BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI]

Andare in basso

BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI] Empty BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI]

Messaggio Da Mede@ il Mar 07 Set 2010, 14:49

BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI] 1282733650024borghi-bros

I Borghi Bros si formano nel 1996. Il gruppo è composto da due fratelli: Alessio e Carlo Alberto. Adorano la musica pop, rock e soul e i loro cavalli di battaglia sono Cosa resterà degli anni ’80 di Raf e More than words degli Extreme. Per loro l’X Factor è riuscire a creare un contatto tra chi canta e chi ascolta, cercando di trasmettere emozioni in modo unico e personale.

Identikit musicale del gruppo

Categoria: Gruppi Vocali
Esperienze televisive prima di X Factor: Partecipazione ai casting di X Factor 2: dai provini fino all’Home Visit di Mara Maionchi
Esperienze musicali: "Abbiamo una cover band e ci esibiamo in diversi locali per far ballare e divertire il pubblico con un programma molto vario e accattivante"
Suonate qualche strumento musicale? "Carlo Alberto, il pianoforte e l’armonica a bocca; Alessio, il pianoforte, il clarinetto e la chitarra"
Musica preferita: "Pop, rock e soul"
Mito ispiratore: "Micheal Jackson e Paul McCartney"
Il disco o la canzone che vi mette tutti d’accordo: "Gli album: Abbey Road dei Beatles e Bad di Michael Jackson; la canzone: Isn't she lovely di Stevie Wonder"
Per quale band vi piacerebbe aprire un concerto? "Stevie Wonder"
Canzoni portate al provino: "Eppur mi son scordato di te di Lucio Battisti, Sunday morning dei Velvet Undergound, Overdose d’amore di Zucchero, Chariot di Gavin DeGraw, Cosa resterà degli anni ’80 di Raf, More than words degli Extreme"
Qual è stato il giudizio di ogni singolo giudice? "Quattro sì"
Cavalli di battaglia: "Cosa resterà degli anni ’80 di Raf, More than words degli Extreme"
Il voto che vi date come cantanti: "9"
Cos’è per voi l’X Factor? "L’X Factor è riuscire a creare un contatto tra te e chi ti guarda trasmettendo emozioni in modo unico e personale"


_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
Mede@
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Torna in alto Andare in basso

BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI] Empty Re: BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI]

Messaggio Da sonobeatrice il Mar 07 Set 2010, 15:54

Ah, ecco quelli che sono stati definiti "i due piacioni"....... E' proprio vero. Danno quest'idea.
sonobeatrice
sonobeatrice
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1572
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI] Empty Re: BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI]

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 07 Set 2010, 15:55

sarà la fossetta sul mento alla "Ridge" di Beautiful...
bellaprincipessa
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14838
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI] Empty Re: BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI]

Messaggio Da Mede@ il Mar 07 Set 2010, 23:28


_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
Mede@
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Torna in alto Andare in basso

BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI] Empty Re: BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI]

Messaggio Da Mede@ il Gio 23 Set 2010, 18:11

Ammazza nn se l'è cagati nessuno in questo forum musico

XFACTOR 4, I BORGHI BROS A DM: NEVRUZ? E’ UNA MASCHERA.


E’ la volta dei Borghi Bros. Pupilli di Enrico Ruggeri, i fratelli Alessio e Carlo Alberto sono stati eliminati alla terza puntata di XFactor anche ”grazie” al voto del giudice che li rappresentava. La loro storia è singolare: scartati all’ultimo step della seconda edizione dalla giudice Maionchi, che non li riteneva ancora pronti per il talent show di Rai2, approdano alla quarta edizione del programma con una discreta esperienza come cover band. E sembrano prendere la loro esclusione con filosofia…

Già nella seconda edizione, per noi arrivare all’ultima selezione è stato un grande regalo. C’eravamo illusi di potercela fare ma non il “no” ci ha fatto venire voglia di iniziare un nostro percorso artistico. Quest’anno, entrare è stato un obiettivo raggiunto, poi, si sa, l’appetito vien mangiato. Il rammarico è che avremmo voluto esprimerci di più.

Il vostro leader Ruggeri ha preferito salvare gli Effetto Doppler per due ragioni: dare loro un po’ di visibilità poichè, a differenza vostra, non avevano già un percorso artistico avviato e permettere a Carlo Alberto di vivere al meglio la nascita della figlia…

A noi il discorso sulla scelta non è piaciuto tantissimo. Già nella musica non ci vuole una mano ad aiutarti, ma due. Rispetto al discorso su mia figlia (Carlo Alberto), io avevo parlato con la mia compagna e avevamo deciso di affrontare questa cosa insieme. E’ stato un grande sacrificio per me e volevo fare X Factor anche per mia figlia. Questa cosa mi ha ferito.

Cosa vorreste dire ai giudici che vi hanno eliminato (Mara e Anna)?

Purtroppo si sono fatte influenzare dalle etichette ancor prima di sentirci cantare; la scelta dei brani, che non esprimevano tutta la nostra energia, non ha poi contribuito a far cambiare loro idea. Non si sono aperte nei nostri confronti e hanno avuto un giudizio troppo superficiale.

Che cos’hanno gli Effetto Doppler che voi non avete?

Questa è una domanda veramente provocatoria! Siamo diventati proprio amici degli Effetto Doppler, sono persone stupende ma in loro, artisticamente, non vedo nulla di superiore a noi.

Come voto da cantanti, vi date 9. Non peccate un pò di presunzione?

Non ci ricordavamo di averlo detto! Beh, ci riteniamo dei buoni interpreti. Non puntiamo a virtuosismi. Purtroppo, con il brano Piazza Grande, non abbiamo potuto esprimerlo (non rappresenta proprio il nostro mondo), ma riteniamo di essere capaci di trasmettere grande energia. Non tutti sono in grado di farlo!

Anna Tatangelo trovava Carlo Alberto un po’ troppo altezzoso. Pensate che questo vi abbia danneggiato?

Purtroppo sì. Il bollino dei ”piacioni” non ci ha certo aiutati. Anche le clip su alcune situazioni all’interno del loft, per come sono state montate non ci hanno aiutato. Del resto era pur sempre uno show televisivo.

Vivete già di musica. In base alla vostra esperienza in questo mondo, ora, cambiereste qualcosa di questo programma?

Questo format dovrebbe prendere delle pietre grezze e trasformarle in diamanti. Quest’anno, cosa che nelle passate edizioni non era capitato, i giudici puntano solo su alcuni dei loro concorrenti e non su tutti per fare questo lavoro. Lo scopo del giudice non dovrebbe essere quello di vincere ma quello di riuscire a trasformare l’artista in un diamante.

Sul vostro sito, avete scritto che volete “creare musica che sfugga alle catalogazioni” e che non siete disposti a scendere a compromessi, ma poi puntate tutto su Sanremo (ci avevano provato) e X Factor?

Purtroppo i canali tradizionali nella musica di oggi sono saturi. Bisogna provare attraverso questi canali.

Affrontiamo il tema reality, il tema loft. Nevruz vi ha dato degli “sfigati”. Cosa gli rispondete?

Prima o poi i nodi verranno al pettine. Noi siamo usciti prima di lui ma bisogna vedere. Per noi Nevruz è un’artista ma è anche molto marketing. E’ una maschera e molti artisti-maschera in effetti funzionano. Lui, quando c’è una telecamera, è sempre pronto a mostrare il personaggio e non la persona. E’ stato addestrato per questo, non dallo staff di X Factor, ma da se stesso.

Per voi chi vincerà?

Davide. Lui ha il nostro consenso totale. Lui è già una pop star!

Ed ora, aumenterete il compenso delle vostre serate?

Lo speriamo vivamente. Ma più che altro speriamo di riuscire ad avere una platea più ampia. Il cachet è relativo per chi fa questo lavoro per passione. E’ una scelta di vita per noi fare musica e si spera di poterla fare in tutta Italia.


http://www.davidemaggio.it/archives/31177/xfactor-4-i-borghi-bros-a-dm-nevruz-e-una-maschera

_________________________________
***Metamorgan***
***QQMI***
***MARCOSANTORO***
Mede@
Mede@
Admin Medea
Admin Medea

Messaggi : 26469
Data d'iscrizione : 22.09.09

Torna in alto Andare in basso

BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI] Empty Re: BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI]

Messaggio Da Chiara 75 il Lun 27 Set 2010, 10:38

X Factor 4 - I Borghi Bros a TvBlog: "Enrico Ruggeri sta adottando una tattica non vincente mentre Nevruz è tutta un'altra persona"


Anche questa settimana abbiamo un nuovo eliminato dalla quarta edizione di X Factor e si tratta dei Borghi Bros, il primo gruppo ad uscire dalla gara del talent show ormai prossimo alla quarta puntata di martedì sera. L’eliminazione dei due fratelli Carlo Alberto e Alessio Borghi, già vicini ad entrare nel cast del programma anche l’anno scorso, ha tolto la prima pedina dalla squadra di Enrico Ruggeri che ora secondo i Borghi Bros potrebbe essere in seria difficoltà. Con loro affrontiamo le critiche ricevute da Anna Tatangelo ma anche il tema Nevruz, che i due fratelli di Sassuolo dipingono ben diverso da quello presentato davanti alle telecamere.


Eliminati da Enrico Ruggeri perché più pronti al mercato rispetto agli Effetto Doppler. E’ una motivazione per l’eliminazione che siete riusciti ad accettare?

“Non credo fosse quello realmente il motivo dell’eliminazione. Credo invece che Enrico dovendo scegliere fra noi e gli Effetto Doppler abbia cercato il modo più elegante per uscirne, ma non abbiamo ancora una idea del perché abbia scelto di eliminarci. Con noi ha sperimentato molto, dandoci brani che non appartenevano al nostro mondo mentre agli Effetto Doppler ha dato i loro tre pezzi preferiti. Ora mi chiedo che brano gli affiderà per riuscire a fargli fare meglio.”

Ruggeri ha sfogato a fine puntata la sua rabbia ammettendo i propri sbagli. Secondo voi dove ha sbagliato il vostro giudice?

“Credo che abbia sbagliato nell’anticipare le possibili critiche nei nostri confronti. Abbiamo riguardato un po’ di spezzoni ed è stato lui per primo a tirar fuori il discorso dei “piacioni”. Ha deciso anche di legarci un po’ durante le esibizioni, per non far sì che potessero dirci che ci muovevamo troppo sul palco. Così facendo le nostre qualità le ha volute nascondere per forse sfoderarle più avanti ma purtroppo non ne avremo occasione perché siamo usciti un po’ troppo presto.”

Enrico sta seguendo quindi una tattica non vincente?

“Sta seguendo percorsi diversi. Con i Kymera sta facendo un ottimo lavoro ed agli Effetto Doppler ha affidato tre pezzi da cavalli di battaglia, che hanno anche cantato molto bene. Con noi ha cercato di seguire invece un percorso più tortuoso e diciamo che pur perdendo noi in prima persona, è anche una sua sconfitta. Noi non ci possiamo più fare nulla, lui magari da questa sconfitta potrà trarne degli insegnamenti utili.”

Nel corso delle settimane non siete riusciti a convincere pienamente Anna Tatangelo, che vi ha criticato in diverse occasioni. A voi ha convinto lei come giudice?

“Anna è stata molto dura nei nostri confronti e sinceramente non se ne capisce il perché. Lei credo non si sia ancora lasciata andare, forse un po’ come tutti i giudici di questa edizione. Non cercano di analizzare ogni singola esibizione ma si fanno influenzare dai preconcetti che esistevano ancora prima della prima performance. Il discorso dei piacioni è stato un bollino che si è creato fin dall’inizio. Un giudice dovrebbe esser al di sopra di questi discorsi riuscendo a giudicare obiettivamente.”

Delusi quindi dal comportamento di Lady Tata?

“Si, ci ha deluso perché ha più che altro espresso giudizi personali. Si è riferita per esempio ad una presunta arroganza invece che giudicare una esibizione e tutto il resto. Ha dato giudizi pesanti senza dare inoltre alcuna spiegazione.”

Sarebbe stato meglio partecipare l’anno scorso?

“Diciamo che ci siamo lasciati guidare dal nostro giudice Enrico senza ostentare mai una grande gioia per i brani che ci venivano affidati. Abbiamo seguito il percorso che ci ha consigliato lui ed ora abbiamo il rammarico di non aver fatto in 3 puntate alcuna canzone che ci rappresenta realmente. L’unica, “pensieri e parole”, siamo riusciti a farla all’ultimo scontro quando ormai era troppo tardi. Avremmo voluto presentarci in un modo forse più energico e gioioso. Capisco che in un talent show come X Factor possano pagare però di più canzoni emozionanti e drammatiche.”

I gruppi sono svantaggiati ad X Factor?

“Sono molto svantaggiati. Questo perché nella cultura italiana non esiste il gruppo vocale, se non come gruppo gospel. Quelli che ci sono vengono subito etichettati come boyband, che a livello d’immagine non viene considerata sicuramente di qualità in Italia. X Factor potrebbe riuscire a cambiare questo punto di vista, ma spesso si perdono delle buone occasioni.”

Cosa non vi aspettavate da questa esperienza?

”Dentro non sapevamo nulla di quello che veniva mandato in onda ed uscendo siamo rimasti un po’ delusi dall’immagine che si è cercato di creare su di noi. Hanno cercato di dipingerci in un modo non molto vicino alla realtà e questo è servito forse per distruggere noi ed elevare qualcun’altro. Quello che ho capito da dentro è che X Factor è un programma televisivo ed io e mio fratello siamo stati incapaci di fare televisione. Siamo stati forse troppo normali ed onesti, oggi in Tv piace di più lo strano ed il diverso che magari non segue le regole. Se tutti però fossimo strani regnerebbe il caos.”

Strani e diversi sono stati invece alcuni comportamenti di Nevruz, che si è conquistato palesemente una buona fetta di simpatie del pubblico. Come è veramente Nevruz?

“Le persone intelligenti credo che da casa abbiano capito come stiano realmente le cose. Eravamo inizialmente 16 persone ed in 15 abbiamo avuto discussioni con Nevruz dove ci siamo espressi educatamente per problemi di pura convivenza, non artistici. 15 persone educate e tranquille si sono scontrate con uno che non ha mai rispettato una regola all’interno del loft e che non rispetta gli altri, occupando anche lo studio delle prove per dormirci dentro. E’ una cosa che capiamo possa sembrare rock e far ridere, ma per chi vive dentro e che deve prepararsi alla puntata è un fastidio abbastanza grosso.”

Perché Nevruz ha conquistato così tante simpatie?

“Ho visto per esempio che ad Extra Factor hanno dipinto la scena come un uno contro tutti. Non siamo 15 pazzi ed una vittima. Lui è un personaggio che sul palco recita ma quando si spengono le telecamere è tutta una altra persona. Diventa normalissimo e fragile, fin troppo equilibrato. E’ un ottimo calcolatore, molto abile a costruirsi il suo personaggio. Non è nemmeno un difetto perché molti artisti portano una maschera ma quando è così diversa dalla tua faccia normale spaventa un po’. Uno della sua maschera poi può fare quello che vuole, senza però demolire gli altri.”

Con chi avete invece stretto i legami più stretti?

“Scontrarci con gli Effetto Doppler è stata una brutta esperienza, perché avevamo legato molto. Stefano al di là dell’artista è una persona meravigliosa che va protetta più che sfruttata. Davide è un fenomeno, un bravo ragazzo equilibrato e maturo che vincerà X Factor. Loro con i Kymera, sono le persone con cui abbiamo legato di più.”

Un altro personaggio spesso al centro della scena è Dorina. Cosa pensate di lei?

“Dorina si è presentata come una ragazza molto rock e dura, quando invece è molto dolce.”

Il prossimo eliminato chi sarà?

“Enrico Ruggeri con noi non aveva sparato le cartucce più potenti, con gli Effetto Doppler invece ha sparato già tre pezzi molto forti. Con il prossimo brano è difficile che rimanga allo stesso livello e credo quindi rischino loro.”

Hai già anticipato di vedere anche tu, come i precedenti eliminati, Davide come potenziale vincitore. Cosa ha Davide in più degli altri?

“Senza ombra di dubbio vincerà Davide.Lui ha un timbro spettacolare e non sbaglia una nota nemmeno volendo. Ha anche un bellissimo aspetto. Ha forse l’unico difetto di esser giovane. Con lui vedo bene Nathalie mentre i Kymera sono bravi ma forse non troppo pop.”


http://www.tvblog.it/post/21691/x-factor-4-i-borghi-bros-a-tvblog-enrico-ruggeri-sta-adottando-una-tattica-non-vincente-mentre-nevruz-e-tutta-unaltra-persona


Chiara 75
Chiara 75
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10160
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI] Empty Re: BORGHI BROS [THREAD UFFICIALE - CATEGORIA GRUPPI]

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum