Fattore ICS
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Morgan in concerto

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Gaufre il Mar 13 Dic 2011, 20:17

Cuore di Tenebra ha scritto:
Gaufre ha scritto:Beh, a me piacciono ancora le cose che ascoltavo a 15 anni, solo che me ne piacciono anche altre che non ascoltavo a 15 anni sorriso

Ma non credo ti diano la stessa soddisfazione, oggi che hai scoperto che il mondo è un pò più vasto di allora... occhiolino bacio
Me ne danno moltissima, sicuramente non la stessa, ovvio. occhiolino
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 20:30

@ Cuore

giusto per capire, perchè magari io sono convinta di dare il nome giusto alle cose e invece non è così, e in questo caso ti ringrazio anticipatamente se vorrai spiegarmi meglio:

-se io sento una versione di una canzone che è diversa da quella "solita"
-se quello che cambia non è la melodia nè il ritmo
-appurato che ciò che me la fa sentire così "diversa" (magari in un modo che me la fa piacere molto di più) non è tanto nel tipo di strumento che si sta usando
-se sento che ciò che cambia sta negli accordi del pianoforte

come la devo chiamare questa "cosa"?

Io pensavo fosse l'armonia, ma magari mi sbaglio

So che sei un esperto, quindi visto che la parte teorica della musica mi incuriosisce mi piacerebbe molto capire di più e penso sarebbe utile a tutti

Ovviamente l'invito didattico è esteso a Amantide o a chi se ne intende

miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 13 Dic 2011, 20:35

miniatina ha scritto:@ Cuore

giusto per capire...

Tagliata giù con l'accetta, si chiama arrangiamento. E' ovviamente un bel pezzo più complicato di così, un riarrangiamento può prevedere anche dei mutamenti armonici e una serie di altre cosine, ma quel che descrivi tu, se l'ho compreso bene, rientra meglio nella definizione di arrangiamento. Cosa che peraltro Morgan, quando non si fa prendere la mano e non cialtroneggia troppo, sa fare bene. In studio e con tempo a disposizione molto più che improvvisando dal vivo, ma questo è del tutto normale.
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 13 Dic 2011, 20:43

Non ho capito bene le cose a cui ti riferisci minia, ma hai parlato di accordi.
Quando sono diversi, si tratta di improvisazioni/varazioni, al massimo si parla di arrangiamento.
L'armonia è un'altra cosa. Cambiare armonia, un termine che non si può nemmeno usare perchè significa che di fatto hai fatto una canzone nuova. Al massimo, prendi spunto da una pezzo e ti scrivi uno nuovo.


_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da sophia il Mar 13 Dic 2011, 20:45

[quote="Amantide_Religiosa"]
violablu ha scritto:@.

Siamo un po' sullo stesso piano del "sei stato intonato" di Elio, per capirci. E' ovvio che se uno paga vuol sentire anche la qualità, non ci piove.

Non è vero nemmeno questo. Se uno fa una esibizione che in completo è buona, fantastica etc. allora una piccola imprecisione e una nota sbagliata non influiscono affatto, non ci fai nemmeno caso ed Elio si appiglia solo a questo. Per non parlare poi del fatto che altro non sa o non vuole dire.
violablu ha scritto: Eh si concordo, Albano ha una bellissima voce, niente a che vedere con Morgan... anche Orietta Berti :neve:

sophia ha scritto:accolgo il concetto espresso nella battuta di viola che ringrazio per i video: .

Sophia, se leggi bene nessuno stava parlando di questo. Nessuno ha parlato di Morgan come uno che non ha la vocalità di Albano, Renga oppure Bruce Dickinson. Si parlava di Morgan che non ha più la stessa voce di prima, che era sempre la sua, e quindi secondo alcuni (inclusa me) non può più fare certe canzoni, oppure che è meglio lasciar peredere a suonare in un concerto uno strumento che non lo sa suonare bene.

E poi, se si può fare "una battuta, senz'altro appropriata" perchè ve la prendete cosi tanto per una risposta "senz'altro appropriata"?
Guarda Ama leggimi bene pure tu perchè non ho detto questo ma ho espresso un concetto diverso. La battuta di Viola è solo una forma, a me invece interessa il concetto racchiuso nel paragone ironico, che secondo me attiene perfettamente a tutti i discorsi precedenti portati avanti da ciascuno con sfumature diverse e l'ho sviluppato con le mie. E se per assurdo per qualcuno non fosse, vuol dire che parte proprio dal mio post visto che è un forum dove si parla questo. Non ti ho citata peraltro, ho citato Viola.
Li hanno assegnati o no questi brani ad xfactor? ciao
sophia
sophia
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 12.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da sophia il Mar 13 Dic 2011, 20:46

Amantide_Religiosa ha scritto:Non ho capito bene le cose a cui ti riferisci minia, ma hai parlato di accordi.
Quando sono diversi, si tratta di improvisazioni/varazioni, al massimo si parla di arrangiamento.
L'armonia è un'altra cosa. Cambiare armonia, un termine che non si può nemmeno usare perchè significa che di fatto hai fatto una canzone nuova. Al massimo, prendi spunto da una pezzo e ti scrivi uno nuovo.

ama che diavolo sono invece le armonizzazioni? E' un termine che esiste tanto per cominciare?
sophia
sophia
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 12.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 13 Dic 2011, 20:46

se io sento una versione di una canzone che è diversa da quella "solita"
-se quello che cambia non è la melodia nè il ritmo
-appurato che ciò che me la fa sentire così "diversa" (magari in un modo che me la fa piacere molto di più) non è tanto nel tipo di strumento che si sta usando
-se sento che ciò che cambia sta negli accordi del pianoforte

rileggendoti bene, sicuro intendi arrangiamento. Poi è da vedere quanto è "diversa". A volte si tratta anche solo di abbellire, come ho detto prima variazioni sul tema.


_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 13 Dic 2011, 20:50

sophia ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:Non ho capito bene le cose a cui ti riferisci minia, ma hai parlato di accordi.
Quando sono diversi, si tratta di improvisazioni/varazioni, al massimo si parla di arrangiamento.
L'armonia è un'altra cosa. Cambiare armonia, un termine che non si può nemmeno usare perchè significa che di fatto hai fatto una canzone nuova. Al massimo, prendi spunto da una pezzo e ti scrivi uno nuovo.

ama che diavolo sono invece le armonizzazioni? E' un termine che esiste tanto per cominciare?

Certo che esiste. Sempre semplificando molto, l'armonia è il "contenitore" della melodia, e il loro accordo (armonizzazione, appunto) avviene secondo precise regole.
Cito da uno dei testi sacri che ti fanno imparare a memoria: ogni brano è impostato su una scala o tonalità, nel senso che usa principalmente o esclusivamente le note di quella scala maggiore o minore. Tutti gli accordi vengono costruiti sopra ogni nota o grado della scala; la melodia usa quasi esclusivamente le note della scala ma soprattutto le note dell'accordo su cui si trova; gli accompagnamenti infine usano anche essi note dell'accordo. Detto con la massima semplicità, l'armonia regola la fusione coerente di tutti questi elementi.


Ultima modifica di Cuore di Tenebra il Mar 13 Dic 2011, 20:55, modificato 1 volta
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 20:52

può prevedere anche dei mutamenti armonici

Amantide, ma quindi se dico che ciò ciò che mi piace di lui sono le variazioni armoniche è proprio sbagliato? Basandomi sulla frase di cuore qui sopra. Io di solito dico che mi piace come riarrangiatore (questo credo sia proprio il termine giusto, allora)

perchè non mi riferisco al fatto che usi una volta un arpeggio e quella dopo un accordo, ma proprio al fatto che a volte Cieli neri (ad esempio) nello stesso tratto sia in maggiore, la volta dopo in minore (è grossolano, si riconosce), a volte ci metta un accordo "dissonante" (capisci cosa intendo, magari il termine non è del tutto appropriato) ecc

è questo che mi piace di lui, il "riarrangiatore- trascrittore pianistico"


-Fino a X Factor 2 non lo seguivo, mi interessava solo nell'ambito del programma perchè era l'unico che diceva qualcosa di interessante
-non mi è piaciuto nell'esibizione con Giorgia o con i BV nei primi XF, come cantante non mi ispirava per niente
-Poi sono incappata in qualche sua canzone (come "Le ragioni delle piogge") che mi ha conquistata
-poi incuriosita ho cercato informazioni, sono capitata sul forum marcomorgan, ho visto alcuni video dei live: alcune ciofeche terribili, ma in alcuni "piano solo" invece dove mi ha colpito proprio questa sua caratteristica al pianoforte

per questo dico che è quella la cosa che mi piace di lui
l'autore, l'arrangiatore, il pianista non nel senso di esecutore (le sue pecche le vedo anch'io) ma di "creatore"
il cantante è in secondissimo piano

ed è per questo che desidero un album (anche strumentale!) e dei concerti "piano solo"




miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 20:56

Cuore di Tenebra ha scritto:Ma infatti - anche se speravo di non doverlo ribadire per l'ennesima volta - sulla fruizione emotiva non c'è nulla da eccepire. Per paradosso - e senza voler fare paragoni, ovviamente - si può provare piacere anche a strizzare i maroni a un gatto per ascoltarne i miagolii. La mia sensibilità, ad esempio, fa sì che ascoltare un artista che ho amato umiliare sè stesso e la sua musica mi metta tristezza. Mi è successo - e mi scuso fin d'ora per il paragone blasfemo - anche con il Morrison di L.A. Woman. Ma è la mia sensibilità. Altro discorso sono le valutazioni tecniche, che purtroppo, piacciano o meno, sono oggettive e non soggettive. Le contese nascono, infatti, quando si vuole corroborare ciò che la propria sensibilità suggerisce con considerazioni artistico - musicali inconsistenti o palesemente errate.
esattamente, attualmente non mi trasmette alcuna emozione positiva.
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mar 13 Dic 2011, 20:59

miniatina ha scritto:
può prevedere anche dei mutamenti armonici

Amantide, ma quindi se dico che ciò ciò che mi piace di lui sono le variazioni armoniche è proprio sbagliato? Basandomi sulla frase di cuore qui sopra. Io di solito dico che mi piace come riarrangiatore (questo credo sia proprio il termine giusto, allora)...

Dovrei sentire il pezzo. In teoria - ma non credo tu intenda questo perchè, senza offesa, non hai gli strumenti teorici - una dissonanza è in senso esteso una variazione armonica (ci sono maestri di questa tecnica nel jazz, ad esempio), ma com edicevo senza avere ascoltato il pezzo è difficile dirlo.
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da vannibit il Mar 13 Dic 2011, 21:00

Cuore di Tenebra ha scritto:
Ciprea* ha scritto:Cuore, te lo scrivo qui.....................adorrrrrrrrrrrrrrrro i Muppets anche io! Morgan in concerto - Pagina 3 21702

Morgan in concerto - Pagina 3 Muppetvecchietti200

Io sono quello di destra :neve:


Quoto
Ps:Ma avete visto il video di bohemien rapsody dei muppet ?
Fine OT. musico


vannibit
vannibit
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 2157
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 21:03

Cuore di Tenebra ha scritto:
miniatina ha scritto:@ Cuore

giusto per capire...

Tagliata giù con l'accetta, si chiama arrangiamento. E' ovviamente un bel pezzo più complicato di così, un riarrangiamento può prevedere anche dei mutamenti armonici e una serie di altre cosine, ma quel che descrivi tu, se l'ho compreso bene, rientra meglio nella definizione di arrangiamento. Cosa che peraltro Morgan, quando non si fa prendere la mano e non cialtroneggia troppo, sa fare bene. In studio e con tempo a disposizione molto più che improvvisando dal vivo, ma questo è del tutto normale.
ecco Mini, stavo per scriverl io, come quello che ha fatto per Me venerdì
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 21:08

un minimo di basi ce l'ho, ma proprio poco (cioè ho un'idea di cosa sia una 7^, una tonica, una dominante, una relativa minore, ma praticamente lì mi fermo)
quindi se hai voglia di spiegarmi, usando una terminologia specifica ma molto "base" poi provo a vedere fin dove capisco (sempre se hai voglia e tempo, sottinteso)
mi farebbe molto piacere


Ultima modifica di miniatina il Mar 13 Dic 2011, 21:09, modificato 1 volta
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 21:09

liut123** ha scritto:
Cuore di Tenebra ha scritto:Ma infatti - anche se speravo di non doverlo ribadire per l'ennesima volta - sulla fruizione emotiva non c'è nulla da eccepire. Per paradosso - e senza voler fare paragoni, ovviamente - si può provare piacere anche a strizzare i maroni a un gatto per ascoltarne i miagolii. La mia sensibilità, ad esempio, fa sì che ascoltare un artista che ho amato umiliare sè stesso e la sua musica mi metta tristezza. Mi è successo - e mi scuso fin d'ora per il paragone blasfemo - anche con il Morrison di L.A. Woman. Ma è la mia sensibilità. Altro discorso sono le valutazioni tecniche, che purtroppo, piacciano o meno, sono oggettive e non soggettive. Le contese nascono, infatti, quando si vuole corroborare ciò che la propria sensibilità suggerisce con considerazioni artistico - musicali inconsistenti o palesemente errate.
esattamente, attualmente non mi trasmette alcuna emozione positiva.
scusate se mi ricito ma mi sono dimenticata una cosa.
Io ho scritto che fino a quando non ci saranno dei mutamenti nei suoi live non li seguirò più, non ho deto che smetterò di osservarlo, per me non è ancora morto e sentire frasi del tipo che ci si accontenta di quello di bene che fa è come sentire i giovani che danno ragione ai vecchietti rimbambiti perchè ormai pensano che non possano dare di più. Tutto qui. Io so che lui può dare molto di più e smetterò di pensarlo solo in una occasione.
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 21:10

che occasione? sudo freddo
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da maimeri il Mar 13 Dic 2011, 21:12

eh no dai, pure le grattate di palle no eh
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Chiara 75 il Mar 13 Dic 2011, 21:16

Madonna ragazzi,che ansia 'sto topic... sudo freddo risate risate risate
Chiara 75
Chiara 75
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10160
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Gaufre il Mar 13 Dic 2011, 21:20

maimeri ha scritto:eh no dai, pure le grattate di palle no eh
risate risate risate
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da sophia il Mar 13 Dic 2011, 21:22

Cuore di Tenebra ha scritto:
sophia ha scritto:
Amantide_Religiosa ha scritto:Non ho capito bene le cose a cui ti riferisci minia, ma hai parlato di accordi.
Quando sono diversi, si tratta di improvisazioni/varazioni, al massimo si parla di arrangiamento.
L'armonia è un'altra cosa. Cambiare armonia, un termine che non si può nemmeno usare perchè significa che di fatto hai fatto una canzone nuova. Al massimo, prendi spunto da una pezzo e ti scrivi uno nuovo.

ama che diavolo sono invece le armonizzazioni? E' un termine che esiste tanto per cominciare?

Certo che esiste. Sempre semplificando molto, l'armonia è il "contenitore" della melodia, e il loro accordo (armonizzazione, appunto) avviene secondo precise regole.
Cito da uno dei testi sacri che ti fanno imparare a memoria: ogni brano è impostato su una scala o tonalità, nel senso che usa principalmente o esclusivamente le note di quella scala maggiore o minore. Tutti gli accordi vengono costruiti sopra ogni nota o grado della scala; la melodia usa quasi esclusivamente le note della scala ma soprattutto le note dell'accordo su cui si trova; gli accompagnamenti infine usano anche essi note dell'accordo. Detto con la massima semplicità, l'armonia regola la fusione coerente di tutti questi elementi.
grazie cuore
sophia
sophia
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 12.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da sophia il Mar 13 Dic 2011, 21:23

Chiara 75 ha scritto:Madonna ragazzi,che ansia 'sto topic... sudo freddo risate risate risate
risate risate risate risate risate
sophia
sophia
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 12.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da sophia il Mar 13 Dic 2011, 21:25

maimeri ha scritto:eh no dai, pure le grattate di palle no eh
risate risate risate risate
sophia
sophia
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 5342
Data d'iscrizione : 12.03.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 13 Dic 2011, 21:31

sophia ha scritto:
Guarda Ama leggimi bene pure tu perchè non ho detto questo ma ho espresso un concetto diverso. La battuta di Viola è solo una forma, a me invece interessa il concetto racchiuso nel paragone ironico, che secondo me attiene perfettamente a tutti i discorsi precedenti portati avanti da ciascuno con sfumature diverse e l'ho sviluppato con le mie. E se per assurdo per qualcuno non fosse, vuol dire che parte proprio dal mio post visto che è un forum dove si parla questo. Non ti ho citata peraltro, ho citato Viola.
Li hanno assegnati o no questi brani ad xfactor? ciao

Lo so' che non mi hai citata Sophia, ma avevo risposto su quella battuta.
Il concetto non è per niente sbagliato, infatti condivido. L'ho detto mille volte anche durante la diretta quando Elio sta sempre l' come un guardiano su ogni imprecisione. Dylan per esempio è uno che francamente non canta bene eh occhiolino , ma non è di quello che si stava parlando. Ho anche spiegato nel mio commento precedento a quello cosa intendevo. E cmq di sicuro, il paragone era tra Morgan prima e Morgan dopo. L'ho sentito con i Bluvertigo e anche da solo.


ama che diavolo sono invece le armonizzazioni? E' un termine che esiste tanto per cominciare

Certo che si, solo che detta cosi ha un significato ampio. Bisogna vedere di cosa stiamo parlando, cioè prendere un esempio concreto.

L'armonia è legata alla teoria musicale. Non sto qui a fare lezioni :neve: ma detto in parole semplici è la sintassi della musica. La melodia è la struttura, costruita sulla scala, l'armonia è lo sviluppo di questa melodia con i suoni (due e più) emessi simultaneamente che detto banalmente stano bene insieme. Anche se va detto che è difficile stabilire cos'è che suona "bene" - non è cosi assoluto anche se è da tenere in mente che ha delle sue regole - stabilire quali siano i suoni più o meno gradevoli, dato che si tratta cmq di arrivare all'orecchie delle persone, che sono diversi e sensibilità diversi etc.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 21:41

Sophia

l'armonizzazione la spiegavano qui https://xfactor.forumattivo.it/t239p285-mi-sono-definitavemente-rotta-con-l-ignoranza-musicale

(brava Fear che ha rispolverato il topic!)


Amantide: ma allora se dico che Morgan apporta alcune variazioni armoniche ai suoi pezzi quando cambia gli accordi, magari suona una serie di battute in minore invece che in maggiore ....è proprio sbagliato o no? Giusto per sapere se posso usare o no questo termine

(non ho ancora trovato la parte di quel topic in cui si parla di armonia WUB )
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Karenina il Mar 13 Dic 2011, 21:49

grazie, vado a leggere volentieri anch'io

Karenina
Karenina
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4329
Data d'iscrizione : 06.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 3 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum