Fattore ICS
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Morgan in concerto

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 13 Dic 2011, 21:49

miniatina ha scritto:
-non mi è piaciuto nell'esibizione con Giorgia o con i BV nei primi XF, come cantante non mi ispirava per niente

Pensa, in quella esibizione invece non era per niente male. Molto bello invece. :neve:

per questo dico che è quella la cosa che mi piace di lui
l'autore, l'arrangiatore, il pianista non nel senso di esecutore (le sue pecche le vedo anch'io) ma di "creatore"
il cantante è in secondissimo piano

ed è per questo che desidero un album (anche strumentale!) e dei concerti "piano solo"

Quando non pesta il piano è bravo, e dovrebbe continuare con quello. Mi ricordo di aver visto un video di un concerto a Trento, un paio di anni fa. Non era niente male, ma non mi ricordo il pezzo classico che aveva suonato.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 22:00

eh lo so che l'aveva voce, ma non mi piace(va) il suo timbro quando canta(va) a squarciagola; nemmeno quando la voce c'era

mi piace invece quando è più delicato, in stile "Un malato di cuore" per capirci
anche adesso gradisco quando canta pezzi intimisti, trovo addirittura che un pochino di "ruvidità" (quando non è troppo rauco) arricchisca il tutto; mi piace quando canta alcune cose di Tenco o di Endrigo e alcuni suoi brani
Invece, ad esempio, non mi piace quando canta Modugno; non è per via delle canzoni, alcune sono ovviamente meravigliose; non mi piace proprio la sua voce, dipende da come la imposta ?

sorrisodiscuse


Sul piano concordo, anche se tecnicamente non è assolutamente perfetto, la mano sinistra prevale e fa un pò di errorini (a volte pochissimi, altre volte una strage... anche a distanza di pochi giorni...), però ho già spiegato che non è quello virtuosistico l'aspetto che mi piace del suo uso dello strumento


Ultima modifica di miniatina il Mar 13 Dic 2011, 22:06, modificato 1 volta
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Karenina il Mar 13 Dic 2011, 22:04

Trento non saprei
io invece ricordo molto bene questo mini-concerto alla Milanesiana di quest'estate

questo è uno dei pezzi e posso assicurare che non rende come ha reso dal vivo, ma tant'è



qualcuno riesce a fare un commento di qualunque genere?
tenendo conto che io ho studiato solo il flauto alle elementari :neve:
Karenina
Karenina
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4329
Data d'iscrizione : 06.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 13 Dic 2011, 22:09

miniatina ha scritto:eh lo so che l'aveva voce, ma non mi piace(va) il suo timbro quando canta(va) a squarciagola; nemmeno quando la voce c'era

mi piace invece quando è più delicato, in stile "Un malato di cuore" per capirci
anche adesso gradisco quando canta pezzi intimisti, trovo addirittura che un pochino di "ruvidità" (quando non è troppo rauco) arricchisca il tutto; mi piace quando canta alcune cose di Tenco o di Endrigo e alcuni suoi brani
Invece, ad esempio, non mi piace quando canta Modugno; non è per via delle canzoni, alcune sono ovviamente meravigliose; non mi piace proprio la sua voce, dipende da come la imposta ?

sorrisodiscuse

Condivido in pieno. Ho il disco italian song vol. I e infatti è con Modugno che non mi piace per niente. :neve:


Sul piano concordo, anche se tecnicamente non è assolutamente perfetto, la mano sinistra prevale e fa un pò di errorini (a volte pochissimi, altre volte una strage... anche a distanza di pochi giorni...), però ho già spiegato che non è quello l'aspetto che mi piace del suo uso dello strumento

A volte dipende anche dall'approccio. Non posso fare un esempio qui, ma è come quando uno ti fa sentire un pezzo e lo suona cosi, senza impegnarsi, solo per fartelo sentire. E' tutta un'altra cosa quando invece sei più concentrato, anche perchè sei più impegnato mentalmente ed emotivamente coinvolto. In questi casi fai decisamente meno errori.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 22:10

maimeri ha scritto:eh no dai, pure le grattate di palle no eh
scusa, ma perchè non argomenti invece di intervenire con questi post?
Onestamente cosa ho detto che non va?
Si può dire che non sta un fiore o è tabù pure questo?
E poi questo termine che hai usato è veramente fastidioso, come dire che con quello che scrivo io gli porto sfiga.
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 22:13

Amantide_Religiosa ha scritto:
Condivido in pieno. Ho il disco italian song vol. I e infatti è con Modugno che non mi piace per niente. :neve:

solo con Modugno? risate

Amantide_Religiosa ha scritto:A volte dipende anche dall'approccio. Non posso fare un esempio qui, ma è come quando uno ti fa sentire un pezzo e lo suona cosi, senza impegnarsi, solo per fartelo sentire. E' tutta un'altra cosa quando invece sei più concentrato, anche perchè sei più impegnato mentalmente ed emotivamente coinvolto. In questi casi fai decisamente meno errori.

sì in effetti pensandoci le poche volte in cui ha deciso di suonare brani classici che conosce, con tanto di spartito, togliendo il microfono e impostando anche la seduta (addirittura aggiustando l'altezza dello sgabello, incredibbbile) se l'è cavata con pochi errori (anche se la manina pesantina c'è comunque)
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 13 Dic 2011, 22:23

miniatina ha scritto: solo con Modugno? risate

risate E' da tempo che non ascolto quell'album, però a memoria diciamo che Modugno mi è rimasto in mente. Per carità stiamo parlando di un grandissimo cantante e grande voce, cioè Modugno.


sì in effetti pensandoci le poche volte in cui ha deciso di suonare brani classici che conosce, con tanto di spartito, togliendo il microfono e impostando anche la seduta (addirittura aggiustando l'altezza dello sgabello, incredibbbile) se l'è cavata con pochi errori (anche se la manina pesantina c'è comunque

eheheheheh occhiolino vabbè la manina pesantina ci può pure stare. In fondo non è un pianista che suona e studia la classica tutto il giorno, e non è nemmno un jazzista.
E' una mia idea questa. Poi uno deve anche conoscerlo per sapere alcune cose. Per esempio ho l'impressione che gli piace molto provare a suonare diversi strumenti, il che non è un male, ma la mia idea è che cmq devi perfezionare uno e diciamo che lo preferisco con il piano.

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 22:28

pure io (non si era mica capito, vero? musico )
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mar 13 Dic 2011, 22:29

miniatina ha scritto:pure io (non si era mica capito, vero? musico )

siamo in "armonia" sister. occhiolino :neve:

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da maimeri il Mar 13 Dic 2011, 22:40

liut123** ha scritto:
maimeri ha scritto:eh no dai, pure le grattate di palle no eh
scusa, ma perchè non argomenti invece di intervenire con questi post?
Onestamente cosa ho detto che non va?
Si può dire che non sta un fiore o è tabù pure questo?
E poi questo termine che hai usato è veramente fastidioso, come dire che con quello che scrivo io gli porto sfiga.

no vabè, nessun tabù ma io 'na grattatina me la farei, già si concia da becchino lui. :neve:
maimeri
maimeri
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 8978
Data d'iscrizione : 27.10.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 22:40

spetta che devo ancora studiarmela (l'armonia)!

Ama, quanto mi piacevano le tue analisi sul marcomorgan (nostalgia mode on WUB )
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 22:44

Amantide sei una musicista? Scusa la domanda ma non leggo qui da tempo e non so se lo hai scritto da qualche parte, mi ricordo solo che non sei italiana giusto?
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da violablu il Mar 13 Dic 2011, 22:47

Amantide_Religiosa ha scritto:
violablu ha scritto:@Amantide
Vorrei aggiungere che, secondo me, sono sia il tono del tuo rimprovero, che il rimprovero stesso ad essere fuori luogo. Non credo di aver scritto nulla di offensivo per alcuno, nè in questo post, nè in altre occasioni. Peraltro vorrei fare presente che in realtà stavo qui a chiaccherare perchè mi era parso un luogo dove poter trascorrere del tempo con persone gradevoli, parlando di argomenti di interesse comune. Se non si può fare una battuta, senz'altro appropriata, visto che si parlava di un cantante non certo di un elettricista, posso sicuramente trascorrere il mio tempo diversamente.

Viola, è inutile fare l'offesa adesso, e cercare di girare la frittata pure.

Prima della battuta ti ho quotato rispondendo molto tranquillamente e portando degli argomenti,ecco qua.

Amantide_Religiosa ha scritto:
Mi dispiace viola, ma in questo non concordo affatto. C'è poco da dire che esiste il fattore umano quando si parla di errori, e grossolani anche. La musica ha delle sua anche delle sue regole. Sei stonato, fuori tempo, magari è palese che non sai suonare bene uno strumento - come in questo caso perchè non è il suo strumento - e che non hai voce, per esempio.
Queste sono cose del tutte oggettive. Altrimenti parliamo di gente sorda oppure gente che non ha mai ascoltato musica.
Che poi a qualcuno, a prescindere da tutto questo, piace comunque ed emoziona questo è un fatto del tutto personale e soggettivo, ed è pure lecito. Nessuno lo mette in discussione.
Mi sembra ingiusto però e fuorviante mettere il discorso sull'approccio al concerto e sulla disposizione personale a giudicare più o meno benevolmente un musicista. Uno compra un biglietto e va a vedere/sentire x o y in concerto e significa che ci tieni ed è ben disponibile. Al limite, se non lo conosce, è curioso. Non è che va lì con il blocknote degli critici e aspetta al varco. Altrimenti andrei al concerto di d'Alessio (esempio) ma non vedo perchè dovrei farlo, dato che non mi interessa minimamente.
Non si va lì per esaminare, ma per vedere un bel concerto o come ho già detto sopra perchè sei curioso. Magari non l'hai mia ascoltato prima.
Il giudizio cmq viene dopo, in base a quello che hai sentito.

Siamo un po' sullo stesso piano del "sei stato intonato" di Elio, per capirci. E' ovvio che se uno paga vuol sentire anche la qualità, non ci piove.

Non è vero nemmeno questo. Se uno fa una esibizione che in completo è buona, fantastica etc. allora una piccola imprecisione e una nota sbagliata non influiscono affatto, non ci fai nemmeno caso ed Elio si appiglia solo a questo. Per non parlare poi del fatto che altro non sa o non vuole dire.
Se però una esibizione 3-4 errori di intonazione, di problemi di tempo, voce stridula etc. allora è pesantemente compromessa. La differenza tra le due cose è grande.

Liut a Cuore hanno fatto lo stesso, ma la tua risposta invece ai nostri commenti è stata la seguente

violablu ha scritto:Eh si concordo, Albano ha una bellissima voce, niente a che vedere con Morgan... anche Orietta Berti :neve:

Mi spieghi cosa c'entrava con quello che stavano scrivendo noi? A parte che nessuno stava faccendo dei paragoni, ma se proprio devi vedere il paragone era tra Morgan prima e Morgan adesso.

Non mi importa nulla di discettare sulla vocalità più o meno armoniosa e/o potente di Morgan in realtà, non sono argomenti che mi cambiano la vita in meglio o in peggio, bensì sono importanti per me il garbo, la cortesia e l'educazione che le persone pongono nel presentare le proprie argomentazioni, perchè ritengo che siano fondamentali alle basi dei rapporti umani. Probabilmente sono una persona dall'educazione troppo antiquata e chiedo scusa per questo e per il banale e inappropriato esercizio del senso dell'umorismo

Veramente l'educazione, visto che ci tieni cosi tanto, è mancato a te e non a me. Io prima ho definito il tuo commento come una "battuta" perchè non volevo creare una polemica, ma visto che la mia risposta ha toccato cosi tanto la tua sensibilità allora ti dico, se vuoi proprio saperlo, il tuo commento era uno sfottò, ed era fuori luogo.
Non è una tragedia, per carità, l'ho fatto anche io con Alux. Ma ho avuto le palle di ammetterlo e le ho chiesto scusa, perchè ero nel torto.
A me la discussione interessava e quindi ho partecipato. Fortunatamente non sono coinvolta con lui emotivamente, ma non stavo nemmeno cazzeggiando. Pensavo si stesse parlando seriamente esprimendo i vostri pensieri e opinioni in modo tranquillo.
Se invece a te non interessava e stavi solo cazzeggiando, allora ti chiedo scusa. Non avevo capito il tuo senso dello humour.

sophia ha scritto:accolgo il concetto espresso nella battuta di viola che ringrazio per i video: .

Sophia, se leggi bene nessuno stava parlando di questo. Nessuno ha parlato di Morgan come uno che non ha la vocalità di Albano, Renga oppure Bruce Dickinson. Si parlava di Morgan che non ha più la stessa voce di prima, che era sempre la sua, e quindi secondo alcuni (inclusa me) non può più fare certe canzoni, oppure che è meglio lasciar peredere a suonare in un concerto uno strumento che non lo sa suonare bene.

E poi, se si può fare "una battuta, senz'altro appropriata" perchè ve la prendete cosi tanto per una risposta "senz'altro appropriata"?

Ama ti ringrazio per le risposte oltremodo garbate ed esaustive, ritengo di chiudere definitivamente questo argomento e nel contempo la mia permanenza in questo contesto, in quanto i toni con cui alcuni affrontano le discussioni non sono di mio gradimento a prescindere dagli argomenti trattati. Grazie a tutti per la compagnia. ciao

violablu
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1827
Data d'iscrizione : 07.10.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 22:50

liut123** ha scritto:Amantide sei una musicista? Scusa la domanda ma non leggo qui da tempo e non so se lo hai scritto da qualche parte, mi ricordo solo che non sei italiana giusto?

mi pare di sì per entrambe le domande, però ti risponderà di sicuro lei (vediamo se mi ricordo giusto: violinista e albanese?)
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 13 Dic 2011, 23:08

Zi, zi! Violinista e albanese!
Continuate, please...
Vi leggo cosi volentieri!
bellaprincipessa
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14946
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da killer73 il Mar 13 Dic 2011, 23:16

Inizio OT-ho letto che avete tirato in ballo Bruce Dickinson e allora non posso tirarmi indietroMorgan in concerto - Pagina 4 3424 dicendo che molti si sognano la sua vocalita' anche ora che ha 53 anni.-fine OT.

_________________________________
Morgan in concerto - Pagina 4 Dark-e10



Morgan in concerto - Pagina 4 Samp3b10

"...Sono un uomo che cammina solo".(Iron Maiden)

"Se i giovani si organizzano,si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi,non c'e' scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e sull'ingiustizia". (Enrico Berlinguer)



"meglio essere un ubriacone famoso che un alcolista anonimo".
killer73
killer73
Metallo Pensante
Metallo Pensante

Messaggi : 3036
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : versilia

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mar 13 Dic 2011, 23:28

grazie Bella e mini, e invece Cuore di Tenebra?
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 23:30

eh anche, ha studiato al CPM, nell'avatar (se è lui) ha una chitarra...

però su questo ti sa dire di sicuro di più Bella
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 13 Dic 2011, 23:31

Chitarra direi! Forse anche altro...
bellaprincipessa
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14946
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Gaufre il Mar 13 Dic 2011, 23:33

Uno che ha il simbolo di Jimmy Page in firma secondo voi?
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da miniatina il Mar 13 Dic 2011, 23:38

hehe

ma magari è solo appassionato e in realtà è diplomato in fagotto :neve:
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Cuore di Tenebra il Mer 14 Dic 2011, 09:13

miniatina ha scritto:hehe

ma magari è solo appassionato e in realtà è diplomato in fagotto :neve:

Il fagotto è uno strumento nobilissimo :neve:
Spoiler:
...cmq si, quello dell'avatar sono io, chitarra e teoria musicale al CPM , pianoforte strimpellato a livelli da fucilazione alla schiena... e ora basta curriculum che mica mi dovete assumere :neve:


Ultima modifica di Cuore di Tenebra il Mer 14 Dic 2011, 10:33, modificato 1 volta
Cuore di Tenebra
Cuore di Tenebra
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mer 14 Dic 2011, 09:59

era solo per capire, quindi tu sei competente per un giudizio tecnico sull'utilizzo della chitarra da parte di Morgan? Sarei curiosa di sapere cosa ne pensi.

Intanto vi lascio questo sul concerto di ieri

La Spezia - «Butterò questo mio enorme cuore tra le stelle un giorno / giuro che lo farò…». Francesco De Gregori sta cantando i paesi dell’alluvione e non importa se lo sa. “La Donna Cannone” è una canzone d’amore ma stasera vale una metafora, nel palasport spezzino affogato nella desolazione della periferia, dove tra i capannoni industriali resistono gli ultimi orti: a ricordare che la gente delle vigne martoriate delle Cinque Terre e dei campi allagati della Val di Vara è in fondo la stessa, contadina. De Gregori canta accompagnato dal violino e dal pianoforte ed è suo il momento più trascinante del concerto Spezialive, con il pubblico che riprende le strofe e fa oscillare il telefonino, come una volta si usava con gli accendini. «Butterò questo mio enorme cuore…».

L’enorme cuore di un’umanità consapevole sono la memoria degli angeli del fango e la solidarietà di Francesco Renga, Morgan, Daniele Silvestri, gli idoli degli adolescenti di ieri e di oggi che si consegnano a una dimensione meno eroica e perciò meritevole davvero. Alexia, che è nata a cinquecento metri da qui, canta a sorpresa “Bella Spezia Blues”, uno dei suoi primi successi: sa di inno nazionale, lo intonano gli ultras degli aquilotti in trasferta, viene giù il palasport. Nel backstage dirà di aver provato «un’emozione fortissima, davvero non me lo aspettavo».

Il maestro Giacomo Loprieno che dirige la Ensemble Simphony Orchestra, misconosciuta gloria nata a Massa Carrara, è felice di aver messo insieme tanti artisti: «Li accompagniamo nelle loro tournée, non è stato difficile contattarli. Chi non aveva la data occupata ha risposto con entusiasmo».

«E con le mani amore / per le mani ti prenderò / e senza dire parole nel mio cuore ti porterò…». Il palasport è pieno, duemila persone, ed è consolante pensare che per ogni euro incassato la Cassa di Risparmio della Spezia ne metterà un altro: si dovrebbero raggiungere i duecentomila euro. Sotto il palco i sindaci dei paesi alluvionati siedono imbarazzati, sono vecchi liguri scorbutici, non amano i riflettori. Sanno però di avere destini diversi, perché Borghetto Vara non è Vernazza e Brugnato non è Monterosso, e solo i morti sono stati uguali. Il futuro no. Così è una metafora anche la platea, con la prima e la seconda fila, il parterre, la gradinata: e starà alla collettività ricordare che la bellezza può essere sfacciata come a Punta Mesco o più intima come alla confluenza del Vara e del Magra, tra i salici piangenti e i voli dell’airone.

«E non avrò paura se non sarò bella come vuoi tu…». Sembra scritta per i contadini di Pignone la Donna Cannone, per nonna Maura Raggi che vive coltivando fagioli e patate e ricorda di essere stata «benissimo, in quei giorni: ogni momento venivano a vedere come stavo e a portarmi il tè». Gli artisti si inchinano alla fierezza ligure e poi salutano, «ciao Spezia», senza l’articolo determinativo come la chiamano gli amici e i parenti stretti. C’è qualcosa di profondo nell’omaggio alle popolazioni alluvionate, che non stanno alla Spezia ma verso il capoluogo hanno sempre convogliato le forze e i pensieri migliori, fin da quando è stato costruito l’arsenale della marina. Era il 1861 e nasceva l’Italia.

Strappa risate il comico Marco Buzzoni, raccoglie un’ovazione Mauro Giovanardi che duetta con la figlia di Michele Placido, Violante, labbra e scarpette rosso fuoco. Lei in Liguria non è mai stata, dietro le quinte si confida: «Mi piacerebbe vedere le Cinque Terre, devono essere bellissime. Ma non ora, eh»? Non ora. Daniele Silvestri ricorda i sentieri della sua Lunigiana distrutti, dice che la colpa è anche nostra e la natura non merita di essere trattata così. Morgan riscuote gli applausi più convinti con una originalissima interpretazione del Nano di De André, ovvero “Il giudice” da “Non al denaro non all’amore né al cielo”.

«E senza fame e senza sete / senza ali e senza rete / voleremo via…». Canta tutto il palasport, con De Gregori, duemila voci intonano il coro per la metafora che illustra la perfidia della vita e il suo rimedio, l’amore senza vincoli e corresponsioni. Il cantautore romano si inchina e si toglie il cappello, solo per un attimo, di fronte a una Donna Cannone che deve liberarsi dell’alluvione per volare via. Sarà dura, ma ce la farà.

http://www.ilsecoloxix.it/p/la_spezia/2011/12/14/AO7CBTVB-successo_spezialive_alluvione.shtml


Caricato anche su metamorgan.it
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da liut123** il Mer 14 Dic 2011, 10:00

anche questo dove si capisce un po' di più cosa ha suonato

'Spezia Live' e una città con un cuore grande

Alexia canta 'O bèla Spèza'. Grandi emozioni e duemila presenze.


La Spezia. Duemila biglietti staccati, perle vecchie è nuove in una serata di qualità. Anche se mancava qualche nome indubbiamente 'Spezia Live' ha riscosso un ottimo successo, sia per la qualità dei protagonisti che per il suo scopo: aiutare chi il 'maledetto' 25 ottobre ha perso tutto. Sul palco non sono mancate le istituzioni locali, gli organizzatori del concerto ed i sindaci colpiti dall'alluvione.

'Spezia Live' rimarrà un evento da ricordare fatto di momenti di buon humor, con Marco 'Buzz' Bozzoni in forma sostenuto da due ottime colleghe Diana del Bufalo e Gianna Martorella.
Spezia Live ha aperto proprio con uno sketch di 'Buzz' carico di simpatia e che sin dal primo momento ha strappato sorrisi e risate.

Ad aprire la rassegna dei cantanti: Mauro Ermanno Giovanardi ed Alexia. I primi due big hanno rapito il pubblico con alcuni dei loro successi 'Io confesso' e 'Dimmi come' senza lasciarsi scappare due gradite sorprese. Giovanardi ha duettato con una splendida Violante Placido ed Alexia con una dedica davvero speciale alle sue origini cantantdo 'O Bela Spèza' del Maestro Eugenio Giovando.

La formula, frizzante e mai noiosa, seguiva uno schema ben preciso alternando la musica allo spettacolo strappando sempre molti applausi anche a scena aperta. Il testimone poi è passato ad un'emozionata Anna Maria Barbera, che con ironia e tenacia ha auspicato tempi migliori per tutti per i territori colpiti dalle alluvioni e per l'Italia in piena crisi e troppo piena di incertezze.

'Queste sono le serate che danno senso a questo mestiere' è stato il commento dal palco di Daniele Silvestri che per l'occasione ha cantato 'Questo Paese' ed improvvisato una sorta di jam session con l'Eso, Ensemble Sinphony Orchestra ero filo conduttore della serata, magistralmente diretta dal Maestro Giacomo Loprieno e da un impeccabile ed emozionante Giovanni Allevi.
'Questa deve essere una serata perfetta' ha detto il compositore regalando al pubblico tre pezzi intensi e carichi di passione.

Dopo una breve parentesi parodistica, tutta made in Bozzoni, dedicata a Ligabue, è arrivato sul palco Francesco De Gregori, che con la sua 'Donna Cannone' ha conquistato il pubblico. Un'apparizione fugace, senza dubbio, ma un altro grande nome che si aggiunge ad una serata che ha saputo emozionare molte delle duemila persone presenti al Palamariotti.

In coda alla serata: Arisa, Morgan e Francesco Renga che hanno rispolverato ed interpretato in modo appassionato alcuni dei brani che hanno segnato la storia della musica italiana come 'L'Uomo in Frac' di Domenico Modugno, 'Un Giudice' di De Andrè e 'Lei' di Aznavour.

'Sincerità', 'Altrove' e 'Un amore così grande' hanno chiuso una serata davvero particolare per un territorio che si è ritrovato unito in una situazione difficile e, per dirla alla 'Bozzoni', ha dimostrato di avere “Un cuore grande così”.

Chiara Alfonzetti


http://www.cittadellaspezia.com/La-Spezia/...uore-99364.aspx
liut123**
liut123**
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6741
Data d'iscrizione : 28.02.10

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mer 14 Dic 2011, 10:08

liut123** ha scritto:Amantide sei una musicista? Scusa la domanda ma non leggo qui da tempo e non so se lo hai scritto da qualche parte, mi ricordo solo che non sei italiana giusto?

Si può dire che lo ero, non suono più da anni. Cmq si, laureata in violino, studiato piano (a livello secondario) e cifteli (una specie di mandolino) strumento folkloristico albanese, e come si è capito sono Albanese. sorriso

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

Morgan in concerto - Pagina 4 Empty Re: Morgan in concerto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum