RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Elvis Ramone il Dom 04 Ott 2009, 21:39

comunque c'è da dire che il poco tempo è relativo (oltre a non essere mai stato citato da lei come scusante o che, anche perchè non c'è nulla da scusarsi, insomma). c'ha lavorato da maggio a settembre; sono cinque mesi. cinque mesi dove ha cantato molto in giro (cos'aveva da fare? questo, appunto, un calendario molto fitto, un'esperienza che le serviva e che le tornerà utile), ma dove ha dedicato ogni momento possibile alla realizzazione del disco.

poi ripeto, non si può piacere a tutti e vivaddio che ci siano anche opinioni negative eh!
Elvis Ramone
Elvis Ramone
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1628
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da alexcda il Dom 04 Ott 2009, 21:50

Mi piacciono “L’amore si odia” e “Non so amare di più”; gradevoli “I sentimenti” e “Comunque ti penso”.

Nel complesso, come scrive amantide, un pò piatto, povero.

Lei ha veramente una bella voce, particolare e ... familiare.
alexcda
alexcda
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4136
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Dom 04 Ott 2009, 22:16

Elvis Ramone ha scritto:comunque c'è da dire che il poco tempo è relativo (oltre a non essere mai stato citato da lei come scusante o che, anche perchè non c'è nulla da scusarsi, insomma). c'ha lavorato da maggio a settembre; sono cinque mesi. cinque mesi dove ha cantato molto in giro (cos'aveva da fare? questo, appunto, un calendario molto fitto, un'esperienza che le serviva e che le tornerà utile), ma dove ha dedicato ogni momento possibile alla realizzazione del disco.

poi ripeto, non si può piacere a tutti e vivaddio che ci siano anche opinioni negative eh!

Elvis lo sai come la penso sul tempo, in questo caso, ne abbiamo già parlato. Cmq non te la prendere con me perchè io non ho tirato in ballo il "poco tempo" per fare questo CD. Alla fine a me non interessa quanto ci metti per fare un prodotto, importante è come viene questo prodotto.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Petra il Dom 04 Ott 2009, 22:31

L'ho ascoltato solo una volta, domani lo riascolto e vedo di scrivere qualcosa di più preciso e consapevole, per ora non lo stronco come Amantide, ma condivido una buona parte del suo discorso, forse perché a differenza sua non mi aspettavo nulla di più, anzi temevo peggio. La produzione è quello che è, manca la ricerca sonora, ma è meglio dell'EP, i testi non sono male, anche se a volte cadono o rasentano il banale, il tempo risicato purtroppo non ha permesso di fare di più e in tempi non sospetti avevo palesato i miei dubbi in merito sul sito dell'Arca, credo infatti di essere stata la prima a dire che Ottobre era troppo presto per fare qualcosa di veramente ricercato e "pesante", colpe che non imputo a Noemi che vocalmente e non solo è strepitosa, ma alla voglia di incassare dei discografici, spero che il successo ed il tempo le facciano acquisire il potere necessario per.
Tutto sommato mi piace, lo trovo piacevole, "mi prende bene" e ci sono dei pezzi come in primis l'Addio, i Sentimenti (a parte due frasi che...), il pezzo con la Mannoia e quello di Bianconi che mi piacciono molto. Quello con gli Hot Gossip come testo non lo reggo molto, è il pezzo che mi piace di meno.
Petra
Petra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4548
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Nei dintorni di Ferrara

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Dom 04 Ott 2009, 22:55

Petra ha scritto:L'ho ascoltato solo una volta, domani lo riascolto e vedo di scrivere qualcosa di più preciso e consapevole, per ora non lo stronco come Amantide, ma condivido una buona parte del suo discorso
RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 893771 e che io sono un pò tagliente nei giudizi, lo riconosco. RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 736873 RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 722603 Però insomma, hai capito cosa voglio dire perchè proprio quella ricerca suono, che tu dici, e che non c'è a me non piace per niente.
Non amo questo tipo di musica, e proprio perchè lei mi piace moltissimo e credo davvero che possa diventare una delle più grandi interpreti della musica italiana, come disse Rodini, che esprimo le mie opinioni altrimenti non mi prendo manco la briga di ascoltarla figuriamoci a scrivere su di lei.
Cmq non stronco lei, ma i suoi collaboratori. Lei è bravissima, una delle poche voci che ci sono adesso e che adoro. La "stroncherò" quando sò che lei è in grado di fare di più e ha il potere per farlo.


Ultima modifica di Amantide_Religiosa il Dom 04 Ott 2009, 23:05, modificato 2 volte

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Elvis Ramone il Dom 04 Ott 2009, 22:59

comunque, voi che siete iscritte anche al forum dell'arca, venite a esprimere le vostre perplessità anche lì! ve lo dico perchè lei c'ha detto di raccogliere, per quanto possibile, le impressioni di tutti perchè ci tiene molto.
Elvis Ramone
Elvis Ramone
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1628
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Dom 04 Ott 2009, 23:02

Elvis Ramone ha scritto:comunque, voi che siete iscritte anche al forum dell'arca, venite a esprimere le vostre perplessità anche lì! ve lo dico perchè lei c'ha detto di raccogliere, per quanto possibile, le impressioni di tutti perchè ci tiene molto.

elvis, ho un pò "paura" RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 263793 RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 144135 a parte gli scherzi, non mi sembrava il caso perchè in fondo è un fun club, quindi dare un parere negativo lì mi sembrava una cosa poco gradita e di cattivo gusto. Tutto qua.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Petra il Dom 04 Ott 2009, 23:25

Amantide_Religiosa ha scritto:
Petra ha scritto:L'ho ascoltato solo una volta, domani lo riascolto e vedo di scrivere qualcosa di più preciso e consapevole, per ora non lo stronco come Amantide, ma condivido una buona parte del suo discorso
RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 893771 e che io sono un pò tagliente nei giudizi, lo riconosco. RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 736873 RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 722603 Però insomma, hai capito cosa voglio dire perchè proprio quella ricerca suono, che tu dici, e che non c'è a me non piace per niente.
Non amo questo tipo di musica, e proprio perchè lei mi piace moltissimo e credo davvero che possa diventare una delle più grandi interpreti della musica italiana, come disse Rodini, che esprimo le mie opinioni altrimenti non mi prendo manco la briga di ascoltarla figuriamoci a scrivere su di lei.
Ti capisco, ed ho ben recepito le buone intenzioni della tua critica. :sorriso1:

@Elvis
Arriverò anche sull'Arca, adesso stò usando il cellulare ed è già complicato quì. Sono Marzia85 comunque, quella con la tigre nell'avatar che ogni tanto ha qualcosa da ridire :msn256:
Petra
Petra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4548
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Nei dintorni di Ferrara

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da willywonka2009 il Lun 05 Ott 2009, 11:57

ho letto i vostri commenti e, mio malgrado, devo dire che e' accaduto esattamente cio' che temevo e non avrei mai voluto
per il talento di Noemi... e' stato buttato in pasto al business... lei ci mette la faccia e la sony prende i soldi (pochi o tanti-maledetti e subito)...
han solo sfruttato l'onda, l'anno prossimo ci sara' qualcun'altro e Noemi verra' abbandonata.
Perche' avrei tanto voluto una collaborazione stretta con Morgan? perche' avrebbe dato un'impronta ed un'importanza particolare alla bravura di Noemi, credo avrebbe potuto diventare una cantante di "nicchia" e invece la stanno bruciando...
willywonka2009
willywonka2009
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 2838
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Elvis Ramone il Lun 05 Ott 2009, 12:04

boh, secondo me da parte vostra c'è anche un'aspettativa particolarmente alta, e neanche questo fa troppo bene.

di costruzioni di un amore fossati ne ha scritta una in 30 anni di carriera (oltre ad altre meraviglie, per carità); questo per dire che nonostante tutto non è del tutto corretto avere aspettative di quel livello. aldilà del discorso morgan, mettiamolo da parte per un attimo, il nostro paese non trabocca di grandi autori e non tutti sono lì in fila per scrivere una canzone a lei.

nonostante ciò, è riuscita comunque a tirar fuori un pezzo come l'amore si odia, certo punta di diamante dell'album, ma anche altri 4-5 pezzi che vanno dal valido al molto valido. e non è affatto poco, di questi tempi. poi ovviamente ad aspettarsi un lavoro scritto interamente da fossati si resta inevitabilmente delusi.
Elvis Ramone
Elvis Ramone
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1628
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Lun 05 Ott 2009, 12:11

Beh, Elvis, ma se le aspettative non le hai nei confronti di un artista che stimi e in cui vedi un grande potenziale, verso chi le devi avere? Anzi, secondo me critiche di questo tenore - posto che, come credo sia evidente, non sono dettate da tifo "contro" - sono un attestato di stima. Stima che ovviamente non va bruciata con troppe operazioni mal riuscite, ma stima.
Poi, per carità, mi rendo conto che ormai è una rarità trovare più di due/tre pezzi decenti in un disco, e che l'avere iniziato ad ascoltare musica in tempi in cui era una rarità il contrario alza l'asticella del mio senso critico. Però credo sia importante mantenerlo alto, per molti motivi. Non ultimo, anche perchè rappresenta uno stimolo per gli stessi artisti.
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da the power of bec il Lun 05 Ott 2009, 12:29

Elvis Ramone ha scritto:boh, secondo me da parte vostra c'è anche un'aspettativa particolarmente alta, e neanche questo fa troppo bene.

di costruzioni di un amore fossati ne ha scritta una in 30 anni di carriera (oltre ad altre meraviglie, per carità); questo per dire che nonostante tutto non è del tutto corretto avere aspettative di quel livello. aldilà del discorso morgan, mettiamolo da parte per un attimo, il nostro paese non trabocca di grandi autori e non tutti sono lì in fila per scrivere una canzone a lei.

nonostante ciò, è riuscita comunque a tirar fuori un pezzo come l'amore si odia, certo punta di diamante dell'album, ma anche altri 4-5 pezzi che vanno dal valido al molto valido. e non è affatto poco, di questi tempi. poi ovviamente ad aspettarsi un lavoro scritto interamente da fossati si resta inevitabilmente delusi.

io non mi aspettavo tutto l'album scritto da fossati, volevo solo dire quale noemi mi è piaciuta di più fin adesso, mi ha emozionata.
l'amore si odia mi piace molto, l'ho già scritto sul vecchio forum.
devo ancora capire cosa mi piace del resto del'album.
the power of bec
the power of bec
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 565
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : RE

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Elvis Ramone il Lun 05 Ott 2009, 12:34

Cuore di Tenebra ha scritto:Beh, Elvis, ma se le aspettative non le hai nei confronti di un artista che stimi e in cui vedi un grande potenziale, verso chi le devi avere? Anzi, secondo me critiche di questo tenore - posto che, come credo sia evidente, non sono dettate da tifo "contro" - sono un attestato di stima. Stima che ovviamente non va bruciata con troppe operazioni mal riuscite, ma stima.
Poi, per carità, mi rendo conto che ormai è una rarità trovare più di due/tre pezzi decenti in un disco, e che l'avere iniziato ad ascoltare musica in tempi in cui era una rarità il contrario alza l'asticella del mio senso critico. Però credo sia importante mantenerlo alto, per molti motivi. Non ultimo, anche perchè rappresenta uno stimolo per gli stessi artisti.

no attenzione, io non parlo di aspettative sul prodotto eh! anche io "pretendo" sia buono, valido, che abbia qualcosa da dire. e devo dire che, nonostante il mio inevitabile bias a riguardo, non sono stato deluso. io parlavo di aspettative per quanto riguarda i nomi, lo spessore, le collaborazioni. è ovvio che ciappelli e calvetti non sono fossati o de gregori. ma con questo lavoro hanno dimostrato (almeno a me, che non li conosco granchè come autori), di essere autori validi, pur con qualche inciampo. è ovvio però che se uno si aspetta, "pretende", dieci costruzioni di un amore, per dire, anche di fronte a un buon lavoro resta deluso; spero di essermi spiegato.

poi come ho detto ben vengano anche i pareri negativi eh, siam qua per discutere.
Elvis Ramone
Elvis Ramone
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1628
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da lepidezza il Lun 05 Ott 2009, 13:27

a me piace più petrolio del pezzo con la mannoia..guarda un po' m'è già venuto a noia.

le aspettative sono quelle che hanno permesso a noemi di passare da marvin gaye a i brani che hanno saputo valorizzare ( e viceversa) la sua voce e la sua personalità musicale.e sopratutto a noi di esserne rapiti.


per ora in tutta sincerità solo uno è il brano che si discosta dal resto coinvolgendomi.
ci avrei visto anche capossela per la nostra noemi.
diciamo che è vero, ci sono più interpreti che canzoni.
ma anche lei dice di ammirare la mannoia perchè incide un disco quando ha davvero qualcosa da raccontare..
se ci sono scadenze dalle major la capisco, però avrei fatto uscire un altro singolo, non un album partorito in pochi mesi..
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da giops il Lun 05 Ott 2009, 13:29

A me è piaciuto proprio perchè non avevo tante aspettative, ma non tanto per il tempo, perchè anche la Ferreri ha avuto tempo 4 mesi (il programma finiva a giugno, lei ad ottobre aveva il cd con canzoni anche scritte da lei) e non è un cd da bastonare, a differenza della voce, pietosa, ma i pezzi c'erano. Qui è il contrario Noemi ha voce, i pezzi saranno ripetitivi come tema, ma sono "affidabili" e "riconoscibili" al suo stile.
giops
giops
Fattore Produttivo
Fattore Produttivo

Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da the power of bec il Lun 05 Ott 2009, 13:53

ancora questa storia con "costruzione di un amore", pensavo di essermi spiegata bene.
the power of bec
the power of bec
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 565
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : RE

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Elvis Ramone il Lun 05 Ott 2009, 14:05

masì è un esempio, ho capito quello che vuoi dire, era un titolo da metter lì tanto perchè fosse funzionale al mio discorso.
Elvis Ramone
Elvis Ramone
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1628
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Petra il Lun 05 Ott 2009, 14:09

Elvis Ramone ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:Beh, Elvis, ma se le aspettative non le hai nei confronti di un artista che stimi e in cui vedi un grande potenziale, verso chi le devi avere? Anzi, secondo me critiche di questo tenore - posto che, come credo sia evidente, non sono dettate da tifo "contro" - sono un attestato di stima. Stima che ovviamente non va bruciata con troppe operazioni mal riuscite, ma stima.
Poi, per carità, mi rendo conto che ormai è una rarità trovare più di due/tre pezzi decenti in un disco, e che l'avere iniziato ad ascoltare musica in tempi in cui era una rarità il contrario alza l'asticella del mio senso critico. Però credo sia importante mantenerlo alto, per molti motivi. Non ultimo, anche perchè rappresenta uno stimolo per gli stessi artisti.
no attenzione, io non parlo di aspettative sul prodotto eh! anche io "pretendo" sia buono, valido, che abbia qualcosa da dire. e devo dire che, nonostante il mio inevitabile bias a riguardo, non sono stato deluso. io parlavo di aspettative per quanto riguarda i nomi, lo spessore, le collaborazioni. è ovvio che ciappelli e calvetti non sono fossati o de gregori. ma con questo lavoro hanno dimostrato (almeno a me, che non li conosco granchè come autori), di essere autori validi, pur con qualche inciampo. è ovvio però che se uno si aspetta, "pretende", dieci costruzioni di un amore, per dire, anche di fronte a un buon lavoro resta deluso; spero di essermi spiegato.

poi come ho detto ben vengano anche i pareri negativi eh, siam qua per discutere.
Assolutamente no, io non mi aspettavo dieci pezzi di Fossati, mi aspettavo ciò che ho ricevuto, anzi come ho detto temevo peggio, ma ciò che mi aspettavo non è ciò che speravo/desideravo per lei, non parlo tanto o solo dei testi, ma del SUONO e della PRODUZIONE, su cui ti sei espresso in tal senso anche tu sull'Arca, tanto che ti ho quotato, in questo non si differenzia di molto dal prodotto della Amoruso.
Petra
Petra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4548
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Nei dintorni di Ferrara

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da giops il Lun 05 Ott 2009, 14:13

Io credo che bisogna cercare di essere maggiormente realisti. E' il suo primo lavoro, ed io personalmente non lo trovo assolutamente commerciale, come potrebbe essere quello della Amoroso.
Il problema è probabilmente lo stesso tema presentato, viscerato in tutto l'album, ma non come hanno detto molti, sempre uguale a sé stesso nella musica e nella sonorità.
L'album è un buon inizio, che a me fa ben comprendere come non si sia cercata la sonorità "acchiappa-acquisti", ma che si indirizza ad un pubblico più maturo.
Io non avevo aspettative eccessive, e sono rimasto colpito da alcuni brani, che sicuramente hanno una dinamica originale.
Trovo canzoni come "L'addio", "Petrolio", "I sentimenti" assai lontani da una panoramica musicale abbracciata dalla Amoroso.
Canzoni banali ce ne sono, io personalmente ne ho trovata una "Tutto questo scorre", però fondamentalmente il pezzo non si riduce ad un essere una canzone "popettara" scadente.
La differenza con la Amoroso secondo me sta in questo, non scadere in sonorità adoloscenziali-commerciali, stile Carta, Meneguzzi, etc..
giops
giops
Fattore Produttivo
Fattore Produttivo

Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da willywonka2009 il Lun 05 Ott 2009, 16:34

Elvis Ramone ha scritto:boh, secondo me da parte vostra c'è anche un'aspettativa particolarmente alta, e neanche questo fa troppo bene.

di costruzioni di un amore fossati ne ha scritta una in 30 anni di carriera (oltre ad altre meraviglie, per carità); questo per dire che nonostante tutto non è del tutto corretto avere aspettative di quel livello. aldilà del discorso morgan, mettiamolo da parte per un attimo, il nostro paese non trabocca di grandi autori e non tutti sono lì in fila per scrivere una canzone a lei.

nonostante ciò, è riuscita comunque a tirar fuori un pezzo come l'amore si odia, certo punta di diamante dell'album, ma anche altri 4-5 pezzi che vanno dal valido al molto valido. e non è affatto poco, di questi tempi. poi ovviamente ad aspettarsi un lavoro scritto interamente da fossati si resta inevitabilmente delusi.
Non si pretende Fossati, anche perche' io non credo basterebbe un testo di Fossati...
non e' solo una questione di testi, e' una questione che qui c'è del talento mal sfruttato...
certo che ho delle aspettative, ha dimostrato di saper fare la cantante in un modo particolare e intenso come pochi oggi, in un modo e con una bravura che ci ha colpiti... ci ha affascinato con ogni performance durante il suo percorso in xfactor, anche fuori si e' difesa benissimo, ha spopolato con Briciole ed ora con l'Amore si Odia... pero'.... due album interi e due sole canzoni belle (e piuttosto orecchiabili)....
permettimi di essere un po' delusa... in pochi mesi di xfactor Morgan ha tirato fuori ben di piu' dalla nostra Noemi e, anche se tu Elvis, cerchi sempre di distogliere l'attenzione da Marco, ricacciando ogni discorso collegato a lui in un alone di "storia passata", non si puo' negare che il suo lavoro/studio/collaborazione sul percorso artistico di Noemi e' come se fosse stato interrotto, infatti a mio parere manca qualcosa....
crescera' ugualmente sola o con l'ausilio di altri?
puo' anche darsi, ma nessuno fa niente per niente e anche la Mannoia, per quanto, ha avuto il suo bel ritorno di immagine, perche' diciamo pure la verita'... chi fa salire in classifica sono i giovani che comprano Noemi & Co. ... i quali, per la maggior parte, della Mannoia comprano assai poco.
Ma Noemi che crescita ha avuto? sapeva cantare cosi' anche prima! certo ha venduto i dischi, ma professionalmente non vedo niente di nuovo anzi temo che queste cose possano segregarla nel ruolo di "prodotto di xfactor" destinato a sbiadire di fronte al nuovo vincitore.
spero vivamente di no per tutti.
willywonka2009
willywonka2009
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 2838
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da echo il Lun 05 Ott 2009, 16:43

La sua voce è bellissima, graffia ed arriva "di pancia" per dirla con un termine tecnico RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 35823
Le canzoni son tutte piacevoli, concordo con chi ha scritto che potrebbe essere un'unica lunga canzone. Credo che, nonostante tutto, sia stato ben confezionato. I testi non vanno oltre l'amore, questa è una pecca, ma alcuni hanno dei buoni spunti - "sentimenti-. Menzione d'onore al pezzo scritto da lei, funziona.
echo
echo
Admin Echo86
Admin Echo86

Messaggi : 4677
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Lun 05 Ott 2009, 16:50

echo86 ha scritto:
Le canzoni son tutte piacevoli, concordo con chi ha scritto che potrebbe essere un'unica lunga canzone.
Guarda che non era un complimento, anzi....

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Elvis Ramone il Lun 05 Ott 2009, 16:52

@petra: sul discorso dei suoni, della produzione, siamo d'accordissimo, lo sai. ma quello, ahimè, non è un problema suo. lo è della discografia italiana che, da 20 anni a questa parte, non avendo a che fare con BAND degne di questo nome relegano tutto il suonato sullo sfondo, appiattendolo, sminuendolo. ecco perchè sentire comunque un ritmo tango, una fisarmonica, dei violini all'interno del disco non dico mi faccia saltare di gioia, ma certo è almeno qualcosa. ma bisognerebbe radere al suolo le case discografiche perchè cambi qualcosa davvero, ed è un peccato perchè i musicisti con cui lavora lei sono davvero molto bravi.

@willy: per carità, se sei rimasta delusa certo nessuno può fartene una colpa. è che su di lei le aspettative erano VERAMENTE alte. cioè, spesso non ce ne rendiamo conto, ma per quanto uno sia bravo (e sapete quanto io ritenga che lei lo sia), di certo cantando pezzi meravigliosi tutto questo viene amplificato all'ennesima potenza. il problema è che i pezzi meravigliosi (in cinque, dieci, venti o cinquanta mesi) oramai li scrivono davvero in pochi. e quei pochi, siano morgan, fossati, o sai la ceppa, spesso non ci sono, hanno altro da fare, non sono interessati, o chissà.

io non ho mai cercato di "allontanare" da lei la figura di morgan: ho solo fatto presente che quando è stato chiaro che per determinati motivi lui non avrebbe messo bocca sul lavoro di Noemi, era inutile continuare a piangere sul latte versato, ed aspettare fino a una settimana prima che uscisse il disco di avere notizie a riguardo. Messa di fronte a tutto ciò, lei ha lavorato sodo con un team conosciuto. Che piacciano o meno, secondo me non è una "two hit wonders", alla luce di tutto ciò. ribadisco, possono piacere o meno ma almeno cinque brani del disco sono costruiti bene e hanno qualcosa da dire. d'altronde anche giorgia ha una voce della madonna ma spesso canta porcherie, sono contento che, nel suo piccolo, porcherie non ce ne siano in questo disco.

è un lavoro onesto, non banale (a parte un paio di episodi), con punte buone-molto buone. si poteva fare mooooolto peggio e si farà sicuramente molto meglio, ma sempre restando realisti a riguardo.
Elvis Ramone
Elvis Ramone
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1628
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da echo il Lun 05 Ott 2009, 16:53

Amantide_Religiosa ha scritto:
echo86 ha scritto:
Le canzoni son tutte piacevoli, concordo con chi ha scritto che potrebbe essere un'unica lunga canzone.
Guarda che non era un complimento, anzi....
lo avevo capito, condividevo la critica.
echo
echo
Admin Echo86
Admin Echo86

Messaggi : 4677
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Lun 05 Ott 2009, 16:53

willywonka2009 ha scritto:
Non si pretende Fossati, anche perche' io non credo basterebbe un testo di Fossati...
non e' solo una questione di testi, e' una questione che qui c'è del talento mal sfruttato...
certo che ho delle aspettative, ha dimostrato di saper fare la cantante in un modo particolare e intenso come pochi oggi, in un modo e con una bravura che ci ha colpiti...
ci ha affascinato con ogni performance durante il suo percorso in xfactor, anche fuori si e' difesa benissimo, ha spopolato con Briciole ed ora con l'Amore si Odia... pero'.... due album interi e due sole canzoni belle (e piuttosto orecchiabili)....
permettimi di essere un po' delusa... in pochi mesi di xfactor Morgan ha tirato fuori ben di piu' dalla nostra Noemi e, anche se tu Elvis, cerchi sempre di distogliere l'attenzione da Marco, ricacciando ogni discorso collegato a lui in un alone di "storia passata", non si puo' negare che il suo lavoro/studio/collaborazione sul percorso artistico di Noemi e' come se fosse stato interrotto, infatti a mio parere manca qualcosa....
crescera' ugualmente sola o con l'ausilio di altri?
puo' anche darsi, ma nessuno fa niente per niente e anche la Mannoia, per quanto, ha avuto il suo bel ritorno di immagine, perche' diciamo pure la verita'... chi fa salire in classifica sono i giovani che comprano Noemi & Co. ... i quali, per la maggior parte, della Mannoia comprano assai poco.
Ma Noemi che crescita ha avuto? sapeva cantare cosi' anche prima! certo ha venduto i dischi, ma professionalmente non vedo niente di nuovo anzi temo che queste cose possano segregarla nel ruolo di "prodotto di xfactor" destinato a sbiadire di fronte al nuovo vincitore.
spero vivamente di no per tutti.
Straquoto!!!! RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 187966

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI - Pagina 2 Empty Re: RECENSIONE DELL'ALBUM DI NOEMI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum