Fattore ICS
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Pagina 2 di 13 Precedente  1, 2, 3, ... 11, 12, 13  Seguente

Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da lepidezza il Gio 25 Feb 2010, 12:36

non rileggere i miei post ghinda..tra refusi errori di sintassi e battitura..un contrappasso con mezza nazionale di calcio! LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 867348
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Ghinda il Gio 25 Feb 2010, 12:37

lepidezza ha scritto:non rileggere i miei post ghinda..tra refusi errori di sintassi e battitura..un contrappasso con mezza nazionale di calcio! LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 867348

Lepi, ma che scherziamo? E' solo che non resistevo alla battutaccia, mannaggia a me...
Ghinda
Ghinda
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1250
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da bellaprincipessa il Gio 25 Feb 2010, 12:44

personalmente trovo che la partecipazione di persone con competenze "tecniche" (termine usato in senso lato) diverse sia il punto di forza di questo forum. Da quando sono emigrata (non ho la fortuna di gaufre), vivo in una zona ad altissima concentrazione di "capitali" ma a bassa concentrazione di cultura. Mi spiego, (che poi gaufre mi cazzia!), coloro che vengono a vivere in questa zona ci vengono per l'aria buona e per la convenienza economica, non per arricchirsi culturalmente (il che non esclude che ci siano manifestazioni culturali intendiamoci, io parlo della media delle persone che vivono qui). Tra l'altro, da quando ho i bambini, ho meno possibilità di uscire, e quindi di andare a cinema, mostre, concerti, etc...
Tutto questo epr dire che da alcuni anni avevo l'impressione che il mio cervello si stesse atrofizzando, mentre da quando frequesto questo forum ho ripreso ad ossigenarlo abbondantemente.
Questo non significa che io capisca, interiorizzi, metabolizzi, ricordi, sfrutti, tutto quello che leggo, pero' a volte esco da qui con l'impressione di essere una pianta che é appena stata annaffiata.
Quando posso intervengo e cerco di interagire, come ho detto da alcuni anni sono taglata fuori e quindi ho molte lacune (aumentate dalla mia memoria a groviera!), pero' questo non mi impedisce di apprezzare chi cerca di spiegare argomenti anche difficili, ci "perde" tempo (abbiamo tutti una vita) per scrivere cose ad uso e consumo degli altri, con l'intento di far passare alcuni concetti. Cavolo! Ho sentito più volte attaccare, ad es. Lucadev. scusate ma adesso sono un po' stufa e lo difendo pubblicamente. Quando non c'é tanti lo invocano (ha una oggettiva competenza musicale), quando c'é e si fa il "mazzo", spesso usando parecchio tempo della sua vita, per cercare di raccontare in parole semplici (ok non sempre ci riesce, pero' non ha mai rifiutato una spiegazione) alcune cose, poi viene tacciato di essere una "sborone", "prolisso", "polemico"... e lui, giustamente, si rompe le balls.
Risultato, mi dite chi ci guadagna? forse lui più tempo libero ma noi? Questo non lo capisco proprio. E lo stesso dioscorso vale per molti altri. Che poi, sul topic del fumetto (un'altro esempio) si insaurino alcuni discorsi a due super specifici, da estimatori di un certo genere, dà fastidio? Impedisce di goderne (se si vuole) o di leggere altro?
Cazzo (e mo' ci vuole), qui dentro abbiamo gente con delle teste (e delle palle) gosse come una casa e questa non viene vista come una risorsa?

Scusate ma allora io non vengo dallo stesso pianeta.
bellaprincipessa
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14934
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da alexcda il Gio 25 Feb 2010, 12:46

Da tempo non leggevo e non scrivevo qui.

La mia sensazione, vedendo tutto con distacco e considerando la possibilità che io possa valutare erroneamente la situazione, è che il problema non sia una tematica specifica.
Trovo interessante cercare di dare una definizione alla cultura, però penso che certe incomprensioni prescindano da questo; tutt'al più derivano da diverse interpretazioni di cultura interiore, che è tutt'altra cosa.

In questa comunità sembra che ci unisca ciò che ci fa discutere: il bisogno dello scontro che viene perpetrato attraverso un crescendo di interventi sempre più forti ma sostanzialmente ripetitivi.

A nessuno farei corrispondere l'etichetta di 'intellettuale', 'snob', 'ignorante'. Qui non c'è nessuno, secondo me, che ricade in queste categorie. E poi le categorie sono un impoverimento inaccettabile delle menti.

Chiudo, con l'auspicio che chi di musica ne sa qualcosa, prosegua con interventi su di essa anzichè su autoclebrazioni della propria personalità e che chi non ha competenze musicali ma ama la musica continui a farlo senza prendersela.
alexcda
alexcda
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4136
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da fear-of-the-dark il Gio 25 Feb 2010, 12:56

bellaprincipessa ha scritto:personalmente trovo che la partecipazione di persone con competenze "tecniche" (termine usato in senso lato) diverse sia il punto di forza di questo forum. Da quando sono emigrata (non ho la fortuna di gaufre), vivo in una zona ad altissima concentrazione di "capitali" ma a bassa concentrazione di cultura. Mi spiego, (che poi gaufre mi cazzia!), coloro che vengono a vivere in questa zona ci vengono per l'aria buona e per la convenienza economica, non per arricchirsi culturalmente (il che non esclude che ci siano manifestazioni culturali intendiamoci, io parlo della media delle persone che vivono qui). Tra l'altro, da quando ho i bambini, ho meno possibilità di uscire, e quindi di andare a cinema, mostre, concerti, etc...
Tutto questo epr dire che da alcuni anni avevo l'impressione che il mio cervello si stesse atrofizzando, mentre da quando frequesto questo forum ho ripreso ad ossigenarlo abbondantemente.
Questo non significa che io capisca, interiorizzi, metabolizzi, ricordi, sfrutti, tutto quello che leggo, pero' a volte esco da qui con l'impressione di essere una pianta che é appena stata annaffiata.
Quando posso intervengo e cerco di interagire, come ho detto da alcuni anni sono taglata fuori e quindi ho molte lacune (aumentate dalla mia memoria a groviera!), pero' questo non mi impedisce di apprezzare chi cerca di spiegare argomenti anche difficili, ci "perde" tempo (abbiamo tutti una vita) per scrivere cose ad uso e consumo degli altri, con l'intento di far passare alcuni concetti. Cavolo! Ho sentito più volte attaccare, ad es. Lucadev. scusate ma adesso sono un po' stufa e lo difendo pubblicamente. Quando non c'é tanti lo invocano (ha una oggettiva competenza musicale), quando c'é e si fa il "mazzo", spesso usando parecchio tempo della sua vita, per cercare di raccontare in parole semplici (ok non sempre ci riesce, pero' non ha mai rifiutato una spiegazione) alcune cose, poi viene tacciato di essere una "sborone", "prolisso", "polemico"... e lui, giustamente, si rompe le balls.
Risultato, mi dite chi ci guadagna? forse lui più tempo libero ma noi? Questo non lo capisco proprio. E lo stesso dioscorso vale per molti altri. Che poi, sul topic del fumetto (un'altro esempio) si insaurino alcuni discorsi a due super specifici, da estimatori di un certo genere, dà fastidio? Impedisce di goderne (se si vuole) o di leggere altro?
Cazzo (e mo' ci vuole), qui dentro abbiamo gente con delle teste (e delle palle) gosse come una casa e questa non viene vista come una risorsa?

Scusate ma allora io non vengo dallo stesso pianeta.
LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 827661 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450
fear-of-the-dark
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Gaufre il Gio 25 Feb 2010, 13:03

janelle ha scritto:non credo che il casino scoppiato a proposito delle dichiarazioni di Morgan sia da imputarsi a discussioni del tipo "plagio sì, plagio no", ma alle modalità che Morgan ha usato, moralmente inaccettabili soprattutto da uno che si è sempre dichiarato contrario a certi giochetti del sistema, e che ne era appena stato vittima (o così sembra).
Il caos, penso, è scoppiato per il differente giudizio morale, più che tecnico, che io credo competa agli organi preposti.
Non ho nulla in contrario a leggere discussioni su cose che ignoro, sempre che mi interessino, e devo anzi dire che ho imparato tantissimo anche proprio su questa discussione sul plagio, su cosa si intende, quando è plagio, chi deve deciderlo.
Quando parlavo di saccenteria intendevo l'atteggiamento di chi vuole avere ragione a tutti i costi anche a proposito di argomenti dove la cultura c'entra poco o niente, e quindi nell'ambito di pareri e opinioni soggettive
Jeanelle, dissento sulle tue posizioni in merito alla vicenda Marco/Morgan, perché non ritengo che i fans di Morgan non lo abbiano condannato moralmente (anzi, ho letto molti interveti di fan - come Maimeri, per esempio- che erano piuttosto critici). Quello che ho visto è stato un delirio totale durato oltre 40 pagine su un argomento per il quale c'erano pochi presupposti per valutare le cose in maniera oggettiva. E' il punto di vista espresso anche da Lepidezza stamattina.
Se parli di opinioni soggettive, dal mio punto di vista puoi sempre cercare un dialogo con la persona che ti sta davanti, senza per forza litigare. Si può non essere della stessa opinione ma non è detto che il tuo o il mio parere non possano essere entrambi utili. Se io, tu o altri ci comportiamo da "saccenti" lo si può far notare, anche in MP, se ne può parlare.
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Ciprea* il Gio 25 Feb 2010, 13:13

fear-of-the-dark ha scritto:
bellaprincipessa ha scritto:personalmente trovo che la partecipazione di persone con competenze "tecniche" (termine usato in senso lato) diverse sia il punto di forza di questo forum. Da quando sono emigrata (non ho la fortuna di gaufre), vivo in una zona ad altissima concentrazione di "capitali" ma a bassa concentrazione di cultura. Mi spiego, (che poi gaufre mi cazzia!), coloro che vengono a vivere in questa zona ci vengono per l'aria buona e per la convenienza economica, non per arricchirsi culturalmente (il che non esclude che ci siano manifestazioni culturali intendiamoci, io parlo della media delle persone che vivono qui). Tra l'altro, da quando ho i bambini, ho meno possibilità di uscire, e quindi di andare a cinema, mostre, concerti, etc...
Tutto questo epr dire che da alcuni anni avevo l'impressione che il mio cervello si stesse atrofizzando, mentre da quando frequesto questo forum ho ripreso ad ossigenarlo abbondantemente.
Questo non significa che io capisca, interiorizzi, metabolizzi, ricordi, sfrutti, tutto quello che leggo, pero' a volte esco da qui con l'impressione di essere una pianta che é appena stata annaffiata.
Quando posso intervengo e cerco di interagire, come ho detto da alcuni anni sono taglata fuori e quindi ho molte lacune (aumentate dalla mia memoria a groviera!), pero' questo non mi impedisce di apprezzare chi cerca di spiegare argomenti anche difficili, ci "perde" tempo (abbiamo tutti una vita) per scrivere cose ad uso e consumo degli altri, con l'intento di far passare alcuni concetti. Cavolo! Ho sentito più volte attaccare, ad es. Lucadev. scusate ma adesso sono un po' stufa e lo difendo pubblicamente. Quando non c'é tanti lo invocano (ha una oggettiva competenza musicale), quando c'é e si fa il "mazzo", spesso usando parecchio tempo della sua vita, per cercare di raccontare in parole semplici (ok non sempre ci riesce, pero' non ha mai rifiutato una spiegazione) alcune cose, poi viene tacciato di essere una "sborone", "prolisso", "polemico"... e lui, giustamente, si rompe le balls.
Risultato, mi dite chi ci guadagna? forse lui più tempo libero ma noi? Questo non lo capisco proprio. E lo stesso dioscorso vale per molti altri. Che poi, sul topic del fumetto (un'altro esempio) si insaurino alcuni discorsi a due super specifici, da estimatori di un certo genere, dà fastidio? Impedisce di goderne (se si vuole) o di leggere altro?
Cazzo (e mo' ci vuole), qui dentro abbiamo gente con delle teste (e delle palle) gosse come una casa e questa non viene vista come una risorsa?

Scusate ma allora io non vengo dallo stesso pianeta.
LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 827661 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 247450

e siamo in 3 le aliene... LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 277752
Ho scritto tante volte il temine leggerezza in altri forum...che....vi prego fate che sia l'ultima volta che lo scriva qui LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 939831 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 492913 Non so bene le cose, successe, non le voglio sapere e me ne sto bene alla larga, ma per il discorso in generale , le cose che ho sottolineato di Princi sono alla base della mia scelta di voi e spero che non me ne debba pentire in futuro.
Girate sul pc...e vedrete che di fansforum e' pieno il web e pieno di ignoranza pura in tutto e di offese personali a gogo...forse non ne avete mai letti o non ci avete mai partecipato....per cui mi sento di dire, godiamoci questo posto dove , anche io ho imparato moltissimo sulla musica, scoperto cantanti e nella mia ignoranza in materia ho sempre avuto risposte esaustive e gentili e dove ho chiesto e risposto sempre dove la cosa mi interessava, senza alcun timore reverenziale verso chicchessia...qui siamo tutti uguali!! Ognuno porta un pezzo di se', poi sta ad ognuno raccogliere la parte piu' piacevole e interessante, senza diminuire l'altro , ma qui e' solo questione di intelligenza!

Ps...il post del fumetto e' straordinario! LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 187966

Ok allora per la ...leggerezza?? LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 939831 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 187966 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 524866
Ciprea*
Ciprea*
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3798
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Lazio

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Gio 25 Feb 2010, 13:29

Ok, visto che tanto sono uno degli stronzi saccenti (che accoglienza, dopo quasi tre mesi di assenza LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 277752), andiamo fino in fondo. Il problema, Ciprea, non è la leggerezza - cosa c'è che infonde più leggerezza nell'animo della musica? -, il problema sono le persone, tante persone, che non riuscendo a venire a patti con la propria ignoranza scaricano la loro bile su chi è meno ignorante di loro, e interpretano la libertà di espressione come libertà di scrivere ogni puttanata che passa per la testa senza prendersi il disturbo di argomentarla, nè tanto meno di risponderne quando qualcuno fa osservare, argomenti alla mano, che di puttanata si tratta. Chiunque qui dentro mi è testimone che, ogniqualvolta la discussione è stata sul piano del gusto, non sono mai entrato in polemica con nessuno: e mica perchè non ne ho uno mio, ma perchè ognuno ha diritto ai propri e, se per vicende della vita non si ha avuto modo di farli crescere o ampliarli, non è mica colpa di nessuno. MA quando si pretende di entrare in meriti che hanno, piaccia o meno, delle loro regole che o si sanno o non si sanno (e saperle no vuol dire leggerle su wikipedia), allora se si parla si risponde di ciò che si dice. In primo luogo delle cazzate. Ma questa banale regola - di VITA, non di forum - irrita.
Nel topic sul plagio ho letto, sia da parte dei pro che dei contro, delle sciocchezze musicali che equivarrebbero a presentarsi a un esame di letteratura italiana farfugliando solo consonanti. Ma siccome "tanto la musica è musica e tutti abbiamo le orecchie" ognuno può avventurarsi nell'analisi di un frammento, per giunta incomprensibile, quando commissioni di professionisti esperti stanno magari settimane su un brano per capire se di plagio si tratta o no. Ridicolo. E a questo punto esasperante.


Ultima modifica di Cuore di Tenebra il Gio 25 Feb 2010, 13:36, modificato 1 volta
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Ciprea* il Gio 25 Feb 2010, 13:36

Che tu sia saccente o meno non lo so sinceramente, ti ho letto da sempre con interesse e curiosita'....

Io dico solo che...da come si risponde e' anche carattere, non e' solo saccenza o ignoranza....ognuno si approccia ai vari post, come sa...come vuole...sta poi a chi vede nelle risposte, offese... arroganza o altro a trovare il modo migliore per rispondere o lasciar stare...
Non tutti sono uguali nel rapportarsi e nel reggere un argomentazione , soprattutto scritta .....quando la cosa non piace come e' messa...io lascerei correre....anzi io lascio correre...l'unica cosa che proprio non mi piace e' l'offesa gratuita personale, per il resto....
LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 40679 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 939831 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 492913
Ciprea*
Ciprea*
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3798
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Lazio

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Gio 25 Feb 2010, 13:39

Non ho pensato mi accusassi di qualcosa, Ciprea, ho preso spunto dal tuo invito alla leggerezza per dire che a mio avviso non è quello a mancare.
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da xenas il Gio 25 Feb 2010, 13:46

Ghinda ha scritto:
xenas ha scritto:ehm.. guardate che non ho nessun timore referenziale

Reverenziale, xenas, si dice reverenziale...

Che ne dite, questo va bene come esempio di uso stronzo della cultura? LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 507626
Scusa xenas LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 596715 , scrivi come ti pare: sto solo scherzando ma proprio non resistevo

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 277752 si lo so. E' stato un refuso stavo facendo altre due cose LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 277752 . mentre chiudevo il pc mi è anche venuto in mente. No non è questo l'uso stronzo che intendo. Quello che intendevo dire non è legato necessariamente al topic di quel maledetto video (dove a mio parere nn si capiva abbastanza per giudicare con o senza cognizione di causa). e nn parlo di nessuno in particolare è solo la mia idea di come debba essere usata la cultura, cioè mai a sproposito.

in un topic leggero si parla con leggerezza in uno serio seriamente. uno sceglie poi di intervenire o meno. Non è che se uno non è colto in musica nn lo è in cose.

Se uno non è costantemente al pc e vuole leggere l'argomento fumetti e ci trova coltissime discussioni di filosofia magari un po' si scoccia.... anche se sono cose colte e intelligenti
xenas
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da mambu il Gio 25 Feb 2010, 13:53

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 191858 temevo davvero si parlasse di quello che dice il titolo.

sarebbe un tema veramente troppo complesso... parlare del rapporto tra
potere e cultura, cultura di massa e culture marginali, élites e
produzione culturale finalizzata a perpetuare sempre gli stessi
rapporti sociali, cultura come catena o come liberazione....

Invece si parla di qualcosa che ci interessa molto di più: Cuore e Luc sono due cagacazzo?

E qui posso dire la mia:

Sì, Cuore, Luc e pure Amantide sono dei cagacazzo LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 545498

per fortuna LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 780323

E' bello avere dei cagacazzo con cui fare a cornate perché hanno un'opinione forte e motivata. LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 187966
mambu
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Gio 25 Feb 2010, 13:55

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 583831
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Gaufre il Gio 25 Feb 2010, 13:56

mambu ha scritto:LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 191858 temevo davvero si parlasse di quello che dice il titolo.

sarebbe un tema veramente troppo complesso... parlare del rapporto tra
potere e cultura, cultura di massa e culture marginali, élites e
produzione culturale finalizzata a perpetuare sempre gli stessi
rapporti sociali, cultura come catena o come liberazione....

Invece si parla di qualcosa che ci interessa molto di più: Cuore e Luc sono due cagacazzo?

E qui posso dire la mia:

Sì, Cuore, Luc e pure Amantide sono dei cagacazzo LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 545498

per fortuna LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 780323

E' bello avere dei cagacazzo con cui fare a cornate perché hanno un'opinione forte e motivata. LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 187966
LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 507626
mambu, secondo me la lista è più lunga!
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da xenas il Gio 25 Feb 2010, 13:57

ahahaha mambu cuore e luca sono parte integrante di questo forum come lo sono le mengonelle momentaneamente in esilio.

stavo cercando di dire che spesso la cultura ormai si usa come clava, un esempio tipico è Sgarbi, uomo a mio parere di grande cultura (accetto di essere smentita) e che la usa in modo violento.
xenas
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Gaufre il Gio 25 Feb 2010, 13:58

xenas ha scritto:
Ghinda ha scritto:
xenas ha scritto:ehm.. guardate che non ho nessun timore referenziale

Reverenziale, xenas, si dice reverenziale...

Che ne dite, questo va bene come esempio di uso stronzo della cultura? LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 507626
Scusa xenas LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 596715 , scrivi come ti pare: sto solo scherzando ma proprio non resistevo

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 277752 si lo so. E' stato un refuso stavo facendo altre due cose LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 277752 . mentre chiudevo il pc mi è anche venuto in mente. No non è questo l'uso stronzo che intendo. Quello che intendevo dire non è legato necessariamente al topic di quel maledetto video (dove a mio parere nn si capiva abbastanza per giudicare con o senza cognizione di causa). e nn parlo di nessuno in particolare è solo la mia idea di come debba essere usata la cultura, cioè mai a sproposito.

in un topic leggero si parla con leggerezza in uno serio seriamente. uno sceglie poi di intervenire o meno. Non è che se uno non è colto in musica nn lo è in cose.

Se uno non è costantemente al pc e vuole leggere l'argomento fumetti e ci trova coltissime discussioni di filosofia magari un po' si scoccia.... anche se sono cose colte e intelligenti
c'è anche a chi fa piacere
e non si scoccia
si può sempre non leggere quello che non ci piace
anche se è meglio farlo, si imparano più cose
senza contare poi che certi fumetti danno moltissimi spunti di riflessione, non sono solo un genere di svago


Ultima modifica di Gaufre il Gio 25 Feb 2010, 14:00, modificato 1 volta
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da giops il Gio 25 Feb 2010, 13:59

Io non so cosa dire in merito a questa discussione. Posso dire che i confronti più costruttivi li ho avuti con Amantide e Cuore. Forse la presenza di personalità tecniche e forti ci può solo far bene.

Gaufre la lista dei "cagacazzo" è lunghissima. Ma ben venga. Ti stimo moltissimo.
giops
giops
Fattore Produttivo
Fattore Produttivo

Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da xenas il Gio 25 Feb 2010, 14:01

Gaufre ha scritto:
xenas ha scritto:
Ghinda ha scritto:
xenas ha scritto:ehm.. guardate che non ho nessun timore referenziale

Reverenziale, xenas, si dice reverenziale...

Che ne dite, questo va bene come esempio di uso stronzo della cultura? LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 507626
Scusa xenas LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 596715 , scrivi come ti pare: sto solo scherzando ma proprio non resistevo

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 277752 si lo so. E' stato un refuso stavo facendo altre due cose LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 277752 . mentre chiudevo il pc mi è anche venuto in mente. No non è questo l'uso stronzo che intendo. Quello che intendevo dire non è legato necessariamente al topic di quel maledetto video (dove a mio parere nn si capiva abbastanza per giudicare con o senza cognizione di causa). e nn parlo di nessuno in particolare è solo la mia idea di come debba essere usata la cultura, cioè mai a sproposito.

in un topic leggero si parla con leggerezza in uno serio seriamente. uno sceglie poi di intervenire o meno. Non è che se uno non è colto in musica nn lo è in cose.

Se uno non è costantemente al pc e vuole leggere l'argomento fumetti e ci trova coltissime discussioni di filosofia magari un po' si scoccia.... anche se sono cose colte e intelligenti
c'è anche a chi fa piacere
e non si scoccia
si può sempre non leggere quello che non ci piace
anche se è meglio farlo, si imparano più cose
senza contare poi che certi fumetti danno moltissimi spunti di riflessione, non sono solo un genere di svago
non sempre si ha tempo. per questo è nata la netiquette e il termine OT. Ma sono modi di vedere il web non è strettamente cultura questa.
xenas
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Gio 25 Feb 2010, 14:01

giops ha scritto:Io non so cosa dire in merito a questa discussione. Posso dire che i confronti più costruttivi li ho avuti con Amantide e Cuore. Forse la presenza di personalità tecniche e forti ci può solo far bene.

Gaufre la lista dei "cagacazzo" è lunghissima. Ma ben venga. Ti stimo moltissimo.
Lo sono stati per te quanto per me Giuseppe. Grazie LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 596715
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Gaufre il Gio 25 Feb 2010, 14:01

giops ha scritto:Io non so cosa dire in merito a questa discussione. Posso dire che i confronti più costruttivi li ho avuti con Amantide e Cuore. Forse la presenza di personalità tecniche e forti ci può solo far bene.

Gaufre la lista dei "cagacazzo" è lunghissima. Ma ben venga. Ti stimo moltissimo.
Giops... LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 520798
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da bellaprincipessa il Gio 25 Feb 2010, 14:09

io ADOOORO i cagacazzo.... LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 939831 !
bellaprincipessa
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14934
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Cantastorie il Gio 25 Feb 2010, 14:16

io, da prezzemolara, non ho capito se rientro nella lista o no :chedici: linguaccia
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da bellaprincipessa il Gio 25 Feb 2010, 14:19

Cantastorie ha scritto:io, da prezzemolara, non ho capito se rientro nella lista o no LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 178149 LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 144135
forse si, forse no ... LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 647803
bellaprincipessa
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14934
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Gaufre il Gio 25 Feb 2010, 14:21

secondo me noi prezzemolini lo siamo tutti LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 277752
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Cantastorie il Gio 25 Feb 2010, 14:22

ah queste sò soddisfazioni sudo freddo sudo freddo ailoviu :vacanza: :vacanza:
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA? - Pagina 2 Empty Re: LA CULTURA - QUALE USO SE NE FA?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 13 Precedente  1, 2, 3, ... 11, 12, 13  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum