privata, nei rapporti con fidanzate o mogli. Perdonami, ma questo commento, detto da te, per giunta, mi lascia alquanto perplessa.
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 13 Dic 2011, 11:44

liut123** ha scritto:
e dove sarebbe la poca eleganza? Io esprimo un mio parere su un live e su un artista dal punto di vista di quello che mostra al suo pubblico. Non mi sembra di essermi addentrata nella sua vita privata, nei rapporti con fidanzate o mogli.

Quoto. Come da manuale, non si può parlare male di Garibaldi. Vorrei mi si indicasse una, una singola parola, con cui nei commenti precedenti si è entrati nel merito di cose che non riguardano il pubblico ascoltante (e pagante). Vorrei mi si dicesse con che coraggio si possono sostenere esibizioni come quella in apertura della scorsa puntata. Vorrei mi si spiegasse il senso, il valore e il vantaggio per il pubblico nell'esibirsi con dei dilettanti. Vorrei sapere come si possa sostenere che due ospitate in cui si eseguono tre canzoni l'una sono uno stress vocale eccessivo per un artista non dico al pieno delle sue capacità, ma almeno in una forma accettabile. Vorrei sapere perché chi esprime un parere negativo argomentato non riceve risposte altrettanto argomentate ma inviti a "frenarsi", quasi stesse commettendo un sacrilegio. Vorrei. E non avrò.
P.S. Aggiungo: con tutto il credito di simpatia che ho per l'artista Morgan. Che però si è fottuto la carriera con le sue mani.
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 12:09

o invece vorrei sapere perchè si continua a trattarlo come uno affetto da demenza senile.
Ieri ho riguardato Ziggy Stardust, nemmeno mi ricordavo l'avesse fatta.
Ho capito perchè non me lo ricordavo. Ci vuole proprio un gran coraggio.

Comunque, per farvi capire il livello di esaltazione vi lascio il commento sul concerto comparso sul sito dei versus. Scritto dalla loro pr.

Venerdi 9 dicembre 2011, Fontaneto d’Agogna (NO). Il Pala Phenomenon offre un palco imponente, centocinquanta metri quadrati a disposizione degli artisti, con un impianto luci ed un’acustica di tutto rispetto. Anche Andrea a fine sound check si complimenta con lo staff per questo motivo. Nel pre concerto vedo i ragazzi rilassati, carichi e sorridenti; la gente nel frattempo comincia ad affluire nella struttura passando per il bar ristorante che fa anche da biglietteria. Arrivato il momento di andare a prepararsi per lo show ci salutiamo e dopo non molto, dal fondo del locale, sento che lo spettacolo sta per cominciare. Un accenno a “Titoli di coda” e a seguire “Torre di controllo”, “Mi raccomando”, “Cosa ti aspetti da questa notte”, “Stare alzati”, “Ragazza farfalla” e “Melody pops”. Come d’abitudine Daniele Dupuis presenta, prima di iniziare “Torre di controllo”, la sua band: “Noi siamo i Versus e questo è il nostro primo singolo Torre di controllo tratto dal nostro album Retròattivo”. Si muove tanto Daniele, come sempre; nessuno potrebbe incatenare il suo entusiasmo. Dovere e rito il ringraziamento al maestro Battiato prima di “Cosa ti aspetti da questa notte”, ma anche al grande Lele Battista con il quale Daniele ha scritto il testo del pezzo. La voce campionata del maestro Battiato a termine del pezzo è un tocco magico per questo live, come se il poeta fosse lì, complice appunto l’ottima acustica del Pala Phenomenon. Alla chitarra c’è Giorgio Mastrocola che sostituisce egregiamente l’originale chitarrista Francesco Costantino, assente per impegni non prorogabili. “Stare alzati” la più rock, è un brivido ogni volta risentirla così come per “Ragazza farfalla”, una danza poetica e cordiale, familiare, intima. Sono bellissimi gli sguardi di intesa tra Daniele e Andrea Dupuis e le occhiate lanciate a Sandro Martino che sta a sinistra del palco. C’è tempo per l’improvvisazione e i ragazzi propongono altri brani tra i quali anche la splendida “Astronomy Domine” dei Pink Floyd. Belli anche gli effetti elettronici alla voce di Daniele che ricordano un po’ lo stile Megahertz, come se per l’occasione entrambi fossero sul palco. A dir poco stupende per chi si intende di musica, le improvvisazioni all’interno dei pezzi che sono specchio non solo della loro preparazione tecnica, ma anche della loro inevitabile ed evidente passione; sembra siano lì a gridare al mondo “noi siamo la nostra passione”. Lasciano il palco dopo ringraziamenti e saluti e ritornano all’invito di Morgan per accompagnare il suo live, a cui partecipa anche Marco Santoro, per il resto della serata. Il solito feeling, la solita complicità. Morgan è sempre stato un genio della musica italiana e non è un caso che abbia voluto e voglia portare i Versus con se. Un inchino a Morgan per la sua autenticità ed un inchino ai Versus che si stanno facendo strada con eleganza, umiltà e senza alcun dubbio da veri Signori, portando con se ogni sfaccettatura del prisma, veri sempre e comunque, come la loro musica e il loro mondo: da intenditori e confidenziale al tempo stesso

inchiniamoci!
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 13 Dic 2011, 12:14

liut123** ha scritto: un inchino ai Versus che si stanno facendo strada con eleganza, umiltà e senza alcun dubbio da veri Signori, portando con se ogni sfaccettatura del prisma, veri sempre e comunque, come la loro musica e il loro mondo: da intenditori e confidenziale al tempo stesso

E uno "sticazzi" non ce lo mettiamo? :neve:
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da maimeri il Mar 13 Dic 2011, 12:19

cuore non avrai. ma perchè mi hai giudicata, mica per altro.


maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum