G.A.S.Fo.M.

Pagina 34 di 34 Precedente  1 ... 18 ... 32, 33, 34

Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Ven 20 Lug 2012, 17:40

la deriva della demagogia arriva anche nei commenti alla dichiarazione di Rossella Urru, che vorrebbe tornare a fare a la cooperante.
Alcune perle in sintesi:
perchè non se ne rimane qui in italia, che per liberarla abbiamo dovuto spendere 10 milioni di euro che finiscono per armare i terroristi?
Italiani che hanno bisogno di aiuto ce ne sono nello stivale. Altrimenti la prossima volta se li paga lei i soldi del riscatto, perchè sono anche i miei.
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da lepidezza il Ven 20 Lug 2012, 20:37


Londra 2012, sketch contro multinazionali sponsor Olimpiadi: sei arresti

Performance teatrale improvvista nella centralissima in Trafalgar Square. Tre attori impersonavano le società Rio Tinto, BP e Dow Chemical implicate in alcuni disastri ambientali. Nei giochi "più ecologici di sempre" il comitato organizzatore ha accolto tra i suoi sponsor anche British Petroleum

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Londra_interna-nuova1
A Londra 2012 arrivano i primi arresti olimpici, eseguiti nei confronti di cittadini che stavano pacificamente manifestando il proprio dissenso sul modo con cui sono stati organizzati i Giochi. La loro colpa? Tre di loro hanno versato della crema verde per terra, e altri tre stavano pulendo la strada. La London Metropolitan Police ha confermato l’arresto dei sei. Un segnale chiaro: chiunque voglia manifestare il proprio dissenso sa cosa lo aspetta. I fermi sono avvenuti durante una performance teatrale improvvista nella centralissima piazza di Trafalgar Square per sensibilizzare il pubblico sulla vera natura di alcuni degli sponsor quelle che sono state definite “le Olimpiadi più ecologiche di sempre”. La performance era organizzata da Greenwash Gold (dove il ‘greenwash’ è l’operazione cosmetico-pubblicitaria di finto impegno ecologico delle multinazionali più inquinanti), un’iniziativa che si prometteva di premiare con la medaglia d’oro lo sponsor ritenuto più inquinante di Londra 2012.

Essendoci l’imbarazzo della scelta, come finaliste sono state votate le multinazionali Rio Tinto, BP e Dow Chemical. Durante l’improvvisato spettacolo di 15 minuti, tre attori impersonavano ciascuno una di questi di tre mostri dell’inquinamento e, dopo essersi identificati, si ricoprivano di salsa verde, per far notare come è facile dipingersi ‘eco friendly’ anche quando non lo si è. Un manipolo di venticinque poliziotti è subito intervenuto arrestando i tre attori e altri tre manifestanti che stavano pulendo per terra la salsa. I sei sono stati portati via in manette accusati di ‘atti vandalici’. Una degli arrestati, che stava pulendo la crema, è Laurie Flynn, medico di un’organizzazione che lotta per i diritti dei malati in seguito al disastro di Bophal.Perché Dow Chemical, uno degli sponsor più contestati, soprattutto da quando è stato concesso loro di ricoprire per intero lo Stadio Olimpico con un lenzuolo di plastica per la modica cifra di 7 milioni, è una multinazionale americana della chimica che nel 1999 ha acquistato la Union Carbide Corporation. La compagnia responsabile del disastro di Bhopal in India. Quando nel 1984 una fabbrica di pesticidi rilasciò una nube tossica che uccise decine di migliaia di persone e i cui deleteri effetti sono presenti nella zona ancora oggi, portando il numero dei morti per le conseguenze e gli effetti di quel disastro a quasi mezzo milione.

Oltretutto il lenzuolo di plastica di Dow Chemical sostituisce quello di materiali biodegradabili e prodotto da giovani artisti locali che nel progetto originario avrebbe dovuto ricoprire lo stadio. Ma evidentemente i giovani artisti locali non avevano 7 milioni di buone ragioni per farsi preferire alla multinazionale della chimica. Sempre per ricordarci che quelle di Londra sono i Giochi più ecologici della storia, il comitato organizzatore ha accolto tra i suoi sponsor anche British Petroleum. Multinazionale britannica responsabile di decine di disastri ecologici – da ultimi la distruzione della foresta boreale in Canada per l’estrazione di greggio dalle sabbie bituminose, o il disastro ambientale della piattaforma petrolifera Deepwater Horizon, che ha provocato la marea nera del Golfo del Messico – oltreché accusata di violazione dei diritti umani dall’Azerbaijan alla Colombia.

Altro sponsor poco ecologico, e per questo inserito da Greenwash Gold tra i meritevoli di una medaglia, è la multinazionale mineraria Rio Tinto, accusata di violazione dei diritti umani dalla Papua Nuova Guinea alla Mongolia, mentre le sue nuove miniere nel deserto del Gobi stanno consumando la poca acqua cui attingevano le popolazioni locali. Sempre da Rio Tinto il comitato organizzatore delle Olimpiadi ha comprato il materiale (per lo più rame) utilizzato per forgiare le medaglie d’oro, argento e bronzo che saranno consegnati agli atleti. Peccato che questo rame provenga dalla miniera di Kennecott, nello Utah, dove Rio Tinto è accusata di non rispettare lo US Clean Air Act, la legge per il controllo delle immissioni nocive nell’atmosfera.

“Era una protesta assolutamente pacifica -. spiega Colin Toogood, medico e collega di Laurie, una delle ragazze arrestate -. Dopo che Lord Coe (il presidente del comitato organizzatore) aveva assicurato che le proteste pacifiche sarebbero state tollerate questo è l’indizio di un brusco cambio di rotta”. Da oggi, infatti, con i sei arresti, le autorità britanniche hanno chiarito che non sarà possibile considerare le Olimpiadi poco attente all’ambiente, né tantomeno cercare di sensibilizzare il pubblico sul problema. Come racconta esterrefatto Kevin Smith, attivista del London Mining Network: “Arrestare delle persone per aver rovesciato della salsa verde per terra è la dimostrazione che la libertà di espressione delle persone viene sacrificata sull’altare delle Olimpiadi e dei suoi controversi sponsor”.
lepidezza
lepidezza
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 15123
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Ghinda il Lun 23 Lug 2012, 20:32

Maremma... che vergogna
Ghinda
Ghinda
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1250
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Lun 27 Ago 2012, 18:07

27 agosto 2012
Choc in Germania: arbitro muore trafitto da un giavellotto


Germania, lancio del giavellotto, tragedia
Tragedia in Germania: un giudice di gara è morto trafitto da un giavellotto
Orribile incidente al festival dello sport, meeting giovanile di Duesseldorf. Un giudice di gara ha perso la vita dopo essere stato colpito alla gola. Sette persone, tra cui il lanciatore 17enne, sono dovuti ricorrere alla consulenza di uno psicologo

Brutto incidente durante il festival dello sport, meeting giovanile di Atletica a Duesseldorf, in Germania. Un giudice di gara è morto dopo essere stato colpito alla gola da un giavellotto. La lancia si è conficcata nella carotide del 75enne. Secondo una prima ricostruzione il giudice si sarebbe mosso per la misurazione prima che la lancia cadesse a terra calcolando male
la traiettoria.
Immediati i soccorsi, il trasferimento in ospedale e l'operazione all'ospedale di Dusseldorf. Sette persone, tra cui il lanciatore 17enne, sono dovuti ricorrere alla consulenza di uno psicologo dopo il brutto incidente.

http://sport.sky.it/sport/altri_sport/2012/08/27/germania_giudice_gara_muore_trafitto_da_giavellotto.html

Incredibile. ... \\\\\\\\'zzo Povero uomo. bah!

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 28 Ago 2012, 09:14

e povero anche il ragazzo che ha lanciatoil giavellotto...
pensa che peso per lui ora...
bellaprincipessa
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14838
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Gaufre il Mar 28 Ago 2012, 10:45

Beh, Edberg uccise involontariamente un giudice di linea giocando a tennis, a inizio carriera... Sembra incredibile ma è vero.
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da bellaprincipessa il Mar 28 Ago 2012, 11:06

Gaufre ha scritto:Beh, Edberg uccise involontariamente un giudice di linea giocando a tennis, a inizio carriera... Sembra incredibile ma è vero.

stupore
bellaprincipessa
bellaprincipessa
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 14838
Data d'iscrizione : 05.10.09
Località : Roquebrune Cap-Martin (Costa Azzurra)

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Gaufre il Mar 28 Ago 2012, 11:23

Line judge dies on court, Flushing Meadows, NY, USA, 1983. Future Swedish great Stefan Edberg was playing the Aussie Simon Youl in the final of the USO boys’ event. Suddenly, out of the blue, one of the line judges, 60 yrs old Dick Wertheimer, received a direct hit from a tennis ball in the nether regions. He immediately fell off his chair, cracked his skull on one of the Flushing Meadows’ hard courts and suffered a heart attack on his way to hospital. Tragically, just a few days later, the poor man passed away.

In breve: una palla colpita da Edberg ha beccato il giudice di linea nelle parti basse; il poveretto è cascato dalla sedia sulla quale era seduto e ha sbattuto la testa, con conseguente commozione cerebrale. Ebbe un attacco di cuore durante il trasporto in ospedale e morì qualche giorno dopo...
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Amantide_Religiosa il Mer 29 Ago 2012, 02:05

Minchia! \\\\\\\\'zzo

_________________________________
""The Common Market: We (British) went into it to screw the French by splitting them off from the Germans. The French went in to protect their inefficient farmers from commercial competition. The Germans went in to purge themselves of genocide and apply for readmission to the human race."
Yes Minister! :neve:
Amantide_Religiosa
Amantide_Religiosa
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14174
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Milano/Roma

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Tafunk il Mar 22 Lug 2014, 09:47

Metto qui
Non so se è il posto giusto

Bungaburla
MASSIMO GRAMELLINI
www.lastampa.it/cultura/opinioni/buongiorno

Dunque non era un reato, ma solo una gigantesca figura di m. Prima che, sull’onda della sentenza di assoluzione, l’isteria superficiale dei media trasformi il fu reprobo Silvio in un martire, ci si consenta (direbbe lui) di ricordare che il bunga bunga potrà anche essere legale, ma rimane politicamente incompatibile con un ruolo istituzionale quale quello che il sant’uomo rivestiva all’epoca dei fatti.

Tocca ricorrere al solito esempio stucchevole, ma non c’è purtroppo altro modo per fare intendere a certe crape giulive il nocciolo della questione. Se il capo di qualsiasi governo occidentale, poniamo Obama, avesse telefonato dalla Casa Bianca a un funzionario della polizia di New York per informarlo che la giovane prostituta da lui fermata per furto era la nipote del presidente messicano e andava subito consegnata a Paris Hilton invece che ai servizi sociali – e si fosse poi scoperto che Obama medesimo nella sua casa privata di Chicago si intratteneva in dopocena eleganti con la medesima prostituta e una fitta schiera di «obamine» – forse il presidente americano sarebbe stato costretto a dimettersi l’indomani, ma più probabilmente la sera stessa. E allora quell’erotomane di John Kennedy che si intratteneva con due donne al giorno? Intanto è morto prima che lo si scoprisse, ma soprattutto agiva con discrezione, appunto, presidenziale. Non è moralismo. E’ la consapevolezza di rappresentare un Paese senza mettersi nelle condizioni di sputtanarlo a livello planetario. E’ senso dello Stato. Qualcosa che Berlusconi e i suoi seguaci non comprenderanno mai.
Tafunk
Tafunk
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 749
Data d'iscrizione : 03.01.12
Località : Ivrea (TO)

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da piedonex il Mar 22 Lug 2014, 13:23

Altri tempi...
Nell'era di internet anche Kennedy sarebbe stato sputtanato come Clinton, che non mi pare si sia dimesso...
piedonex
piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 24920
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Tafunk il Mar 22 Lug 2014, 17:35

Berlusconi non è stato sputtanato da pettegoli di internet.
Ha fatto tutto lui.  pirla 
Visto, però, che andare a prostitute non è un reato(lo è lo sfruttamento) e visto che a quanto pare Berlusconi non sapeva che fosse minorenne e che non c'è stata concussione i giudici in appello hanno detto che non c'è reato.
Questo però non toglie l'esistenza del fatto che a Arcore girassero escort e ci fossero serate "festaiole". G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 220969  pulp-fiction 

Al di là che non trovo niente di più schifoso in un uomo che il fatto di andare a puttane, penso che il "problema" Berlusconi presidente del consiglio non sia di certo questo... sudo freddo 

Clinton ha dovuto ammettere in TV di aver mentito  negando dell'accaduto.
E' stato processato per questo e poi assolto dal senato Senato
Durante il suo mandato gli Stati Uniti hanno vissuto uno dei più lunghi periodi di pace e prosperità economica di sempre
Negli ultimi tre anni del suo mandato, il bilancio federale ha avuto un avanzo primario positivo.
Clinton ha lasciato la carica con il più alto indice di gradimento mai ottenuto da un presidente dopo la Seconda Guerra Mondiale

Ecco direi che la differenza con Berlusconi è abbastanza sostanziale.

Però sì è vero. Non si dimise
Forse perchè se ti fai fare un pompino dalla stagista ma fai bene il tuo lavoro, allora le persone lo tollerano un po' meglio. Ma sinceramente non do lo stesso peso al Bunga bunga e al sexgate.
Il Bunga bunga è molto più bieco a parere mio. Non che il secondo sia un gesto di cavalleria eh.. signur 
Tafunk
Tafunk
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 749
Data d'iscrizione : 03.01.12
Località : Ivrea (TO)

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da piedonex il Mar 22 Lug 2014, 17:40

Mi piacerebbe sapere cosa succede nelle ville di Putin...
E lì si che nessuno parla, altrimenti altro che Siberia...
piedonex
piedonex
Admin Piedonex

Messaggi : 24920
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Lombardia

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Tafunk il Mar 22 Lug 2014, 17:44

Già!!

Putin era il carissimo amico...
E all'altro hanno fatto la pelle..

Già sta cosa dell'aereo mette i brividi! che gran str... !
Tafunk
Tafunk
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 749
Data d'iscrizione : 03.01.12
Località : Ivrea (TO)

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Vale82 il Mar 22 Lug 2014, 18:41


beh, in realtà oltre che inopportuno da un punto di vista istituzionale non era neanche legale a volerla dire tutta.......semplicemente s'è fatto riscrivere il reato di concussione dal governo Monti (quello dei tecnici duri e puri  censura  ) per cui da questo punto di vista in effetti avrebbe potuto salvarsi già in primo grado.......diciamo che così sono capaci tutti  G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 483101 
quello che mi ha lasciata un pò più sorpresa è il ribaltamento anche riguardo alla prostituzione minorile....mah, si capirà forse qualcosa di più dalle motivazioni......
dal punto di vista dell'opportunità onestamente credo che fare sesso con una minorenne, chiamare in questura per obbligarli, di fatto, a rilasciarla affidandola alla Minetti (.....) e poi per di più fare sostenere in aula a tutti i parlamentari del proprio partito che lo si è fatto per evitare un incidente diplomatico, credendo si trattasse della nipote di Mubarak (eddddaiiiiiiiiiiiiiii...........) non sia neanche lontanamente paragonabile alle genuflessioni della Levinsky.........
poi concordo con Tafunk sul fatto che la differenza sostanziale la faccia il fatto che Clinton da presidente abbia prodotto ben altri risultati che perseguire semplicemente i propri interessi...........noi ancora oggi che non è più PdC ci troviamo a sentire, con un Paese allo scatafascio, che la nostra priorità è un Senato non elettivo in cui reintrodurre l'immunità parlamentare  censura  censura  censura  .....qualcosa mi dice che gli tornerebbe casualmente utile  G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 483101   nooooo, ma sia chiaro: è una riforma che serve per snellire i tempi e ridurre i costi della politica    G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 483101  G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 225379 
Vale82
Vale82
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1781
Data d'iscrizione : 07.06.10

Torna in alto Andare in basso

G.A.S.Fo.M. - Pagina 34 Empty Re: G.A.S.Fo.M.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 34 di 34 Precedente  1 ... 18 ... 32, 33, 34

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum