Fattore ICS
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Pagina 5 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da maimeri il Ven 19 Feb 2010, 16:27

che bello il termine fori armonici, mi immagino questo legno con dei buchi di diverse grandezze messi in posizioni tattiche secondo chissà quale criterio matematico e scientifico.

grazie per questi video, ama sono bellissimi.


uè ma le foto?
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da mambu il Ven 19 Feb 2010, 16:30

Amantide_Religiosa ha scritto:
maimeri ha scritto:ma non ci posso credereeeeeeeee, che storia, che figata!! divento matta per queste cose davvero. poi se qualcuno mi sa spiegare il funzionamento tecnico di questa arpa eolica mi farebbe molto piacere


cmq l'arpa magica continua aincuriosirmi, come si chiama in inglese che mi cerco il video?
Cetra si chiama anche in inglese. Magica però non lo so....cioè non la conosco con questo nome, se state parlando di due strumenti diversi.

L'arpa eolica è fatta da una cassa di risonanza in legno che può avere dimensioni variabili ma che di solito debba essere tale che lo strumento possa essere trasportabile e orientabile con facilità. Nella cassa sono tese mediante due ponticelli delle corde di budello. Il numero delle corde può variare da un minimo 4-6 e oltre. Inoltre ci sono dei fori armonici. Se viene installata davanti ad una finestra aperta oppure in un luogo dove ci siano correnti d’aria le corde vengono poste in vibrazione e producono suoni diversi che sono dipendenti dalla intensità della corrente del vento.

https://www.youtube.com/watch?v=Z_f8_kZWGUY

mi pareva... nonostante il nome anticante ha un inventore moderno, Gustave Lyon

http://fr.wikipedia.org/wiki/Gustave_Lyon

Il fut notamment l'inventeur de la Harpe Eolienne, de la Pédale Harmonique et du Piano Double.


se non ricordo male un accenno a scatole sonore appese agli alberi di un bosco c'è nelle Metamorfosi di Ovidio. Quando ho un po' di tempo cerco il luogo (o meglio... chiamo un mio amico classicista onnisciente e glielo chiedo La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 277752 )
mambu
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Ven 19 Feb 2010, 16:31

devo fare un controllo/selezione perchè non ricordo cosa ti avevo inviato. in questo periodo sono tutta la notte sveglia per le olimpiadi e quando sto sul pc (poco)vengo qui e poi mi scordo. Te li mando cmq, e non vedo l'ora. bacio amore

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da maimeri il Ven 19 Feb 2010, 16:31

attndiamo la consulenza del tuo amico classicista allora La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 492913
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da maimeri il Ven 19 Feb 2010, 16:32

Amantide_Religiosa ha scritto:devo fare un controllo/selezione perchè non ricordo cosa ti avevo inviato. in questo periodo sono tutta la notte sveglia per le olimpiadi e quando sto sul pc (poco)vengo qui e poi mi scordo. Te li mando cmq, e non vedo l'ora. bacio amore

anche io non vedo l'ora La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 492913
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Ven 19 Feb 2010, 16:40

mambu ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:
maimeri ha scritto:ma non ci posso credereeeeeeeee, che storia, che figata!! divento matta per queste cose davvero. poi se qualcuno mi sa spiegare il funzionamento tecnico di questa arpa eolica mi farebbe molto piacere


cmq l'arpa magica continua aincuriosirmi, come si chiama in inglese che mi cerco il video?
Cetra si chiama anche in inglese. Magica però non lo so....cioè non la conosco con questo nome, se state parlando di due strumenti diversi.

L'arpa eolica è fatta da una cassa di risonanza in legno che può avere dimensioni variabili ma che di solito debba essere tale che lo strumento possa essere trasportabile e orientabile con facilità. Nella cassa sono tese mediante due ponticelli delle corde di budello. Il numero delle corde può variare da un minimo 4-6 e oltre. Inoltre ci sono dei fori armonici. Se viene installata davanti ad una finestra aperta oppure in un luogo dove ci siano correnti d’aria le corde vengono poste in vibrazione e producono suoni diversi che sono dipendenti dalla intensità della corrente del vento.

https://www.youtube.com/watch?v=Z_f8_kZWGUY

mi pareva... nonostante il nome anticante ha un inventore moderno, Gustave Lyon

http://fr.wikipedia.org/wiki/Gustave_Lyon

Il fut notamment l'inventeur de la Harpe Eolienne, de la Pédale Harmonique et du Piano Double.


se non ricordo male un accenno a scatole sonore appese agli alberi di un bosco c'è nelle Metamorfosi di Ovidio. Quando ho un po' di tempo cerco il luogo (o meglio... chiamo un mio amico classicista onnisciente e glielo chiedo La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 277752 )

Si mambu è lui. Anche se questi tipi di strumenti sono conosciuti già nelle società primitive: Liberia, giava, guyana etc. Strutture semplici di bambu con una o più corde di bambu che vengono appesi e suonano.
In Cina e Giappone usano ancora oggi dei aquiloni, che reggono con il telaio i fili tesi tra archi di bambu e che una volta al volo producono dei suoni.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da miniatina il Ven 19 Feb 2010, 16:44

BELLI I VIDEO!
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da maimeri il Ven 19 Feb 2010, 17:18

strutture semplici di mambu

uhauhauhauhauha ho fatto la battutona...
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da mambu il Ven 19 Feb 2010, 17:37

maimeri ha scritto:strutture semplici di mambu

uhauhauhauhauha ho fatto la battutona...

simplicissimu sugnu La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 277752

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Picasso%20Arlecchino%20

L'arpa eolia non c'entra un piffero con la sera di Morgan ma continuo l'OT, convinto che anche al Castoldino queste minchiate piacciono.

Lyon inventore si riferisce ovviamente a un tipo moderno, quello che anche tu Ama citavi con i fori armonici.

Sull'arpa eolica in Europa e principalmente nella cultura romantica ho trovato un buon articolo in rete, che mi sembra ben fatto (le citazioni e i riferimenti che ho verificato erano corretti)

http://users.unimi.it/~gpiana/dm11/dangelo/arpaeolia.htm

in cui c'è anche quest'ultima nota interessantissima:

Spoiler:
In anni recentissimi
l'arpa eolia è tornata a suscitare qualche interesse. Non la sua storia, ma
proprio lo strumento; che qualcuno si è riprovato a costruire. Nella Settima
Triennale degli strumenti ad arco tenutasi a Cremona nell'Ottobre del 1994,
sono stati esposti vari modelli di arpe eolie, costruite dal Laboratorio
di Musica della Scuola di Disegno Industriale della Facoltà di Architettura
del Politecnico di Milano. Un artista di Tuscania, Mario Ciccioli, costruisce
da anni sculture eoliche, e nel 1987 ha esposto alla Galleria Seel Heilbronn
una Arpa Eolia. Le arpe di Ciccioli non assomigliano a quelle tradizionali,
e ricordano piuttosto quella che Kastner descrive come 'arpa metereologica':
Ciccioli tende dei fili di metallo tra punti molto distanti (per esempio, tra
i resti del Castello e il San Pietro di Tuscania, alcune centinaia di metri),
ne varia la tensione fino a che non ne trae dei suoni. Spesso i fili sorreggono
una struttura in legno, che l'aria e la pioggia incurvano e segnano, e che può
fungere da cassa armonica. Come nelle arpe tradizionali, però, quel che più
colpisce nelle installazioni di Ciccioli è la imprevedibiltà del suono suscitato
dal vento, che è del tutto indipendente dalla intensità della corrente d'aria:
l'arpa può tacere in presenza di un vento forte e destarsi d'improvviso ad una
brezza lieve. Ma i suoni, una volta levatisi, circondano l'ascoltatore assai
più di quanto avverrebbe in un teatro: egli si sente immerso nelle sonorità,
e non ha bisogno di appoggiare l'orecchio alla cassa che tende i fili
per non udire altro che la musica misteriosa del vento. Le arpe di Ciccioli
mirano a rimettere in comunicazione lo spettatore e la natura, a fargli tornare
a comprendere il linguaggio del vento.


Sto Ciccioli dev'essere un bel picchiatello
La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 277752 dopo cerco sue notizie
mambu
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da maimeri il Ven 19 Feb 2010, 17:49

ossignuuuuuuuuuuur, siamo al delirio escheriano applicato al suono, che figata, che figata!!
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da miniatina il Ven 19 Feb 2010, 18:09

Oddio ho l'acquolina in bocca (giuro!) a sentir parlare di tutte queste cose (sono malata La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 178149 ).
Spoiler:
Però non è detto chei sia un buon segno, mi succede anche guardando Art Attack...

PS: ma se aprissimo un Topic sugli strumenti musicali e affini? O c'è già? Così potremmo andare OT quanto vogliamo
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da maimeri il Ven 19 Feb 2010, 18:17

ma no dai, ne stiamo parlando relativamente alla canzone, non è che siamo poi tanto in off topic.

io non posso mettermi a cercare video di arpa magica che ho da fare ora m a se qualcuno lo trova mi fa un piacere perchè io ancora non ho capito come funziona.
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da bellaprincipessa il Ven 19 Feb 2010, 18:20

bello, bello, io in questi giorni "entro" ed "esco" ma é sempre una libidine...
vi leggo con somma goduria!!!!
bellaprincipessa
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14941
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da mambu il Ven 19 Feb 2010, 18:22

beh dai... è un bel modo di andare OT La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 647803

e non abbiamo parlato del Theremin, l'opposto/gemello dell'arpa eolica: questa magicca-naturale, quello maggico-tennologgico La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 661249 , ma entrambi suonano senza essere toccati da un esecutore

Ma ha poi un senso l'opposizione naturale/artificiale? La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 274662

e comunque Mario Ciccioli è un mito di picchiatello La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 320117 Guardate - e ascoltate - il suo sito

http://www.mariociccioli.it/home/

Guardate cosa ha combinato in Valsugana: ha sospeso con fili di nylon lunghi 250 metri questo coso di legno

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Artesella2-300x204

che faceva da cassa armonica ai fili a cui era sospeso La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 795647
mambu
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da athelas il Ven 19 Feb 2010, 18:28

mambu ha scritto:beh dai... è un bel modo di andare OT La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 647803

e non abbiamo parlato del Theremin, l'opposto/gemello dell'arpa eolica: questa magicca-naturale, quello maggico-tennologgico La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 661249 , ma entrambi suonano senza essere toccati da un esecutore

Ma ha poi un senso l'opposizione naturale/artificiale? La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 274662

e comunque Mario Ciccioli è un mito di picchiatello La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 320117 Guardate - e ascoltate - il suo sito

http://www.mariociccioli.it/home/

Guardate cosa ha combinato in Valsugana: ha sospeso con fili di nylon lunghi 250 metri questo coso di legno

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Artesella2-300x204

che faceva da cassa armonica ai fili a cui era sospeso La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 795647


Fantastico!
CI credi, ho cliccato sul link, è iniziato il suono e sono arrivate le mie due gatte qui in camera guardando in alto verso il soffitto La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 178149
athelas
athelas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7874
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : provincia di Milano

http://iltesoroelarcobaleno.splinder.com

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da Cantastorie il Ven 19 Feb 2010, 18:31

sul theremin che era l'unica cosa di cui ero sicura aver riconosciuto i suoni ieri sudo freddo sudo freddo c'è uno Spoiler in un messaggio mio precedente..che non trovo...ma giuro che c'è sudo freddo sudo freddo

Il topic sugli strumenti NON c'è.....ma bast che qualcuno di voi lo apra nella sezione


ARTE MUSICA e compagnia cantand ....



x Mambu:
io sono musicalmente tollerantissima....tranne a quelle diavolerie che emettono suoni SENZA che l'uomo faccia bau di suo Diavolo ..insomma na cosa che programmata PRIMA emetta suoni per conto proprio mi fa girà le rotaie timpaniche Diavolo bang-bang timidone
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da Cantastorie il Ven 19 Feb 2010, 18:36


http://it.wikipedia.org/wiki/Theremin

THEREMIN
L'idea dello strumento venne in mente a Theremin mentre compiva alcuni esperimenti per l'esercito con amplificatori a valvole: si accorse che a volte si produceva un fischio che cambiava frequenza variando la distanza delle mani dalle valvole. Sviluppò l'idea fino a giungere alla costruzione di un vero e proprio strumento musicale battezzato eterofono.

Lo stesso Theremin era un musicista (violoncellista) e approfittò dei circoli musicali che frequentava per far conoscere la sua invenzione che riscosse un notevole interesse. Qualche tempo dopo fu contattato da Lenin che gli propose di diffondere lo strumento in Europa.

Venne organizzato un tour nelle maggiori capitali europee: Berlino, Londra e Parigi. Proprio a Parigi la curiosità fu tale da causare disordini fra le migliaia di persone che non erano riuscite ad avere un posto in teatro.

Nel 1928 Theremin sbarcò a New York dove lo strumento venne presentato a un ristretto gruppo di musicisti e magnati dell'industria (vi erano anche Arturo Toscanini e Henry Ford). In seguito fu fondata un'azienda per lo sviluppo e la costruzione dell'eterofono che per l'occasione fu ribattezzato theremin.

In seguito furono concessi i diritti di costruzione commerciale alla RCA ma, a causa della crisi economica di quegli anni, il prezzo di vendita dello strumento era talmente alto da impedirne la diffusione.

La più grande virtuosa dello strumento fu Clara Rockmore, una violinista russa che, non potendo proseguire per motivi di salute la sua attività, si dedicò al nuovo strumento.

In passato il theremin è stato usato da diversi musicisti rock oggi sta riscoprendo un utilizzo anche nel pop radiofonico. È stato utilizzato spesso, in studio e nei concerti dal vivo, dalla Blues Explosion di Jon Spencer e dalla band italiana Afterhours nell'intro della canzone Bye Bye Bombay. I Beach Boys impiegarono estensivamente il theremin nella produzione dell'album Pet Sounds, nel singolo Good Vibrations e nell'album Wild Honey. Il theremin era suonato nelle apparizioni live dal frontman della band Mike Love.
Il segnale sonoro così generato è inviato direttamente a un altoparlante o, a seconda del progetto dello strumento, a uno stadio amplificatore e successivamente ai diffusori. Versioni più raffinate del theremin prevedono anche un secondo stadio elettronico, analogo al primo, che prevede un convertitore che trasforma la frequenza di battimento in una tensione elettrica; il suono prodotto dal primo stadio è successivamente attenuato in proporzione alla tensione generata dal secondo stadio onde rendere lo strumento dinamico e permettere all'esecutore di variare l'intensità e il volume del suono lavorando con l'altra mano vicino a un'altra antenna.

Un esecutore destrorso trova di norma l'antenna del volume sulla propria sinistra e quella del pitch (altezza della nota) sulla propria destra. L'antenna che regola il volume è curva, in genere a forma di anello, ed è orizzontale; quella del pitch è dritta e verticale. La taratura standard del theremin prevede che quando la mano è quasi a contatto dell'antenna il volume del suono sia completamente azzerato; dalla combinazione tra altezza e volume vengono generati i vari suoni che l'esecutore è in grado di produrre con le mani.

Controlli più estesi, introdotti in seguito, permettono di variare la sensibilità dell'antenna di volume sì da ottenere una dinamica più o meno estesa nonché di variare l'estensione dello strumento e la distanza degli intervalli (tipicamente controllo pitch). Sono inoltre presenti delle regolazioni che variano le forme delle onde generatrici (tipicamente controllo waveform) consentendo quindi di variare anche notevolmente il timbro dello strumento.

Il theremin è stato utilizzato anche in numerose colonne sonore di film, tra cui La moglie di Frankenstein di James Whale, Io ti salverò di Alfred Hitchcock e Ultimatum alla Terra di Robert Wise. Altri esempi noti sono la sigla iniziale della serie originale di Star Trek e quella dei cartoni animati di Scooby Doo e il tema della serie televisiva L'ispettore Barnaby.

Impressioni sul theremin

Il theremin, e la sua innovativa tecnologia, suscitarono forti impressioni nei musicisti classici dell'epoca. Riportiamo alcuni di quei commenti, dai quali si evince lo stupore e la meraviglia che questo strumento musicale innescò[1]:
(EN)
« Professor Theremin's invention has made the deepest impression on me. Here indeed seems to be new country. I cannot say which affected me most: the method of tone production which suggests the miraculous, or the completely novel character of the tone itself. In any case it was a moving experience »
(IT)
« L'invenzione del professor Theremin mi ha impressionato profondamente. In effetti pare d'essere in un nuovo mondo. Non saprei dire cosa mi abbia maggiormente colpito, se il metodo di produzione del suono, che ha del miracoloso, o il carattere, totalmente innovativo, del suono stesso. In ogni caso è stata un'esperienza toccante »
(Bruno Walter, direttore d'orchestra)
(EN)
« One is confronted as with a miracle on seeing a man picking about in the air and conjuring from the void notes of umprecedent beauty and splendor, such as not exsisting instrument is capable of producing »
(IT)
« Si pensa al miracolo quando si guarda un uomo afferrare vagamente l'aria ed evocare dal nulla note di una bellezza e di uno splendore senza precedenti, come nessun altro strumento esistente è in grado di produrre »
(Leo Slezak, tenore)
(EN)
« The striking feature is that it is the first time that music has been extracted from something instead of being put into something, and that there is nothing between the human being and the music itself - no wood, no steel, no string, no horsehair - and that the personality of the performer is more sensitively presented than on any existing instrument »
(IT)
« La caratteristica impressionante è che è la prima volta che la musica viene estratta da qualcosa invece di essere messa dentro qualcosa, e che non c'è niente tra l'essere umano e la musica stessa - né legno, né acciaio, né corde, né crine[2] - e che la personalità dell'esecutore è resa con maggior sensibilità rispetto ad ogni altro strumento esistente »
(Rudolph Ganz, pianista, compositore, direttore d'orchestra)


--------------
ok..trovato..era questa robb
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da mambu il Ven 19 Feb 2010, 18:46

Cantastorie ha scritto:sul theremin che era l'unica cosa di cui ero sicura aver riconosciuto i suoni ieri sudo freddo sudo freddo c'è uno Spoiler in un messaggio mio precedente..che non trovo...ma giuro che c'è sudo freddo sudo freddo

Il topic sugli strumenti NON c'è.....ma bast che qualcuno di voi lo apra nella sezione


ARTE MUSICA e compagnia cantand ....



x Mambu:
io sono musicalmente tollerantissima....tranne a quelle diavolerie che emettono suoni SENZA che l'uomo faccia bau di suo Diavolo ..insomma na cosa che programmata PRIMA emetta suoni per conto proprio mi fa girà le rotaie timpaniche Diavolo bang-bang timidone

(io del Theremin nella sera avevo parlato subbito La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 275546 )

se parli della meccanizzazione del suono sono d'accordo, però tengo una porticina aperta perché magari arriva qualcuno che con questi strumenti e con software strani ti tira fuori delle cose interessanti (e perché c'ho un amico cagacazzo ingegnere che fa istallazioni sonore nelle gallerie d'arte moderna... gli dico sempre che le sue "musiche" mi fanno cagare e lui s'incazza ogni volta La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 507626 )

Più che darmi musica da ascoltare queste pratiche mi portano a interrogarmi col nostro rapporto con la musica, sul nostro rapporto sonoro con l'ambiente in cui viviamo.


Le arpe di questo Ciccioli (che è della Tuscia come il Mengoni La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 939831 ) sono una cosa diversa
mambu
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da vannibit il Ven 19 Feb 2010, 18:55

ho ascoltato "la sera" e...................cosa dire ancora ? La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 156794
ho provato il rimpianto per non aver potuto godere,in mezzo a tutta la mediocrità del festival,di un momento per cui sarebbe valsa la pena di sorbirsi tutto il resto
domani mi precipitero' a prendere il cd....................
vannibit
vannibit
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 2157
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da miniatina il Ven 19 Feb 2010, 19:10

Del resto il Castoldi è fissato col Theremin, l'ha usato in tutti gli album da solista (non so se anche in Suono della Vanità e Italian Songbook, ma non credo che abbia resistito La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 939831 )
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da Cantastorie il Ven 19 Feb 2010, 19:17

asp che preciso sudo freddo

io quando penso a strumenti musicali "non umani" ho in testa i sintetizzatori o comm se chiamano...quegli aggeggi in cui l'Umano preme o sistema cursori e poi clicca ON e quelli suonano di filato senza che l'umano ci metta piu' becco triste

In altre parole, come se io premendo sette tasti di questa tastiera e poi ON facessi uscire dal pc una sequenza di suoni, senza alcun'altra interazione tra Programmatore e macchina...

Che si facciano invece tot esperimenti,o che si riprendano strumenti di luoghi o di origini differenti, si facciano prove, costruzioni di strumenti che emettono suoni propri (con l'interazione dell'omo però..non con un click su on..), quello è bellifffimo

ecco, forse così sono stata spiegata meglio Inchino
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da Violatrix il Ven 19 Feb 2010, 19:33

Canta, tu dici i MIDI... sui midi il discorso è abbastanza lungo e non sono sicura di riuscire a spiegarla bene (non son tecnica, io)... diciamo che i midi hanno pure una storia gloriosa. La Atari, mi pare, creò un computer espressamente per fare midi... e i midi sono necessari in un certo tipo di musica elettronica.
Proprio il Castoldi ne ha parlato.
Comunque i midi hanno dignità... non sono solo quelle cose da macchinette da karaoke, per intenderci, anche perché un midi deve essere composto e arrangiato... e poi integrato in un'esecuzione.

Trovato qui... è lunghissimo. La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 27272
http://it.wikipedia.org/wiki/Musical_Instrument_Digital_Interface

Il protocollo MIDI nacque all'inizio degli anni ottanta.

Il prototipo per il MIDI venne presentato da due progettisti della Sequential Circuit (SCi), Dave Smith e Chet Wood, che nel 1981 proposero le prime specifiche del MIDI in un documento pubblicato sotto il nome di "The complete SCI MIDI".

Il MIDI nacque come risposta all'esigenza di far comunicare diversi strumenti musicali elettronici tra loro, tenendo conto delle diverse caratteristiche di ognuno di essi.

Diversi costruttori, ad esempio Oberheim e Roland, offrivano già sui propri strumenti alcuni sistemi di interfacciamento. Queste interfacce però, basate su algoritmi proprietari, garantivano il proprio funzionamento solo su strumenti dello stesso costruttore, il protocollo di Smith e Wood si presentava invece come un sistema in grado di superare questo limite.

Per garantire la piena compatibilità tra i vari strumenti, al di là della casa produttrice, ogni costruttore fu invitato a partecipare alla stesura definitiva delle prime specifiche MIDI. SCI, Roland, Yamaha e Kawai furono i primi produttori di strumenti digitali ad aderire alla definizione e alla diffusione del MIDI.

Il progetto terminato, comunque, apparve solo due anni dopo: nell'agosto del 1983 le specifiche MIDI furono presentate al pubblico alla fiera del National Association of Music Merchants - NAMM, tenutasi a Los Angeles.

L'immediata popolarità dello standard creò divisioni all'interno del comitato fondatore: i produttori americani si unirono nella MMA (MIDI Manufactures Association) mentre quelli giapponesi fondarono la JMA (Japan MIDI Association). Benché lavorassero su un terreno comune, i due consorzi svilupparono delle caratteristiche non sempre pienamente compatibili tra loro. Queste divergenze furono risolte nel 1985, quando la IMA (International MIDI Association) pubblicò la versione 1.0 delle specifiche MIDI, istituendo di fatto lo standard del protocollo.

I costruttori che supportano il protocollo MIDI sono perciò riuniti in due associazioni: MMA (costruttori Americani ed Europei) e JMSC (costruttori Giapponesi). Le modifiche da apportare allo standard MIDI vengono discusse ed approvate da queste due associazioni. La diffusione delle specifiche MIDI spetta all'IMA (International Midi Association).

Il primo synth dotato di interfaccia MIDI fu presentato nel 1983: si trattava del PROPHET 600 della SCI.

---------------------------------------------


Foto dell'Atari Cubase, il primo ad allineamento orizzontale (dell'89)

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Qbmain

Per il Cubase ho solo trovato roba in inglese.
http://en.wikipedia.org/wiki/Steinberg_Cubase


Comunque capisco che tu sia allergica a questo tipo di musica ma, giuro, i midi hanno molta dignità. La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 27272

_________________________________
Se vuoi perdere la fede diventa amico di un prete.
(G. I. Gurdjieff)
Violatrix
Violatrix
Fondatrice
Fondatrice

Messaggi : 12554
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Große Kuchen

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da nonhol'età il Ven 19 Feb 2010, 19:54

riporto qui il mio pensiero sulla 'Sera' che avevo espresso due giorni fa nell'altro topic:

Atmosfera affascinante, mi sembra di riconoscere suoni di carillons e di strumenti antichi.


Amando tantissimo il suono del carillon, sono sempre alla ricerca di scatole antiche che ne riproducono il suono.
Oggi naturalmente è riprodotto a computer, ma nel medioevo era ottenuto attraverso dei tasti , collegati al batacchio delle campane di misuradiversa, che venivano percossi con un martello.

Morgan, a detta di Carcano, li ha utilizzati anche nell'arrangiamento di 'almeno tu nell'universo' per Marco a Xfactor
nonhol'età
nonhol'età
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 5120
Data d'iscrizione : 14.02.10

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da maimeri il Ven 19 Feb 2010, 20:03

madonna quanto avete scritto in così poco tempo, mi leggo tutto stasera mentre voi vi sbriciolate gli attributi guardando sanscemo La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 277752
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da Cantastorie il Ven 19 Feb 2010, 20:06

Grazie mille Bea OCCHEI!
Naturalmente il mio è un discorso di gusto soggettivo, ci mancherebbe :D

Io intendo quelle automatizzazioni in cui il risultato acustico finale non è legato in modo predominante al fattore umano, ma alla macchina che emette il suono.
Diciamo che finchè c'è un essere umano che sceglie, calibra, modifica il suono a seconda dell'intenzione musicale che vuol dare, ben venga il marchingegno...è uqando la presenza umana è relegata o irrilevante che io almeno resto perplessa.

Ossia, ascoltare musica per me ha una componente umana determinante per l'effetto ottenuto...se Eric Clapton suona la chitarra o la suona il dirimpettaio, la differenza salta all'occhio....
Se Eric Clapton e il mio dirimpettaio usano un diffusore di suono meccanico, la differenza si riduce e dal mio punto di vista, la qualità ...nel senso di grado di eccellenza...s'appiattisce...

Il compromesso a cui arrivo io, tra suonatore e macchina è piu' o meno questo..


Se l'uomo si limitasse a pre-programmare la sequenza suoni e poi se ne andasse, a me resta l'impressione che i suoni li emette la sola macchina e resto sul freddo-emotivo...piu' o meno il concetto è questo..
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

La Sera - Commenti dopo l'ascolto .. - Pagina 5 Empty Re: La Sera - Commenti dopo l'ascolto ..

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum