2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da Violatrix il Sab 02 Gen 2010, 13:49

Per tutto il mondo era "Il Campionissimo", un mito, una leggenda intramontabile, un uomo che ha sfidato regole e convenzioni... per noi, qui a Tortona, era solo Faustino, o meglio... "Faustei". Mia nonna ballava con lui alle feste perché "L'era tant brut c'al vuleven mia fal bala'" (era così brutto che nessuna voleva ballare con lui). Questa è la mia briciola di "storia familiare" legata a Fausto Coppi. Ma tutti qui fra Tortona Novi ne abbiamo. Si allenava sulle strade che postano da Novi alle montagne della Val Curone. Ecco come si è fatto il fiato. Su tanti muri antichi si trovano ancora le scritte W IL CAMPIONISSIMO. Ridipinte di generazione in generazione. Perché quando uno è leggenda non muore mai. Oggi vado a fare un giro... ci sono manifestazioni per ricordarlo in città e, se posso, poi posto delle foto. sorriso

Un articolo

02-01-2010
CICLISMO/COPPI: 50 ANNI CHE IL GRANDE AIRONE NON VOLA PIU'


2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Coppi

Il 2 gennaio 2010, rappresenta un giorno speciale per gli tutti gli appassionati sportivi, e non solo. E' il 50mo anniversario della scomparsa del Campionissimo Fausto Coppi, il ''grande airone non vola piu''', titolava un giornale dell'epoca.

Per l'occasione, e' prevista una grande partecipazione di pubblico alle iniziative organizzate per rendere omaggio all'indimenticato campione. Come tradizione, si inizia a Castellania, paese natale del grande Airone, con la consueta Messa in suffragio al mattino. Nel pomeriggio le celebrazioni si spostano prima a Tortona, dove presso la Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona viene presentato il volume a cura di Gianni Rossi ''Fausto Coppi, gli anni, le strade'', e poi a Novi Ligure.

Il mito Fausto Coppi nasce il 15 settembre 1919, figlio di Domenico e Angiolina. Disputa la sua prima gara nel luglio del '37 alla Boffalora, ma e' nell'estate del '38 che centra la sua prima vittoria. Nel '39 partecipa come indipendente ad una corsa a Pavia; l'anno successivo passa professionista come gregario della Legnano di Gino Bartali. Al suo esordio al Giro d'Italia sbaraglia, tra la sorpresa generale, il campo nella tappa Firenze - Modena: una incredibile fuga iniziata sull'Abetone sotto il diluvio e conclusa trionfalmente conquistando la Maglia Rosa che difendera' sino al termine. E' nata una stella. Due anni dopo al velodromo Vigorelli di Milano stabilisce il nuovo record dell'ora. Ma e' la guerra a tarpare le ali al giovane campione. Spedito in Africa con la fanteria e' fatto prigioniero dagli inglesi. Proprio al seguito delle truppe britanniche, con funzioni di attendente di un capitano, rientra in Italia nel '45 correndo alcune gare per la S.S. Lazio. Nel 1946 nasce il binomio che diverra' leggenda: Fausto Coppi si accasa alla Bianchi.

Quella bianco-celeste, la maglia di 'un uomo solo al comando', sara' la sua casacca per un decennio. Il binomio da' subito i suoi frutti: vince la sua prima Sanremo con una fuga epocale e 14 minuti di vantaggio sul secondo in classifica (la radio annunciando la classifica poco dopo il suo trionfo disse ''Primo classificato Coppi Fausto; in attesa del secondo classificato trasmettiamo musica da ballo...''); quindi, tre tappe al Giro (vinto da Bartali), il G.P. delle Nazioni, il Circuito di Lugano; il primo dei suoi 5 giri di Lombardia (1946-47-48-49-54). Nel 1947 concede il bis: a 7 anni di distanza rivince il Giro d'Italia. Nel '48 centra la seconda accoppiata Sanremo - Lombardia oltre a Giro dell'Emilia, Tre Valli Varesine e due Tappe al Giro d'Italia. Il '49 e' l'anno della definitiva consacrazione a livello mondiale. Fausto vince ancora Sanremo e Lombardia, al Giro firma quella che sara' la sua impresa piu' celeberrima con 192 chilometri (e cinque colli alpini) di fuga nella tappa Cuneo - Pinerolo: il giornalista Mario Ferretti apre la sua radiocronaca con una frase che fara' epoca: ''Un uomo solo e' al comando; la sua maglia e' bianco-celeste; il suo nome e' Fausto Coppi''. Vinto il suo terzo Giro si appresta ad affrontare il suo primo Tour de France: nessuno e' mai riuscito a centrare la doppietta nello stesso anno e Fausto parte malissimo perdendo nelle prime tappe oltre mezz'ora. Poi come d'incanto risorge domina le due lunghissime cronometro e stacca tutti alla sua maniera nella Briancon - Aosta. E' il trionfo: in Francia nasce il mito di 'Fosto''. Al Mondiale di Copenaghen, su un tracciato piatto come un biliardo, si piazza terzo dopo il principe delle volate Van Steembergen e Kubler. Il 1950 e' per Fausto l'anno delle grandi classiche del Nord: vince infatti la Parigi - Roubaix e la Freccia Vallona. Il 1951 resta nella memoria per la scomparsa del fratello Serse che segna Fausto nel profondo: dopo un buon Giro chiuso con due vittorie di Tappa, partecipa al Tour con la morte nel cuore.

Nel 1952 Coppi, nel pieno della sua maturita' d'atleta, riesce a ripetere la doppietta del '49: vince tre tappe e classifica finale al Giro d'Italia; addirittura cinque Tappe e la mitica Maglia Gialla al Tour. Il 1953 e' l'anno della sua quinta vittoria al Giro, ma e' soprattutto l'anno del suo trionfo al mondiale; sull'impegnativo circuito di Lugano, caratterizzato dalla salita della Crespera, Coppi fa letteralmente il vuoto dietro di se'. Solo il belga Derycke prova a rimanergli a ruota, ma a 30 chilometri dall'arrivo l'Airone di Castellania prende il volo. Il malcapitato belga accusa al traguardo oltre 6 minuti! Il mondiale e' il punto piu' alto della sua carriera ma e' anche l'inizio della sua discesa. Nel '54 rivince il Lombardia oltre a nuomerose altre corse. Nel 1955 arriva la sua ultima vittoria in una corsa in linea al Giro dell'Appennino. Nel '57, sotto le insegne della Carpano - Coppi, ecco l'ultimo trionfo; al Trofeo Baracchi a cronometro in coppia con Baldini. Nel 1959 nasce il progetto della ''San Pellegrino'': una nuova formazione diretta da Gino Bartali, che dovrebbe avere come capitano proprio Fausto. I due grandi rivali sotto la stessa bandiera come vent'anni prima. Il destino e' pero' in agguato: di ritorno da un criterium in Alto Volta, Coppi contrae una forma malarica non diagnosticata. Si spegne il 2 gennaio 1960 tra il dolore e l'incredulita' del mondo intero. Lascia due figli: Marina avuta dalla moglie Bruna Ciampolini, e Faustino, nato dall'unione con Giulia Occhini, colei che i giornalisti avevano ribattezzato la 'Dama Bianca'. Scrivera' il giornalista francese Jacques Augendre: ''Questa triste morte, del tutto prematura, ingiusta, santifichera' un eroe e ne fara' un martire. Di un campione, ha fatto un immortale''.


Ultima modifica di Violatrix il Sab 02 Gen 2010, 15:00, modificato 2 volte

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
Violatrix
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12554
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da athelas il Sab 02 Gen 2010, 13:51

Mio zio è sempre stato un suo fan accanito: quadri, dvd, vhs, giornali vecchi, poster, ne ha di ogni
athelas
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da Violatrix il Sab 02 Gen 2010, 14:19

athelas ha scritto:Mio zio è sempre stato un suo fan accanito: quadri, dvd, vhs, giornali vecchi, poster, ne ha di ogni

Qui erano tutti suoi fans, come è logico... 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 939831 Oggi davvero mi porto dietro la macchina fotografica e vedo di postare qualcosa delle manifestazioni che faranno in giro per Tortona. Poi se vuoi puoi dare qualcosa a tuo zio. 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 492913

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
Violatrix
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12554
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da Cantastorie il Sab 02 Gen 2010, 14:25

grazie Bea, bellissimo regalo le foto che metterai.
Coppi è uno di quei campioni unici che chissà cosa avrebbe raccolto in termini di vittorie e risultati se non ci fossero stati quei maledetti 5 anni di guerra proprio nel fulcro della sua età giovanile ......come Bartali, con cui aveva anche questo in comune ....quei due di cui s'è esasperato il dualismo, secondo me avevano invece piu' aspetti in comune di quanto possa sembrare in apparenza-contrapposizione.

Il grandeTorino con il pallone e quel duo di campioni fuoriclasse di Bartali e Coppi con la bicicletta sono stati e restano l'emblema di un periodo in cui c'era davvero poco a cui riferirsi con l'orgoglio dell'appartenenza nazionale, come esempi positivi e vincenti...
Coppi, oltre alla vita da campione puro e ligio, che credo vinse come nessun altro in quello sport che aveva come mezzo ..il mezzo di trasporto piu' comune e diffuso da noi - la bicicletta - si trovo' a fare scelte di vita privata che a noi oggi sembrano scontate - lasciar la moglie per un'altra...che a sua volta lascio' marito e figli (e per questo fini' in galera e fu costretta a partorire all'estero perchè il figlio di Coppi ne portasse il cognome..) nell'Italia bigotta degli anni 50.
La morte sfortunata e prematura, una banalissima malaria non capita in tempo e l'esser partito senza far vaccinazioni adatte a chi andava in Africa (chissà perchè non le fece quelle cavolo di vaccinazioni preventive..) quella morte prematura e ingiusta, come capita ad altri grandi che perdono la vita da giovani...ce li fa ricordare appunto giovani e vincenti....e questo contribuisce a renderli miti..Quello di Coppi è cristallino...

Un'ultima cosa....visiva....Coppi sembrava sgraziato fisicamente senza la bici...col torace incassato, le braccia magre magre...le gambe lunghe lunghe....
se lo vedi pedalare invece, sembra un cigno...elegante e fortissimo, fiero...come se l'elemento umano si completasse con quel pezzo meccanico sotto..
Quando vedo altri ciclisti, non la noto mai questa complementarietà...
Un ultimo dubbio che non sapremo mai dissipare: Coppi sarebbe riuscito a vivere senza bici...senza le gare....senza la vita da sportivo attivo? In quest'aspetto..io accomuno la sua scomparsa da giovane a quella avvenuta in tutt'altre circostanze e tristezze di Pantani, avvenuta qualche anno fa....Cioè ci sono campioni che vivono in simbiosi al loro sport e a quell'insieme di adrenalina-fatica che quello sport gli dà-toglie ....
Scesi dalla bici, si sentono incompleti e forse un po' infelici...
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da Cantastorie il Sab 02 Gen 2010, 14:27

una cosa..solo "visiva" ...il titolo topic è 2.10 .....anzicchè 2.01 ......scritto in quel modo è 2 Ottobre bacio
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da Violatrix il Sab 02 Gen 2010, 14:36

Cantastorie ha scritto:una cosa..solo "visiva" ...il titolo topic è 2.10 .....anzicchè 2.01 ......scritto in quel modo è 2 Ottobre bacio

Sì, grazie, me lo hanno fatto notare. 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 277752 Sono io che scrivevo un po' di fretta. 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 27272

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
Violatrix
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12554
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da athelas il Sab 02 Gen 2010, 14:43

Violatrix ha scritto:
athelas ha scritto:Mio zio è sempre stato un suo fan accanito: quadri, dvd, vhs, giornali vecchi, poster, ne ha di ogni

Qui erano tutti suoi fans, come è logico... 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 939831 Oggi davvero mi porto dietro la macchina fotografica e vedo di postare qualcosa delle manifestazioni che faranno in giro per Tortona. Poi se vuoi puoi dare qualcosa a tuo zio. 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 492913


grazie Bea OCCHEI!
athelas
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da Cantastorie il Sab 02 Gen 2010, 14:53

saputo adesso: su raitre, alle 16..fino alle 17.40 fanno uno Speciale Coppi..non so se è un reportage o un collegamento diretto...io lo registrerò su dvd....se volete veder-rivedere poi lo carico online 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 483101

Bea, se vuoi cambiare il Titolo topic...basta che fai MODIFICA sul tuo primo topic e correggi da là titolo amici
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da Violatrix il Sab 02 Gen 2010, 14:59

Ma io ho cambiato il titolo del thread... 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 273191 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 241284

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
Violatrix
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12554
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da Strawberry Fields il Sab 02 Gen 2010, 15:09

Violatrix ha scritto:Ma io ho cambiato il titolo del thread... 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 273191 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 241284

Confermo 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) 187966
Strawberry Fields
Strawberry Fields
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7814
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : ストロベリーフィールズ永遠に

Torna in alto Andare in basso

2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi) Empty Re: 2/01/2010 - 50 anni senza Faustino (Coppi)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum