Fattore ICS
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da fear-of-the-dark il Dom 28 Feb 2010, 19:11

Cantastorie ha scritto:Dicett' o pappic vicin a' noc' damme o tiempo ca' t'spurtose

disse il (verme?) vicino alla noce, dammi il tempo che ti buco (spurtusu in siciliano)

gli altri li ho capiti e una paio li conoscevo per via della nonna OCCHEI!
si la traduzione è giusta...il pappice è una specie di verme.... Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 187966
fear-of-the-dark
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da ANNA il Dom 28 Feb 2010, 19:13

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 27272 questa mancanza del futuro nei verbi non l'avevo mai considerata in questo senso

@Canta
acqua davanti e ventu d'arreri
e sapuni sutta e peri Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 583831
ANNA
ANNA
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12265
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Gaufre il Dom 28 Feb 2010, 19:17

mi butto anche io con qualche detto popolare che ha come protagonista la volpe (su mazzone)

l'intrada de su leone, sa bessida de su mazzone

furbu come unu mazzone

dae sa coa si connoschet su mazzone

duos mazzones intro e una tana no andan mai bene

se avete bisogno di spiegazioni chiedete pure Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 492913
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Dom 28 Feb 2010, 19:27

ANNA ha scritto:Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 27272 questa mancanza del futuro nei verbi non l'avevo mai considerata in questo senso

@Canta
acqua davanti e ventu d'arreri
e sapuni sutta e peri Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 583831

eheheheh Anna....se ci fai caso, noi in dialetto usiamo moltissimo il passato, poco il presente..e per niente il futuro bacio
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Dom 28 Feb 2010, 19:29

Gaufre ha scritto:mi butto anche io con qualche detto popolare che ha come protagonista la volpe (su mazzone)

l'intrada de su leone, sa bessida de su mazzone

furbu come unu mazzone

dae sa coa si connoschet su mazzone

duos mazzones intro e una tana no andan mai bene

se avete bisogno di spiegazioni chiedete pure Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 492913

questa non so tradurla io..
duos mazzones, mi fa venire in mente il detto sui due galli nello stesso pollaio..
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da fear-of-the-dark il Dom 28 Feb 2010, 19:34

comunque mi correggo: il futruo esiste nel dialetto napoletano, ma viene usato raramente ( quasi mai), si predilige il presente con un avverbio di tempo.Il futuro si usa quindi quando il tempo è imprecisato. Invece il futuro non esiste nel dialetto irpino. Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 277752
fear-of-the-dark
fear-of-the-dark
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12575
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Gaufre il Dom 28 Feb 2010, 19:34

Cantastorie ha scritto:
Gaufre ha scritto:mi butto anche io con qualche detto popolare che ha come protagonista la volpe (su mazzone)

l'intrada de su leone, sa bessida de su mazzone

questa non so tradurla io..
duos mazzones, mi fa venire in mente il detto sui due galli nello stesso pollaio..

sì, per l'ultima hai ragione

la prima invece, che io trovo molto carina, letteralmente significa: un'entrata da leone, un'uscita da volpe (sottointeso bastonata Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 277752 )
è uno sfottò per chi fa il brillante ma poi rimedia solo una brutta figura, oppure indica semplicemente qualcuno che comincia bene e termina male
Gaufre
Gaufre
Forum Expatriée
Forum Expatriée

Messaggi : 9992
Data d'iscrizione : 22.11.09

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da mariele4ever il Dom 28 Feb 2010, 19:37

In altre parole, la mattina leone, la sera coglione (o era viceversa?) :sorriso4:
mariele4ever
mariele4ever
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3303
Data d'iscrizione : 01.10.09
Località : Prov. Bari

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Dom 28 Feb 2010, 19:37

ecco..bessida=uscita ok OCCHEI!
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Tyn@67 il Dom 28 Feb 2010, 19:41

Cantastorie ha scritto:io non ho competenze linguistiche, però posso dire che per abitudine e sentito dire...noi mettiamo un avverbio di tempo....e manteniamo il presente anche per un'azione futura..

es...... se devo chiedere "quando partirai?" in sicliano lo dico "quann'è ca parti?" e l'altro mantiene il tempo presente nella risposta
"partu u misi ca trasi, dumani, all'autri giovedì..." ecc...ma non PARTIRO'.
da me nel palermitano si dice per es. rumani aiu a partiri = domani devo partire

Tyn@67
Utente Residente: 150-500 Post
Utente Residente: 150-500 Post

Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 02.01.10

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Dom 28 Feb 2010, 19:43

e pensare che questa cosa dell'uso nei verbi del passato remoto a spron battuto me l'ha fatta notare un continentale, un marchigiano che ho conosciuto in vacanza qua anni fa...che diceva:
"non distinguo se uno è siciliano o sardo...tutte le parole vi finiscono in U" ...
e io gli risposi " ma guarda, a orecchio sono soprattutto i verbi al passato , terza persona singolare che mi vengono in mente col finale U..o i participi passati.."

e mi rispose con " io in due giorni ho sentito ..tunnau, pattiu, arrivau, mangiau, salutau ...tutta una sfilza di u"

e io là mi sono resa conto, da una notazione così che è vero.....anche le azioni appena trascorse per il siciliano sono archiviate...
uno che è appena arrivato ...arrivau
uno che è appena partito...partiu
uno che ha appena finito di mangiare ...mangiau...

etc etc etc etc etc
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da anny_skod il Dom 28 Feb 2010, 19:44

fear-of-the-dark ha scritto:comunque mi correggo: il futruo esiste nel dialetto napoletano, ma viene usato raramente ( quasi mai), si predilige il presente con un avverbio di tempo.Il futuro si usa quindi quando il tempo è imprecisato. Invece il futuro non esiste nel dialetto irpino. Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 277752

lo sai che non c'ho mai fatto caso? ... sudo freddo lo sto notando adesso che sto cercando qualche frase in dialetto con il futuro.. risate
anny_skod
anny_skod
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 20.11.09
Località : avellino

https://www.youtube.com/aliquandos     - www.myspace.com/aliquand

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da nonhol'età il Dom 28 Feb 2010, 19:45

Cantastorie ha scritto:Io non vedo sullo stesso piano italiano e dialetto.
L'italiano è la lingua comune, quella che usiamo per comunicare e capirci in via scritta e in via orale.
Non mi sembra producente sostituire l'italiano con un altra lingua locale...
piuttosto mi sembra producente mantenere l'italiano come lingua unica, senza per questo dover sacrificare radici locali linguistiche che possono solo arricchire il vocabolario e la cultura - in senso lato - delle persone...
Ossia : non vedo dove sia la limitazione se io so leggere e scrivere in italiano....
e so che chessò...il termine italiano baffo in siciliano si dice Mustacchi ....e che questo termine locale ha derivazione francese..da moustache (credo si scriva così)..
le due cose, riguardano ambiti diversi, ma l'una non esclude l'altra nella lingua orale...
nella lingua scritta, io ad es avrei serie difficoltà a scrivere in siciliano...anche se se lo leggo, lo capisco.
---------------------------
E' che fino ad un paio di generazioni fa, piu' o meno, gran parte della popolazione parlava abitualmente in dialetto in casa, e i loro figli hanno imparato l'italiano - lingua scritta soprattutto - SOLO attraverso la scuola, mentre la lingua parlata si è omologata purtroppo all'italiano usato dalla TV. A questo c'è da aggiungere che i flussi di emigrazione da sud a nord hanno praticamente costretto nei fatti chi si trasferiva a nord a dover comunicare usando l'italiano orale almeno e questo ha impoverito il linguaggio secondo me, perchè anche in casa si è cominciato a non usare piu' il dialetto, ma appunto un italiano povero di vocaboli....e torniamo alla ricchezza lessicale di qualche post fa.

Ci sono pochissimi dialetti che sono anche lingua...a memoria ..credo siano il friulano, il sardo, il napoletano e il siciliano...non ricordo se anche il ligure sia lingua..si dovrebbe guardare qualche testo o se qualcuno lo sa di suo ..

Sulla povertà del vocabolario dei ragazzi - in generale - siamo d'accordissimo, anch'io facevo riferimento al loro modo di esprimersi come fossero telegrammi viventi e questo mi spaventa per loro..perchè sinceramente la ricchezza lessicale è DAVVERO l'unica difesa per tutelare i propri diritti, sia di singoli che come collettività..
La colpa? Per me non è del dialetto, perchè se sono riusciti ad imparare ed esprimersi in italiano corrente coloro che davvero vivevano in ambienti Totalmente dialettali, non vedo quello come un limite vero...
La responsabilità è im parte - per me - della scuola, che pretende molto meno ed in secondo luogo da tutti quei centri di informazione-formazione ...dai giornali, alla televisione, ai centri di aggregazione per ragazzi (che possono esser palestre o oratori o quel che ve pare ..) che NON veicolano a sufficienza la necessità di leggere, di scrivere, di esprimersi oralmente in modo puntuale e non sintetizzando e smozzicando termini..
IN una parola, la spinta ad isolarsi e a vivere ghettizzandosi in ambiti e ambienti sempre piu' angusti, NON aiuta.

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 827661
Io con i mei genitori che hanno tutti e due 90 anni parlo quasi sempre in milanese, e mi diverte mio figlio quando, per prenderci in giro, ripete le parole storpiandole senza riuscire a dire la U tipica per esempio di bauscia (bava o un fanfarone borioso). Ora vivo in provincia di Varese e il dialetto ha parecchie parole diverse per esempio: pomeriggio in milanese è
dopumesdi mentre qui dicono stabasura. Mi hai fatto ripensare alle bellissime poesie del Porta, qualcuna anche osé. Mi sa che stasera rispolvero il libro dalla libreria. Grazie
nonhol'età
nonhol'età
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 5120
Data d'iscrizione : 14.02.10

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da willywonka2009 il Dom 28 Feb 2010, 19:45

allora io metto questa:

Tony Tony ghe n'elo che
iè rivadi i venesiani
iè vestidi come Teni
scarpe lustre coi pomei

i se parla in segiovia
che i li sente tuti quanti
sui skilift i pasa avanti
te le piste resta i bus!!!

sorrisodiscuse testo in dialetto bellunese sorrisodiscuse
willywonka2009
willywonka2009
Utente Colonna: 2001-5000 post
Utente Colonna: 2001-5000 post

Messaggi : 2838
Data d'iscrizione : 01.10.09

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Dom 28 Feb 2010, 19:55

Scusate la fretta, magari dopo cena la scrivo meglio, ma c'è un esempio per me lampante di quanto il dialetto sia immediato e sintetico rispetto all'italiano che non so chi ha scritto anche qui, è una lingua artificiosa, forse costruita inizialmente piu' per essere scritta che non realmente parlata..e se penso a quanto fossero pochi coloro che la parlavano correttamente - non parlo di saperla scrivere (quello c'entra con l'alfabetizzazione..parlo proprio dell'uso quotidiano, familiare):

Quando qualche anno fa, si diceva che il giudice di Cassazione Carnevale fosse specializzato nell' "aggiustare" i processi di mafia, trovando i cavilli per annullare le sentenze e far ripetere processi...
si traduceva in italiano una parola siciliana "ABBISSARI" che è vero, vuol dire anche aggiustare-riparare ...ma vuol dire anche "presentare al meglio, nascondere le magagne, riparare a guai senza far notare la Riparazione" ....

in siciliano ....apparecchiare la tavola si dice ABBISSARI a tavula ...
chi si prepara al meglio per il primo appuntamento galante...S'ABBESSA ...
Chi è impelagato in un guaio senza uscita è uno che S'ABBISSAU (inguaiato)

Abbissari - in relazione ai processi di mafia da pilotare - voleva dire non Aggiustare-riparare, ma Confezionare in modo che non si notasse l'artificio-magagna....come quando uno si agghinda, nascondendo-mitigando i difetti ...s'abbessa ..appunto
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da rossadavino il Dom 28 Feb 2010, 19:55

Abruzzese


Chj à state muccicàte da la serpe, tè pahure de la ruscerte.
Chi è stato morso dalla serpe, ha paura della lucertola.
rossadavino
rossadavino
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 7187
Data d'iscrizione : 06.10.09
Località : Ortona

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da miniatina il Dom 28 Feb 2010, 20:34

Cantastorie ha scritto:non solo Tiny...ma non abbiamo nemmeno il passato prossimo come tempo...
Una cosa accaduta cinque minuti fa la diciamo come una cosa avvenuta mille anni fa. Subito passato remoto.

"u capisti"?
"u capì"

in italiano diremmo "hai capito?" "Ho capito"
in siciliano none...cio' che è appena successo è definitivo, fissato, non è un "evolvere".
Certo che da come ci si esprime si indica un modo di percepire Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 187966

Eh, invece qui non abbiamo il passato remoto, usiamo solo il passato prossimo, anche per eventi vecchissimi (in effetti questo si trasferisce anche all'italiano, devo veramente impegnarmi per utilizzare talora anche il passato remoto, ma vale per tutti qui... credo al nord in generale, comunque). Esempio: il castello fu distrutto: el castelo el xe stà desfà (= è stato distrutto).
Invece il futuro c'è (si vede che la Serenissima Repubblica era ottimista e progettava volentieri...). Esempio: riposerò, riposerai, ecc: sponsarò, te sponsarè, el sponsarà, ecc
miniatina
miniatina
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 10487
Data d'iscrizione : 29.12.09

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da mambu il Lun 01 Mar 2010, 01:17

willywonka2009 ha scritto:allora io metto questa:

Tony Tony ghe n'elo che
iè rivadi i venesiani
iè vestidi come Teni
scarpe lustre coi pomei

i se parla in segiovia
che i li sente tuti quanti
sui skilift i pasa avanti
te le piste resta i bus!!!

sorrisodiscuse testo in dialetto bellunese sorrisodiscuse

questa è molta moderna, ma c'è una lunga tradizione veneziani contro campagnoli

Ogni famiglia veneziana aveva le sue belle ville nel territorio della repubblica e la villeggiatura sulla pedemontana o in Cadore era quasi un obbligo. Mai in alta montagna però... e guarda caso ancora oggi sono sbeffeggiati perché si dice che fanno i picnic sulla statale appena esscono da Belluno.

Un bel contrasto tra bimbi veneziani e bimbi autoctoni del Vveneto di nord ovest

(bimbi veneziani): Campagno'o caga in foso
e se neta 'l cuo col deo groso

(bimbi campagnoli): Venesiàn caga in aqua
e se neta 'l cuo co 'na feta de fogasa
co 'na feta de melòn
venesiàn cagaròn
mambu
mambu
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 11962
Data d'iscrizione : 22.09.09
Località : Brabante del Friuli

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Bess il Lun 01 Mar 2010, 01:29

mambu ha scritto:


Un bel contrasto tra bimbi veneziani e bimbi autoctoni del Vveneto di nord ovest

(bimbi veneziani): Campagno'o caga in foso
e se neta 'l cuo col deo groso

(bimbi campagnoli): Venesiàn caga in aqua
e se neta 'l cuo co 'na feta de fogasa
co 'na feta de melòn
venesiàn cagaròn

che belle Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 277752 Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 277752 Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 277752
Bess
Bess
Utente Aficionado: 501-2000 post
Utente Aficionado: 501-2000 post

Messaggi : 1672
Data d'iscrizione : 08.01.10

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Lun 01 Mar 2010, 13:31

La distinsion tra Venessian e Montanar (non so se i termini sono questi..ma correggetemeli volentieri..) mi fa venire in mente un'altra considerazione:
ci sono piu' punti in comune tra persone di luogni "diversi" di quanto ci si possa a prima vista immaginare:

uno che vive "incluso" ossia non ne esce se non raramente in un unico habitat - che sia l'alta montagna alpina o l'assolato entroterra collinare siciliano - ha una medesima "idea" di chi vive in ambito urbano-metropolitano-costiero.

Traduco: le persone che vivono in città medio-grandi sulla costa - Genovesi, Triestini, Livornesi, Napoletani, Palermitani, Catanesi, Tarantini, Baresi...- hanno piu' PUNTI in comune nel loro modo di porsi e di comunicare rispetto a chi vive in entroterra o in zone piu' decentrate da centri di commercio-consumo "nevralgici".

Ciò per dire che l'ambiente in cui si vive, la sua staticità o dinamicità, INCIDE sul nostro modo di porci e di comunicare, piu' o meno espansivo o piu' o meno "introverso".

In altro momento, con Tin@ palermitana compresente, proverò a spiegarvi COSA differenzia uno di Paliemmo da uno Jonico bah! UAUAUA!
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da ANNA il Lun 01 Mar 2010, 13:42

ci dobbiamo preparare al derby Catania Palermo? Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 507626 Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 507626 Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 507626
ANNA
ANNA
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12265
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da xenas il Lun 01 Mar 2010, 13:50

gallurese, una delle varianti della lingua sarda.


Il grande de andrè canta una ballata che sembra seria e romantica invece leggete la traduzione



monti di mola
via | em
In li Monti di Mola
Sui Monti di Mola*
la manzana
la mattina presto
un’aina musteddina era pascendi
un’asina dal mantello chiaro stava pascolando
in li Monti di Mola
sui Monti di Mola
la manzana
la mattina presto
un cioano vantaricciu e moru
un giovane bruno e aitante
era sfraschendi
tagliava frasche
e l’occhi s’intuppesini cilchendi ea ea ea ea[/u]
e gli occhi si incontrarono mentre cercavano acqua
e l’ea sguttesi da li muccichili cù li bae ae ae
e l’acqua sgocciolò dai musi insieme alle bave
e l’occhi la burricca aia
e l’asina aveva gli occhi
di lu mari
color del mare
e a iddu da li tivi escia
e a lui dalle narici usciva
lu Maistrali
il Maestrale
e idda si tunchià abbeddulata ea ea ea ea
e lei ragliava incantata ea ea ea ea
iddu li rispundia linghitontu ae ae ae ae
lui le rispondeva pronunciando male ae ae ae ae

– oh bedda mea
– oh bella mia
l’aina luna
l’asina luna
la bedda mea
la bella mia
capitale di lana
cuscino di lana
oh bedda mea
o bella mia
bianca foltuna –
bianca fortuna –
– Oh beddu meu
– O bello mio
l’occhi mi bruxi
mi bruci gli occhi
lu beddu meu
il mio bello/u]
carrasciale di baxi
[u]carnevale di baci

oh beddu meu
oh bello mio
lu cori mi cuxi –
mi cuci il cuore –

Amori mannu
Amore grande
di prima ‘olta
di prima volta
l’aba si suggi tuttu lu meli di chista multa
l’ape ci succhia tutto il miele di questo mirto
Amori steddu
Amore bambino
di tutte l’ori
di tutte le ore
di petralana lu battadolu
di muschio il battacchio
di chistu cori
di questo cuore

Ma nudda si po’ fa nudda
Ma nulla si può fare nulla
in Gaddura
in Gallura
che nu lu ènini a sapi
che non si venga a sapere
int’ un’ora
in un’ora
e ‘nfattu una ‘ecchia infrascunata fea ea ea ea
e sul posto una brutta vecchia nascosta tra le frasche
piagnendi e figghiulendi si dicia cù li bae ae ae
piangendo e guardando diceva fra sé con le bave alla bocca

– Biata idda
– Beata lei
uai che bedd’omu
mamma mia che bell’uomo
biata idda
beata lei...
cioanu e moru
giovane e bruno
biata idda
beata lei
sola mi moru
e io muoio da sola
biata idda
beata lei
ià me l’ammentu
me lo ricordo bene
biata idda
beata lei
più d’una ‘olta
più d’una volta
biata idda
beata lei
‘ezzaia tolta –
vecchiaia storta –

Amori mannu | di prima ‘olta (...)
Amore grande | di prima volta (...)

E lu paese intreu s’agghindesi
Il paese intero si agghindò
pa’ lu coiu
per il matrimonio
lu parracu mattessi intresi
lo stesso parroco entrò
in lu soiu
nella sua veste
ma a cuiuassi no riscisini
ma non riuscirono a sposarsi
l’aina e l’omu
l’asina e l’uomo
chè da li documenti escisini
perché dai documenti risultarono
fratili in primu
primi cugini

e idda si tunchià abbeddulata ea ea ea ea
e lei ragliava incantata ea ea ea ea
iddu li rispundia linghitontu ae ae ae ae...
lui le rispondeva pronunciando male ae ae ae ae.


Ultima modifica di xenas il Lun 01 Mar 2010, 14:00, modificato 2 volte
xenas
xenas
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post
Utente Fattiscente: 5001-9999 Post

Messaggi : 6085
Data d'iscrizione : 02.10.09

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Lun 01 Mar 2010, 13:57

Xenas Grazzieeeeeeeeee bacio bacio

Mi hai fatto venire in mente la Cimma ...che è nello stesso album Nuvole ....bisognerà chiedere a Chips di tradurla per tutti bacio

Beh Anna....mica per far a botte eh bacio bacio ..solo per indicare che i dissidi campanilistici non ci sono mica solo tra Venessian e montanar ....ma tra Romani e burini....tra napoletanicittà e campani di altre zone....tra pisani e livornesi....e blablablablabla...
sempre successo, ma non la voglio prendere come Occsaione di divisione...ma come l'opposto...ossia quelle dinamiche campanilistiche CI attraversano..ma l'errore è esasperarle ed estremizzarle...farci su quattro risate e' solo sano, secondo me bacio amici
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da ANNA il Lun 01 Mar 2010, 14:02

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 596715 certo Canta pensavo proprio a questo

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 178149 oltretutto ho anche parenti e amici nel Palermitano
ANNA
ANNA
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 12265
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Cantastorie il Lun 01 Mar 2010, 14:07

Anna non guasterò i rapporti interisolani..promesso UAUAUA! UAUAUA! UAUAUA! OCCHEI! OCCHEI!
Cantastorie
Cantastorie
Utente... preoccupante >10.000 Post
Utente... preoccupante >10.000 Post

Messaggi : 16424
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : Catania

http://tuttiallopera.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional - Pagina 4 Empty Re: Parole, Parole: Italiano, Dialetti & Lingue regional

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum